Ultimi argomenti
» VHF-MOS e HiFiMan HE500 upgrade
Da supertrichi Oggi alle 16:39

» Imbottitura per archetti
Da best5656 19/10/2017, 23:00

» Allestimento Set up x Cuffie STAX L700 & Omega 007MKII
Da best5656 19/10/2017, 17:43

» HDAC: scheda LED
Da bandAlex 19/10/2017, 12:58

» Help me
Da best5656 19/10/2017, 12:45

» Genesi di una Idea e Realizzazione di un Progetto…Driver AVENTADOR 845
Da best5656 17/10/2017, 13:54

» Audiogamma stereo days Roma
Da Farfons 16/10/2017, 22:57

» Qualcuno mi distolga
Da password 15/10/2017, 16:49

» VHF-MOS Si parte.....
Da pacocamino 9/10/2017, 17:57

» Cosa state ascoltando in questo preciso momento?
Da best5656 5/10/2017, 11:50

» MET cosa sono?
Da Edmond 4/10/2017, 22:19

» Stax + Viva + Wee...is Fantastic!!!
Da best5656 2/10/2017, 13:54

» Quanti Watt ci vogliono
Da bandAlex 2/10/2017, 13:05

» Restauro Vespa
Da cotton 1/10/2017, 17:25

» Media Player
Da Farfons 30/9/2017, 16:33

» MODDING cuscini per stax l300 l500 l700 sr-207
Da Pgragnani2 28/9/2017, 22:47

» Potenza di uscita degli amplificatori per cuffia
Da auleia 28/9/2017, 20:15

» Gli audiofili e le minchiate
Da cotton 28/9/2017, 19:18

» Ipotesi per un nuovo amplificatore
Da bandAlex 22/9/2017, 12:38

» HDAC: come suona
Da leoni ivano 19/9/2017, 11:09


Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 2/12/2012, 22:03

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da password il 4/12/2012, 11:05

Ciao Alex, bella realizzazione. Volevo chiederti se hau provato i circuiti di commutazione degli ingressi e magari hai qualche altra novità sulla realizzazione.
Inoltre possono essere utili i distanziali usati nei prototipi?
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 4/12/2012, 11:33

Sì, il circuito di selezione ingressi l'ho provato e funziona perfettamente. C'è solo una cosa, ma è abbastanza innocua per fortuna: le etichette sulla pcb relativamente ai LED IN1 e IN3 sono invertite.

I distanziali devono essere da non più di 5 mm, altrimenti i componenti più alti (i due condensatori da 4700 uF più stretti) toccano il coperchio superiore.

Stasera conto di terminare la preamp con la nuova pcb, e di accenderla. Metterò un po' di foto, anche.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da password il 4/12/2012, 12:34

Alex sai se su distrelect hanno prese cuffia un pò decenti, tipo quelle che usi tu? altrimenti dove le trovi?
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 4/12/2012, 13:59

Questa è ottima:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Costa poco, e i contatti sono affidabili. Però dovremmo poi sceglierne una adatta al pannello frontale che faremo fare.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da password il 4/12/2012, 16:32

Un'ultima cosa: sul pre prototipo c'è il trimmer da 22k, su l'ultima versione c'è un trimmer da 20k. Cambia qualcosa?
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 4/12/2012, 21:35

In realtà è da 22K, ho appena corretto la part list. shifty

Non cambia nulla, ovviamente. Il modello da 20K che avevo messo in part list all'inizio era di qualità migliore, ma non andava bene: aveva la vite di regolazione dalla parte sbagliata, coperta da un connettore, quindi inusabile. Ho quindi rimesso quello standard da 22K.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da flibix il 4/12/2012, 22:07

Se utilizzi attenuatori volume da 47K, si degrada il trasferimento del segnale in modo avvertbile secondo (Alex)? o potrebbe risultare ininfluente, visto le alte impedenze di ingresso del pre,o, che altro problema determina?
grazie.
avatar
flibix
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 25.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 4/12/2012, 23:34

Prima si stava parlando del trimmer per il bilanciamento del gain tra i due canali. Tale trimmer serve a correggere eventuali differenze di gain tra la valvola del canale sinistro e quella del canale destro. Va regolato in modo che in fase di ascolto un segnale monofonico sia percepito esattamente al centro, oppure misurando il segnale in uscita tra i due canali con apposito strumento.

In fase di montaggio della scheda, prima di saldare il trimmer lo regolerete in modo da misurare con il tester, tra il suo terminale centrale e quello a sinistra (guardandolo di fronte con i piedini verso il basso), esattamente 10 Kohm.

Per quanto riguarda il potenziometro di volume, io consiglio di usare un 10 Kohm, o al massimo un 20 Kohm. L'RK27 della Alps va benissimo. Non consiglio valori maggiori per motivi di rapporto S/N. Va detto però che ognuno potrà scegliere il valore che vuole, da questo punto di vista non ci sono restrizioni (a parte, come già detto, la questione rumore e sensibilità ai disturbi).

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da AndreaFx il 5/12/2012, 16:33

Sto cominciando ad analizzare seriamente le part-list.
Mi son sorte alcune domande sulla Supply Board (magari è già stato detto ma non ho trovato info chiare)

- I led da mettere sul frontale non sono contemplati nella part list, giusto? Uno vale l'altro o devo scegliere un colore in particolare?

- Per selezionare l'ingresso volevo usare un selettore rotativo ad 1 via e 3 scatti anzichè 3 pulsanti. Fisicamente come va collegato?

- I pulsanti per gain, pre-out etc devono cambiar stato (bottoni) o è sufficiente un cortocircuito temporaneo (pulsanti) oppure uno vale l'altro?
avatar
AndreaFx
pesca
pesca

Messaggi : 672
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 5/12/2012, 16:55

I led da mettere sul frontale non sono contemplati in part-list. Va bene qualunque led, di qualsiasi colore.

Per quanto riguarda il selettore rotativo per gli ingressi al posto dei pulsanti (di questo si tratta, con contatto normalmente aperto, che si chiude temporaneamente alla pressione del tasto) avrai visto che ciascun pulsante è collegato a un connettore a due poli. Uno di questi due poli è l'alimentazione positiva di 12 Volt, e l'altro è l'ingresso logico che riceve l'impulso. Se usi un selettore rotativo, il cursore del selettore va collegato ai 12 Volt, mentre i tre poli rimanenti vanno collegati ciascuno all'ingresso logico del pulsante relativo. Ricordati che il condensatore C40 non deve essere presente nel caso in cui usi un selettore (tale condensatore serve per impostare l'ingresso n. 1 all'accensione, altrimenti non si avrebbe un ingresso determinato).

Anche per il gain e il cambio di impedenza sempre di pulsanti (normalmente aperti) si tratta.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da AndreaFx il 6/12/2012, 08:42

Grazie Alex, chiarissimo! E' molto importante questa precisazione perchè diverse persone, mi è parso, abbiano espresso la voglia di utilizzare il rotativo.

Mi son sorte, nel mentre, un paio di domande.....anzi chiarimenti (magari utili a tutti)
-L'uscita a 160V dalla supply Board presenta un connettore a 4 poli. Ad un capo c'è il +, gli altri non hanno indicazione. Immagino vadano collegati con lo stesso ordine da ambo le parti, giusto?
-Per il cavo di segnale userò lo stesso schermato che consigliasti per il VHF-N, per quello che porta le varie alimentazioni, posso usare il cavo di potenza del VHF-N (la piattina multicolor)? Servono sezioni particolari?
-Dato che lunedì acquisterò tutta la componentistica di contorno (case,RCA,Selettore,Manopole etc...) mi confermi al 100% che ci sta tutto (con le valvole montate in verticale....ovviamente bucherò il coperchio) nel case alto 40mm?
avatar
AndreaFx
pesca
pesca

Messaggi : 672
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 09:53

La scheda dell'alimentazione è alta 33.5. Tale altezza deriva dal componente più alto (i due condensatori da 4700 uF 25V per i 12 Volt) + lo spessore della pcb (ho considerato 2 mm di spessore, anche se in realtà dovrebbe essere circa 1.6). Poi ci sono i distanziatori da considerare, da 5 mm. Quindi 33.5 + 5 = 38.5. Direi che siamo abbondantemente sotto i 40.

La power board ha l'altezza che cambia a seconda che si decida di mettere i due condensatori C1 e C2 da 2200 uF 25V, che sono alti 20 mm. Nel caso peggiore, cioè con i condensatori, si hanno quindi 20 mm + 2 la pcb + 2 i transistor finali + 12.7 i dissipatori, totale 36.7 mm. In tal caso i distanziatori devono essere da 20 mm (la scheda va montata al contrario, con i dissipatori verso l'alto e i componenti verso il basso). Io però consiglio di NON mettere i condensatori C1 e C2, che tra l'altro non sono ancora disponibili. Senza C1 e C2 i distanziatori possono essere più corti, da 15 mm.

Per la preamp board, se si decide di metterla con le valvole in verticale, invece si ha un problema. Abbiamo infatti l'altezza del componente più alto, i due condensatori da 220 uF 200V, ovvero 25 mm + 2 la pcb + 2 i transistor dello shunt + i dissipatori, totale: 41.7 mm. Siamo fuori di quasi 2 mm. Per risolvere il problema, sarebbe necessario trovare due condensatori da 220 uF 200V più bassi di 25 mm.

Se invece si decide di montare la preamp board con le valvole in orizzontale non ci sono problemi: l'altezza è data dal lato inferiore della scheda che è di 39 mm. In tal caso vanno utilizzati i due elementi di fissaggio ad "L" indicati nella part list.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 10:02

bandAlex ha scritto:Per la preamp board, se si decide di metterla con le valvole in verticale, invece si ha un problema. Abbiamo infatti l'altezza del componente più alto, i due condensatori da 220 uF 200V, ovvero 25 mm + 2 la pcb + 2 i transistor dello shunt + i dissipatori, totale: 41.7 mm. Siamo fuori di quasi 2 mm. Per risolvere il problema, sarebbe necessario trovare due condensatori da 220 uF 200V più bassi di 25 mm.

Trovati:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Questi sono alti 20 mm, ma hanno un diametro leggermente superiore: 25 mm invece di 22.5. Direi però che dovrebbero starci comunque nella board, quindi OK. Li inserisco come alternativa nella part list.

In questo caso i distanziatori dovranno essere da 20 mm. Verificare che una volta montata la board, il metallo dei condensatori elettrolitici non entri in contatto con il fondo di metallo. Altrimenti isolare con del nastro adesivo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da password il 6/12/2012, 10:06

Li stavo per suggerirli anch'io.
Mi hai bruciato sul filo di lana. grande sorriso
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da torna il 6/12/2012, 10:16

bandAlex ha scritto: Io però consiglio di NON mettere i condensatori C1 e C2

Alex, che funzione svolgono? non sono importanti?

Nel caso vengano omessi vanno ponticellati?

altra domanda:nella part list power board il c43 è da 16v o da 100v?

shifty
avatar
torna
nespola
nespola

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 10:17

password ha scritto:Li stavo per suggerirli anch'io.
Mi hai bruciato sul filo di lana. grande sorriso

Eh eh... Vediamo la prossima chi sarà più veloce... grande sorriso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 10:23

torna ha scritto:
bandAlex ha scritto: Io però consiglio di NON mettere i condensatori C1 e C2
Alex, che funzione svolgono? non sono importanti?
Nel caso vengano omessi vanno ponticellati?

C1 e C2 servirebbero a rendere leggermente più stabile i due rami positivi di alimentazione, che sono soggetti allo swing in tensione del segnale (i rami negativi no perchè ci sono i due pozzi di corrente). Si tratta per lo più di un miglioramento strumentale, ma all'ascolto non ci sono differenze. Li ho previsti on board per dare la possibilità, a chi vuole, di metterli. Ma visti i problemi di spazio in altezza, direi che a 'sto punto è meglio non metterli.

E NON VANNO PONTICELLATI se non si mettono. Altrimenti si corto-circuita l'alimentazione!

altra domanda:nella part list power board il c43 è da 16v o da 100v?

Da 16 V, come indicato nella part list.

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da torna il 6/12/2012, 11:55

bandAlex ha scritto:
Da 16 V, come indicato nella part list.


...lo chiedevo perchè Distrelec indica 100V vertag
avatar
torna
nespola
nespola

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 12:32

Vero. La specifica di tensione indica la tensione minima ammissibile che deve avere il condensatore. Se poi ce ne mettiamo uno da 1000 Volt, va bene lo stesso... grande sorriso
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da torna il 6/12/2012, 13:09

bandAlex ha scritto:Vero. La specifica di tensione indica la tensione minima ammissibile che deve avere il condensatore. Se poi ce ne mettiamo uno da 1000 Volt, va bene lo stesso... grande sorriso

grande sorriso wink
avatar
torna
nespola
nespola

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da password il 6/12/2012, 14:36

Lo scrivo qui: e'arrivato l'ordine da Distrelect, come al solito c' e' tutto tranne la meta' dei dissipatori. E ce li hanno solo loro. Ma un'alternativa nonc'e': magari un dissi unico forato a misura.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 14:47

Li ho trovati anche qui, dicono 6 giorni per la consegna:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

APPELLO UFFICIALE

Messaggio Da bandAlex il 6/12/2012, 14:59

Faccio un appello ufficiale.

Chiunque abbia la possibilità, direttamente o per interposta persona, di farci avere un dissipatore unico al posto dei 12 che servono, con le stesse dimensioni della scheda e la foratura M3 apposita, si faccia pure avanti. Io non saprei proprio a chi rivolgermi...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4872
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da torna il 6/12/2012, 15:21

Ho sentito Distrelec: non c'è in previsione un ordine per il magazzino, se ordinati arriveranno nel numero esatto NON prima del 10 gennaio no
avatar
torna
nespola
nespola

Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum