bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6708
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma
300514
I lavori procedono...

AF-6: Il circuito stampato Pcb10


Ultima modifica di bandAlex il 7/7/2014, 12:19, modificato 1 volta
Condividi questo articolo su:redditgoogle

Commenti

b.veneri
il 30/5/2014, 14:16b.veneri
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:I lavori procedono...

E alla grande direi!!!  band  band  band
smanettone
il 30/5/2014, 14:45smanettone
Attento che quelli di "Space invaders" ti denunciano per plagio noto una certa somiglianza eheheh

AF-6: Il circuito stampato Space_10
bandAlex
il 7/7/2014, 11:49bandAlex
AF-6: Il circuito stampato 14408184820_05aa4a5340_o_d

Il disegno della pcb è quasi terminato. Manca la parte relativa al collegamento alla rete 220V, e il circuito per il pre-out bilanciato. Nel prossimo post vedrò di illustrare più in dettaglio le varie parti dello stampato.
bandAlex
il 7/7/2014, 12:28bandAlex
La pcb si può dividere idealmente in 3 zone principali:

Alimentazione switching ed elettronica ausiliaria (protezione e rele' uscita cuffia):
AF-6: Il circuito stampato 14615100593_f452099871_o_d

Alimentazione lineare e stadio finale:
AF-6: Il circuito stampato 14408426268_b4079f1935_o_d

Preamplificazione e ingressi:
AF-6: Il circuito stampato 14408605377_8f19f35e79_o_d

Ciascuna zona ha il suo piano di massa separato, in modo da minimizzare i disturbi e migliorare il rapporto S/N. Sono stato particolarmente attento ad ottimizzare i ritorni di massa, in modo da scongiurare qualsiasi fenomeno di hum o ronzio, che nell'ascolto in cuffia è un aspetto particolarmente delicato. Tutti gli accorgimenti messi in atto per minimizzare il percorso del segnale e la cura riposta nel grounding si faranno apprezzare sicuramente durante l'ascolto.

Nel prossimo post daremo un'occhiata alle varie connessioni presenti sulla scheda.
Pgragnani2
il 7/7/2014, 12:30Pgragnani2
Bellissima
b.veneri
il 7/7/2014, 12:31b.veneri
Sembra piu' complesso che mai!
Grazie!

 band
bandAlex
il 7/7/2014, 13:11bandAlex
La pcb è praticamente simmetrica, qui è evidenziato il canale sinistro:
AF-6: Il circuito stampato 14408482760_1136573106_o_d

Qui sono evidenziate le connessioni:
AF-6: Il circuito stampato 14572235636_4092939a52_o_d

bandAlex
il 7/7/2014, 13:15bandAlex
Potete notare un connettore con la scritta "VU-METER". A tale connettore si potrà collegare una piccola scheda (sulla quale sto già lavorando) che evidenzierà la corrente reale di picco erogata sulla cuffia tramite una fila di led, in modo da visualizzare lo stato di funzionamento del finale (classe A, classe AB).
gfi
il 7/7/2014, 13:16gfi
Ciao a tutti.
Alex mi domandavo;
Secondo Te l'area riguardante la sezione preamp e ingressi, distanziata ulteriormente di qualche mm, permetterebbe l'istallazione di una schermatura in lamierino (inscatolamento dei componenti)
Porterebbe giovamenti al rapporto S/N ?
b.veneri
il 7/7/2014, 13:26b.veneri
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Potete notare un connettore con la scritta "VU-METER". A tale connettore si potrà collegare una piccola scheda (sulla quale sto già lavorando) che evidenzierà la corrente reale di picco erogata sulla cuffia tramite una fila di led, in modo da visualizzare lo stato di funzionamento del finale (classe A, classe AB).

Perverso!!!
 grande sorriso  grande sorriso  grande sorriso
b.veneri
il 7/7/2014, 13:28b.veneri
Altra domanda ...
Come mai c'e' una sezione con alimentazione lineare?
Ci sara' bisogno di trasformatore,ponte, ecc?
gfi
il 7/7/2014, 13:30gfi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Altra domanda ...
Come mai c'e' una sezione con alimentazione lineare?
Ci sara' bisogno di trasformatore,ponte, ecc?
Credo siano tensioni piu' basse ricavate dall'uscita dei regolatori switching
b.veneri
il 7/7/2014, 13:33b.veneri
Grazie  wink
bandAlex
il 7/7/2014, 13:39bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao a tutti.
Alex mi domandavo;
Secondo Te l'area riguardante la sezione preamp e ingressi, distanziata ulteriormente di qualche mm, permetterebbe l'istallazione di una schermatura in lamierino (inscatolamento dei componenti)
Porterebbe giovamenti al rapporto S/N ?

Sarebbe sicuramente possibile mettere una scatola schermo sulla zona pre, ci sono però alcune cose da considerare: tutta la zona pre si trova praticamente sotto l'estensione orizzontale dei dissipatori;
AF-6: Il circuito stampato 14592091501_6736df37ed_o_d

quindi lo spazio in altezza è piuttosto risicato, e bisognerebbe prevedere anche i fori per i trimmer di regolazione dell'offset (ma questo non sarebbe un grosso problema). Questo è il motivo, tra l'altro, per il quale per le connessione sul lato inferiore ho utilizzato dei connettori orizzontali. L'eventuale schermo dovrebbe essere sagomato/tagliato per il posizionamento dei connettori (che andrebbe rivisto) e altri componenti. Inoltre, bisogna considerare che uno schermo di rame (o altro metallo conduttivo) è utile per i disturbi elettrostatici, ma del tutto inefficace per quelli elettromagnetici alle frequenze che ci interessano.
gfi
il 7/7/2014, 13:41gfi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:


quindi lo spazio in altezza è piuttosto risicato, e bisognerebbe prevedere anche i fori per i trimmer di regolazione dell'offset (ma questo non sarebbe un grosso problema). Questo è il motivo, tra l'altro, per il quale per le connessione sul lato inferiore ho utilizzato dei connettori orizzontali. L'eventuale schermo dovrebbe essere sagomato/tagliato per il posizionamento dei connettori (che andrebbe rivisto) e altri componenti. Inoltre, bisogna considerare che uno schermo di rame (o altro metallo conduttivo) è utile per i disturbi elettrostatici, ma del tutto inefficace per quelli elettromagnetici alle frequenze che ci interessano.

Grazie
gfi
il 7/7/2014, 13:42gfi
Quei dissipatori mi ricordano qualcosa grande sorriso
bandAlex
il 7/7/2014, 13:42bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Altra domanda ...
Come mai c'e' una sezione con alimentazione lineare?
Ci sara' bisogno di trasformatore,ponte, ecc?
Credo siano tensioni piu' basse ricavate dall'uscita dei regolatori switching

Esattamente così. La tensione "grezza" (ma mica tanto) degli switching viene ulteriormente filtrata e stabilizzata linearmente con dei classici LM317/337, che la portano a 20 Volt per ramo. Ma di questi dettagli ne parleremo nella sezione dedicata al circuito.
bandAlex
il 7/7/2014, 13:46bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Quei dissipatori mi ricordano qualcosa grande sorriso

Devo ringraziare te per avermeli fatti notare.  cool  Mi hanno risolto un problema non da poco...
b.veneri
il 7/7/2014, 13:47b.veneri
Perfetto,grazie Alex!
Pgragnani2
il 7/7/2014, 13:51Pgragnani2
Beh, questa cosa dei Peak Led è davvero inaspettata!
gfi
il 7/7/2014, 13:59gfi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Beh, questa cosa dei Peak Led è davvero inaspettata!
Desumo da quello che Alex ha scritto in precedenza, non sara' un vero e proprio VUmeter, ma un segnalatore di cambio classe (sarebbe bello farlo con un display 2 x 7 segmenti in modo che scriva A o AB)
bandAlex
il 7/7/2014, 14:06bandAlex
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Beh, questa cosa dei Peak Led è davvero inaspettata!
Desumo da quello che Alex ha scritto in precedenza, non sara' un vero e proprio VUmeter, ma un segnalatore di cambio classe (sarebbe bello farlo con un display 2 x 7 segmenti in modo che scriva A o AB)

Esatto, in realtà si potrebbero utilizzare anche una o due file di 10 led, pilotate da un classico LM3914/15, con led verdi per il tratto in classe A e gialli per il tratto in classe AB. Si potrebbe pure dividere la fila in 3 parti, l'ultima in rosso per il clipping, ma già vedere i led gialli accesi sarà un'impresa...   grande sorriso
bandAlex
il 7/7/2014, 14:51bandAlex
Un problema è scegliere i connettori per la 220 Volt e per l'interruttore di accensione: ne sto cercando un paio di quelli industriali per pcb, ben isolati e possibilmente con il fermo in modo che una volta innestato il plug non si sfili facilmente, con passo di 5 o 6 mm circa.

Ma tra la giungla di connettori non riesco a identificarne uno e associare poi l'header, l'housing e il pin giusto da utilizzare. Mi sta portando via più tempo questo che il disegno dello stadio finale...
gfi
il 7/7/2014, 18:48gfi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un problema è scegliere i connettori per la 220 Volt e per l'interruttore di accensione: ne sto cercando un paio di quelli industriali per pcb, ben isolati e possibilmente con il fermo in modo che una volta innestato il plug non si sfili facilmente, con passo di 5 o 6 mm circa.

Ma tra la giungla di connettori non riesco a identificarne uno e associare poi l'header, l'housing e il pin giusto da utilizzare. Mi sta portando via più tempo questo che il disegno dello stadio finale...
Se non ricordo male i connettori per la 220 tipicamente usati negli alimentatori switching sono a passo 5.08 e la marca dovrebbe essere panduit o molex, provo a trovarli in rete

Ultima modifica di gfi il 7/7/2014, 19:26, modificato 1 volta
Contenuto sponsorizzato
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum