Giardino Elettronico
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

+20
Vallago
eisenstein
Edmond
smanettone
Admin
AndreaFx
ITPAOLO
b.veneri
flibix
bandAlex
ucciopino
andreae
leoni ivano
ercoleg
perfidoclone
Giulio
Cip&Ciop
Stefano Gromit
torna
password
24 partecipanti
Andare in basso
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

8/4/2013, 14:05
E' questo.

Foglio di mu-metal con il quale fare uno scatolotto per il toroidale e/o per la scheda valvolare. Credo però che sia più semplice inscatolare il toroidale, io ho già provato con il rame, ma con scarsi risultati.

Il mu-metal invece dovrebbe essere efficace.
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 25.08.11

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

8/4/2013, 15:41
Bravo Alex: proprio quello.
b.veneri
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1724
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

10/4/2013, 15:52
Sto cominciando a guardarmi intorno nell'eventualita' di dover lasciare fuori il toroidale dal cabinet del lightning.

La prima considerazione che mi e' venuta in mente e' che, essendo possibile anzi doveroso mettere il contenitore del trasformatore in posizione non necessariamente in vista e' possibile utilizzare anche l'altro trasformatore prodotto, quello alto circa 6 cm, non essendoci i vincoli di altezza, o addirittura i tre trasformatori separati utilizzati per il prototipo, quindi la situazione sara' piu' flessibile.

Avevo pensato di mettere sul contenitore del trasformatore una vaschetta IEC per l'alimentazione, con fusibile ed interruttore, e di collegare poi i due contenitori con connettori multipolari a 10 poli.

In un primo momento ho pensato di uscire direttamente con il cavo multipolare dal cabinet del trasformatore, terminando il cavo con una presa volante femmina tipo questa
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
, e di mettere un connettore maschio sul retro del pre tipo questo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dopo averle ordinate mi sono reso conto che il cabinet del pre e' gia' molto profondo, ed aggiungerci altri 4 o 5 cm. di connettore e spina ne avrebbe complicato ancora di piu' l'inserimento, quindi ho pensato di invertire le cose eduscire con il cavo e relativa presa direttamente dal pre e montare il connettore sul contenitore del toroidale; ovviamente in questo caso e' consigliabile invertire maschio e femmina, in modo da avere la presa femmina sul trasformatore e la spina maschio sul cavo.

Resta il problema di trovare un cavo da 10 poli di sezione adeguata ( 8 per i secondari, e due di andata e ritorno per l'interruttore); anzi ora che ci penso, in tutto questo discorso la terra del cabinet del pre rimane scollegata...mmmmmm....

Vabbe',era solo per condividere i miei pensieri...
Ovviamente confido nel fatto che Alex trovi una pozione magica per scongiurare tutto questo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
ITPAOLO
ITPAOLO
mela
mela
Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 16.08.11
Località : Rubiera (RE)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

11/4/2013, 09:08
b.veneri ha scritto:
Resta il problema di trovare un cavo da 10 poli di sezione adeguata ( 8 per i secondari, e due di andata e ritorno per l'interruttore); anzi ora che ci penso, in tutto questo discorso la terra del cabinet del pre rimane scollegata...mmmmmm....

Io ho usato un connettore da 14 pin perchè servono 11 connessioni (8 per i secondari, 2 per l'interruttore e 1 per la terra).

Tipo Distrelec 111756 + 111758 + 111748 + 11 Contatti Maschi + 11 Femmine


Per il cavo ho 11 fili separati, coperti poi con una guaina.

Ciao

Paolo
b.veneri
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1724
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

11/4/2013, 11:43
Grazie per le indicazioni Paolo.
Per il cavo che sezione hai usato?

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
ITPAOLO
ITPAOLO
mela
mela
Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 16.08.11
Località : Rubiera (RE)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

11/4/2013, 12:50
b.veneri ha scritto:Per il cavo che sezione hai usato?

Ho usato sezioni diverse per contenere le dimensioni e aumentare la maneggevolezza:

1 mmq per il secondario da 15V (2)

0.75 mmq per il secondario da 30 + 30 V (4)

0.50 mmq per tutti gli altri (5)

La lunghezza totale è di circa 75 cm.

Ciao

Paolo
AndreaFx
AndreaFx
pesca
pesca
Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

15/4/2013, 19:18
Ho eseguito anch'io le ultime modifiche.......Già che si accende e funziona ancora, per me è un traguardo visti i precedenti grande sorriso

Scherzi a parte, è ovviamente troppo presto per dare impressioni concrete comunque qualcosa l'ho notata sin da subito:
-Aumento della separazione tra gli strumenti
-Miglioramento dei bassi, soprattutto l'estremo banda inferiore

Un canale a volume zero mi fa un fastidioso "ticchettìo".....credo (anzi spero) sia la valvola, ora è incandescente ma proverò ad invertirla per capire se il problema si sposta o meno.

Avvicinando il dito alla valvola parte ancora l'hummm.....ma inserendo il cavo di segnale il problema sparisce.....quindi bene così!

Il rumore di fondo con cuffia molto sensibile è più che accettabile.....a breve proverò il famigerato coperchio e vediamo che salta fuori.

Ultima cosa........la cuffia non distorce mai, manco a volumi da sfondamento dei timpani.......that's incredible!! special cool
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 25.08.11

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

3/5/2013, 15:28
Non c'è più nessuno che ha assemblato e testato il Lightning?
Nessuno che fa un report di ascolto o, che ha sconfitto il ronzio?
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

3/5/2013, 16:09
Anche io sono in attesa di altri riscontri, e di altre impressioni da parte di ITPAOLO, che ha fatto un lavoro interessante con il cabinet.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

3/5/2013, 16:39
E anche da AndreaFX, ovviamente. E da password (come procedono gli ascolti da preamplificatore?), e da Benedetto, e tutti gli altri che hanno ricevuto le schede e finora sono stati dietro le quinte (vero, Giulio?). grande sorriso
ercoleg
ercoleg
mela
mela
Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 27.01.12
Località : Legnano (MI)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 00:10
Ciao.
Il mio sta prendendo forma. Se riesco allego qualche immagine. Il suono è magnifico, anche se non ho ancora fatto tutte le modifiche che hai indicato.
Ho cercato di fare degli ascolti critici, ma non ci riesco: alla fine mi trovo ad apprezzare la musica più che valutare il suono. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Devo fare ancora delle prove, ma per ora sono molto contento. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il ronzio in cuffia mi sembra percepibile solo a livelli di ascolto che non raggiungo mai, pressochè inudibile in condizioni normali, percepisco un leggero fruscio nei pianissimi della musica classica, ma perfettamente tollerabile; però fino a un paio di metri di distanza dal Lighting, sento un ronzio dato dalla vibrazione del trasformatore di alimentazione, non sono ancora riuscito a spiegarmene il motivo.

Allego qualche immagine, ma il frontale è provvisorio, manca l'interruttore di accensione e le manopole non sono definitive... ci ho lavorato tante ore ma il lavoro non è completo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Buon lavoro a tutti!

Ercole
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 01:31
Davvero un grande lavoro, Ercole! Bellissime le grigliette per i dissipatori della preamp board, esteticamente sono davvero riuscite, almeno secondo me.

Ma tutto l'insieme ha un aspetto "armonico", nello stile del classico valvolare con i tubi ben in mostra, e nello stesso tempo originale... Una meraviglia.

I miei complimenti, sono impaziente di vedere il risultato finale, ma già ora si vede che è davvero riuscito. smokeing
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 11:47
Ercole, quelle sono le 6CG7, vero? smile
ercoleg
ercoleg
mela
mela
Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 27.01.12
Località : Legnano (MI)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 12:42
Si Alex, Sylvania .. le ho comprate su ebay descritte come usate, testate come nuove.... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ..! Ma ho anche delle 6n1p nuove , e in arrivo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Ho seguito i tuoi consigli... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Grazie dei complimenti, ma vanno rivolti a Te, che hai creato, sviluppato e reso pubblico fin nei minimi particolari questo magnifico progetto!
Ciao!
password
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1601
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 13:19
Veramente old fashion. Complimenti. Scommetto che non ronza.
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 25.08.11

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 15:56
....... sento un ronzio dato dalla vibrazione del trasformatore di alimentazione, non sono ancora riuscito a spiegarmene il motivo....
Anche nella mia realizzazione sento ronzare "meccanicamente" il trafo di alimentazione, non sempre ma a tratti e non correlato a variazioni brusche nell'assorbimento del circuito!??
Penso invece che il fenomeno (vibrazione dei lamierini) sia in qualche modo correlato alle variazioni della rete elettrica ed alla sua forma d'onda non proprio sinusoidale, dettata dagli spegnimenti ed accensioni dei vari carichi nella zona.
Comunque il trafo vibra.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 16:02
flibix ha scritto:Anche nella mia realizzazione sento ronzare "meccanicamente" il trafo di alimentazione, non sempre ma a tratti e non correlato a variazioni brusche nell'assorbimento del circuito!??
Penso invece che il fenomeno (vibrazione dei lamierini) sia in qualche modo correlato alle variazioni della rete elettrica ed alla sua forma d'onda non proprio sinusoidale, dettata dagli spegnimenti ed accensioni dei vari carichi nella zona. Comunque il trafo vibra.

Esatto, dipende dalla forma d'onda e dalla conseguente presenza di componente continua sulla linea di alimentazione. Che un trafo emetta un debole ronzio, è normale. Che vibri, un poco, è normale. La cosa importante è che il livello di ronzio/vibrazione non arrivi a livelli fastidiosi.
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 25.08.11

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

4/5/2013, 22:28
in effetti quel tipo di ronzio oltre ad essere "non continuo" è tollerabile e, ciò che risulta importante non interferisce con il segale in transito.
Comunque la mia realizzazione è allestita ancora in configurazione di test, con componenti ben distanziati e con relativi Humm....completamenti assenti (almeno con le mie cuffie).

Invece pian piano il mio cervello si stà sempre più abituando al tipo di suono, ed il giudizio rispetto alla ubriacatura entusiastica dei primi ascolti, si va sempre più normalizzando o razionalizzando rispetto al mitico VHF-N.

Dopo tanti ascolti a confronto butto là alcune sensazioni già indiscutibilmente consolidate:

Il Lightning è capace di far suonare "più forte" le mie DT880 600 ohm (spaccare le orecchie ma senza compressioni o distorsioni udibili) con il VHF-N la compressione del suono risulta molto più evidente, prima del classico (spaccatura delle orecchie). Questo non significa però avere più dinamica.

Il basso del Lightnin è indubbiamente più corposo nelle DT880 Un piacere veramente ed in modo particolare con la sinfonica e l'organo, Però con il VHF-N il basso è più articolato ed asciutto per confronto e moltissimo godibile ad esempio con gruppi acustici: jazz e simili. Quale preferire? Ma!!

Come effetto ambienza, eco da cattedrale, o aria tra gli strumenti: il Lightin mi soddisfa appieno,
il VHF-N un p'ò di meno (ma non tantissimo di meno).

Con i medi siamo lì, non trovo grandissime differenze da esclamare Hooo, ma forse perchè le cuffie in quella regione di suo non eccellono gran chè, e non sono affatto radiografanti.

Con gli alti o altissimi preferisco decisamente la prestazione del VHF-N. mentre il Lightin me li colora o comprime un pelo o non so. Infatti con il VHF ad esempio i piatti sono netti acciaiosi. con le code di microvibrazioni che si perdono nella sala di registrazione allinfinito prima di estinguersi, roba da pelle d'oca che con il Ligtning non colgo.

Gli ascolti di quanto sopra sono con:.. 6N1P Svetlana; DAC Goldenote DAC-7, cuffie DT880 600; Akg 501; Grado sr 225 e tracce varie a 96/24 e alcuni CD rippati 44.1/16.
Principalmente però utilizzo alla fin fine sempra la amatissima DT880/600 in quanto la più completa e bensuonante ed onnivora delle tre.

Conclusioni: Alex ci hai messo in un bel pasticcio, Come si fa ad amare contemporaneamente due belle donne con la stessa intensità? e bravo ancora una volta Alex
ITPAOLO
ITPAOLO
mela
mela
Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 16.08.11
Località : Rubiera (RE)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

5/5/2013, 14:08
flibix ha scritto:
Il basso del Lightnin è indubbiamente più corposo nelle DT880 Un piacere veramente ed in modo particolare con la sinfonica e l'organo, Però con il VHF-N il basso è più articolato ed asciutto per confronto e moltissimo godibile ad esempio con gruppi acustici: jazz e simili. Quale preferire? Ma!!
Ciao,
le mie impressioni sul basso sono completamente opposte. Evidentemente influisce molto il fatto che la mia Denon AHD-7000 abbia 25 Ohm di impedenza.

Adesso che ascolto con il Lighting mi rendo conto che con il VHF-N i bassi subivano una sorta di "omogeneizzazione": brani diversi, strumenti diversi davano lo stesso risultato, con bassi morbidi, profondi, prolungati.
Con il Lighting ogni strumento esprime delle risonanze, delle vibrazioni che prima non percepivo.

Proprio questa mattina stavo ascoltando il concerto Nr. 1 per Cello e Orchestra di Shostakovich: sulle note bassissime non avevo mai "visualizzato" così bene il violoncello, distinguendo agevolmente la diversa risonanza delle corde e del legno. Anche a volume altissimo il suono non si impasta mai con quello dell'orchestra.

Ovviamente in queste descrizioni sembra sempre di parlare di differenze eclatanti, non avendo parole adatte a descrivere le sensazioni, ma si tratta sempre di sfumature. Il VHF-N rimane sempre un grande ampli.

Credo che il Lighting abbia la capacità di pilotare la cuffia a bassa impedenza in modo impeccabile, fornendo un fattore di smorzamento che altri amplificatori difficilmente hanno.

Ciao
Paolo


Ultima modifica di ITPAOLO il 5/5/2013, 17:56 - modificato 1 volta.
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 25.08.11

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

5/5/2013, 16:44
Ciao paolo
Penso senz'altro che ogni setup sia una storia sempre diversa e, come tu giustamente dici: a parole il fenomeno sembra sempre descritto come differenza eclatante ma, in realtà con strumenti correttamente progettati, si tratta comunque sempre di sfumature che ai neofiti o ad orecchie poco allenate potrebbero anche completamente sfuggire.

A giorni acquisterò altre valvole diverse e, la sagra .....continuerà, vi terrò informati!
b.veneri
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1724
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

6/5/2013, 10:49
Finalmente ci sono anche io...
Ho completato il montaggio ed il cablaggio del mio lightning...

la PCB con gli switch illuminati di impedenza e gain...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

montata e cablata...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il risultato... purtroppo avevo gia' fatto anche i buchi per i led prima di trovare gli switch utilizzati...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


successivamente ho tappato i buchi con due led dopo averli verniciati di nero...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


L'electrical mod per la Denon D5000 (grazie Alex per i condensatori)...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

montata vicino allo switch degli ingressi...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

il risultato finale...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Resta un minimo ronzio, percepibile solo a pannello chiuso ed accentuato probabilmente dalla bassa impedenza della mia cuffia...

Prossimo passo il rifacimento del fondo in plexiglass per vedere se si riesce ad eliminare del tutto senza intaccare l'estetica del mobile...

Ed un po' di tube rolling, ovviamente.

Grazie a tutti per i preziosi consigli e ad Alex per aver condiviso con noi questo gioiello [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
password
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1601
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

6/5/2013, 18:33
Complimenti Benedetto!
Realizzi gli apparecchi sempre in modo impeccabile, ordine ed eleganza nel montaggio e nei percorsi delle filature. Cura dei particolari che rendono onore al progetto di Alex.
winner
b.veneri
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1724
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

6/5/2013, 18:54
Grazie, ma ovviamente il merito va ad Alex e alle sue creature [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
ercoleg
ercoleg
mela
mela
Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 27.01.12
Località : Legnano (MI)

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

6/5/2013, 19:19
Ciao Benedetto, complimenti, veramente bello, esemplare.. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine], magistralmente realizzato!
Scalda molto?
b.veneri
b.veneri
Fragola
Fragola
Messaggi : 1724
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

6/5/2013, 19:39
Pur essendo la versione con la corrente di bias 'standard' devo dire che scalda parecchio, tanto da non riuscire a tenere le dita sui dissipatori del finale.
Nessun problema comunque anche dopo qualche ora di accensione, anche se l'arrivo della stagione calda un po' mi preoccupa; potrebbe essere una scusa per comprare finalmente un condizionatore [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

--


Benedetto - Now playing: AF-6  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7078
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

6/5/2013, 23:06
Hai fatto un lavoro notevole con le varie schedine di supporto dei pulsanti e dei led... ottima la posizione del potenziometro, messo a ridosso della scheda ingressi. Mi piace molto la cura dei particolari, come sono disposti i vari cavi, l'uso delle fascette isolanti... Nell'insieme, un risultato professionale, complimenti! special cool
Contenuto sponsorizzato

Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione - Pagina 26 Empty Re: Foto e commenti sugli aspetti pratici della realizzazione

Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.