Giardino Elettronico
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

ivanouk
nespola
nespola
Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 12.10.15
070118
Regalo di Natale. Ha oltre 35 anni, nuova mai usata! 
Akg K340 nos  - Pagina 2 20180110
Questa ha i driver grigio, rispetto a quella che ha i driver verde ha piu' bassi e anxhe il resto suona meglio (quella ha lavorato tanto).
L'AR-M2 e' appena sufficiente (quasi fine corsa), , cmq dopo un giorno di rodaggio la fa suonare molto bene, con il jazz e fantastica e con la sinfonica ed opera surclassa la Utopia  band
Condividi questo articolo su:redditgoogle

Commenti

Dirty Harry
11/1/2018, 12:58Dirty Harry
@grazianux ha scritto:
@Dirty Harry ha scritto:Compriamola in gruppo, sentiamola e facciamo una recensione collettiva: se c'è qualcuno (o più di uno) a cui piace se la compra oppure si rivende ed il ricavato va in un fondo destinato ad un altro acquisto collettivo.
Così sappiamo di che stiamo parlando, quando si discute di una cuffia, e finiamo di farci pippe terminologiche...
flower
presente.
ho sempre pensato ad una attivita´del genere.
se si crea un gruppo di acquisto neppure troppo grande, max 10 persone per dire, non dovrebbe neppure essere complicatissimo da gestire o troppo dispendioso.
gia´con una somma dai 50 ai 100 euro a cranio, sullo usato, si ha accesso al 99% del mercato cuffiofilo.
si compra, si ascolta, si rivende e si riparte.
certo si parte dal presupposto di dover aver un minimo di rispetto e fiducia reciproca, ma mi sembra non sia un grande ostacolo allo interno di questa piccola comunita´.
sicuramente arricchirebbe parecchio il forum e permetterebbe a molti di ascoltare con calma oggetti che altrimenti non avrebbero "incontrato".
se si riesce a fare io ci sono senza altro.
Ottimo !
Siamo già in 3 !
special cool
ivanouk
11/1/2018, 13:01ivanouk
Per chi la vuole provare e non ha fretta io ve la spedisco volentieri ma sono fuori Italia e dovete aspettare che torno a  Marzo

Cmq se un gruppo vuole prendere quella, che sembra veramente nuova pure con le plastichine, io ci sto'. 
Tra l'altro essendo la cuffia piu' difficile da pilotare dopo la K1000 (cosi' dicono tanti in rete), potrebbe essere utile per testare il prox Vhf  frankie
bandAlex
11/1/2018, 13:08bandAlex
Facciamo un esempio:

supponiamo di essere in 10 che partecipano.

Prima di tutto si stabilisce la cifra massima che si accetta di puntare sulla cuffia. Ad esempio, 200 Euro.

Tale cifra, divisa per 10 persone vuol dire una perdita massima di 20 euro per ciascuno.

Per garantire chi effettuerà l'operazione su ebay (bandAlex, ad esempio), ciascuno dei partecipanti verserà la sua quota di 20 euro sul conto Paypal di bandAlex, usando la formula "trasferimento di denaro" per non dare la percentuale a Paypal.

Una volta che tutti hanno versato, bandAlex farà l'offerta massima di 200 euro con rilancio automatico su ebay.

A questo punto, si hanno due possibilità:

1) l'oggetto non è aggiudicato;

in tal caso bandAlex restituirà i 20 euro a tutti, sempre tramite Paypal, e tutti vissero felici e contenti;

2) l'oggetto è aggiudicato, probabilmente ad una cifra inferiore a 200 euro.

Supponiamo che ci siamo accaparrati la cuffia per 180 euro, compreso il costo della spedizione. La differenza con i 200 versati è di 20 euro, che saranno divisi tra i partecipanti e restituiti da bandAlex, sempre tramite Paypal.

Una volta che arriva la cuffia, bandAlex se la spupazza per una decina di giorni e poi la spedisce a proprie spese al primo della lista, che si impegnerà a sua volta a spedirla al secondo e così via.

Le spese di spedizione tra un partecipante e l'altro sono sempre a carico di chi spedisce.

Alla fine, ciascuno di noi per questo giochetto potrebbe aver speso al massimo 30 euro, con la possibilità (che non è una certezza) di riavere parte dei soldi indietro se si riesce a rivendere la cuffia.

Oppure qualcuno si innamora della cuffia e decide di tenersela (ma solo dopo che tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di ascoltarla!). In tal caso, dovrà pagare l'importo della cuffia (meno la sua quota di 20 euro) dividendo su tutti i partecipanti (che così rientrano dei soldi investiti) tramite Paypal.

Se chi partecipa pensa di poter spendere 30 euro tenendo conto che potrebbero non tornare indietro per intero, senza tanti patemi d'animo, allora direi che si potrebbe anche fare.

Sostituire a "bandAlex" qualunque nick a piacimento del forum. grande sorriso
ivanouk
11/1/2018, 13:17ivanouk
Questo si che e' un forum attivo  winner
password
11/1/2018, 18:27password
Si può fare.
grazianux
11/1/2018, 19:10grazianux
Si può fare.
Ma io pensavo ad una altra cosa.
Riuniamo tot persone, e una tot cifra.
A maggioranza si decide di comprare una cuffia sulla usato, la si fa girare ( 4 giorni ciascuno,, diciamo) pagandosi le spese di spedizione, dopo la si rivende e se ne compra una altra. Ognuno scrive che ne pensa e creiamo uno storico. Chi voglia uscire riprende la sua quota della ultima vendita , che presumibilmente sara più bassa di quella iniziale . diciamo 10 persone, 70 / 100 euro a cranio, una utopia non la prendiamo, ma tante altre cosine interessanti si. Elear, HD 800, he 560, he 6 , denon d 7200, jvc dx 1000 , ultrasone ed 12/e via dicendo...
grazianux
11/1/2018, 19:15grazianux
Chiaro che ognuno dovrebbe avere massima cura dello investimento proprio e sopratutto altrui, ma questo lo diamo per scontato....
Dirty Harry
11/1/2018, 21:07Dirty Harry
La proposta di Alex mi piace per la scarsa esosità della spesa, l'approccio culturale e perché è un inizio per altre future iniziative.
Io ci sto !
special cool
kocozze
19/1/2018, 21:28kocozze
Ho letto ora il thread. Modo intelligente per farsi una idea precisa prima di acquistare ed evitare di incorrere in incauti acquisti. Io se me lo consentite partecipo volentieri.
ivanouk
22/1/2018, 08:18ivanouk
https://www.ebay.it/itm/AKG-Headphones-K340-Electrostatic-Dynamic-Systems-Unused-RE-LISTED/282813089746?hash=item41d8f947d2:g:188AAOSw5KtaU8rt

Era andata ad un prezzo improponibile e come spesso succede su ebay rieccola in lista.
scarecrow
11/11/2020, 15:24scarecrow
In questi giorni sto riscoprendo questa cuffia, che posseggo da anni ma data la sua natura non mi è mai riuscito di farla suonare.
Complice l'AF-N devo dire che queste AKG mi sorprendono ed in generale le trovo davvero ottime.
Qualcuno le possiede tutt'ora?
ivanouk
11/11/2020, 20:05ivanouk
Io la tengo ancora, mi piace ascoltarla di tanto in tanto.
scarecrow
11/11/2020, 20:25scarecrow
con cosa le amplifichi?
Riscontri anche tu una notevole separazione e un'ottima trasparenza ?
UF6
13/11/2020, 16:11UF6
Salve,
pure io la ascolto di tanto in tanto..... e mi piace.
Edmond
13/11/2020, 23:01Edmond
Ne ho possedute due, la serie con gamma bassa più pronunciata e quella più equilibrata. Notevole la resa con il mio vecchio VHF 1.3 bilanciato. La pulizia ed il dettaglio sul medio-alto dipendevano dalla carica delle celle electret.
scarecrow
14/11/2020, 10:50scarecrow
@Edmond ha scritto:Ne ho possedute due, la serie con gamma bassa più pronunciata e quella più equilibrata. Notevole la resa con il mio vecchio VHF 1.3 bilanciato. La pulizia ed il dettaglio sul medio-alto dipendevano dalla carica delle celle electret.

Direi che mi ritrovo con quel che dici, ottima resa con le amplificazioni di Alex, l'AF-N del quale non dubitiamo in merito le qualità sonore ha anche una quasi mostruosa capacità di erogazione di "corrente", dato imprescindibile nella fattispecie. Tanto è esigente la cuffia in questione che pure l'Af-N deve lavorare un po' più del solito, col jack nel "buco" High Z e il potenziometro tra ore 10-12 per volumi nella "norma".
Ho sentito suonare in passato la 340 in modo orribile se attaccata ad ampli debolucci.
Non so se io possiedo la "light" o "heavy" bass, posso dire che i bassi mi sembrano tutto sommato "ok".
Carlo&Co
21/1/2021, 00:39Carlo&Co
Con un po' di nostalgia, e spinto dalle vostre impressioni, riprendo in mano la mia AKG 340, la seconda che ricomprai effettivamente era NOS, della quale ho un ricordo di suono un po' retro', la pilotai anni fa con il Little dot MKVI e con Il VHF 1.2 bilanciato del nostro boss.

L'errore degli anni passati, era che la pilotavo in bilanciato, perchè in SE non riusciva a esprimere le sue probabili possibilità.
In bilanciato, ricordo che le note degli strumenti erano come "allungate", oggi direi dislessiche, innaturali.

Era anni che non la facevo suonare, preso dalle cose giornaliere, dalle mille modifiche che in questi ultimi mesi ho provato sulle cuffie.
Bene, collegata al Cavalli CTH, metto su qualche brano, e comincio a proliferare qualche idea, inizio a smontarla, e....

dentro non l'avevo mai vista, un Progetto degno, con la P maiuscola, la ha descritta benissimo Alex.
Ma torniamo un attimo indietro, dicevamo il cavalli CTH collegato in XLR 4 poli alla K340, la pilota in SE, con mia sorpresa ascolto per la prima volta, una K340 diversa. Con i suoi 400 Ohm, la manopola del CTH è fra ore 10 e 13, con volumi importanti oltre.
Il driver elettrostatico ha dei medio acuti vividi, i bassi sembrano di medio impatto. In rete dicono si siano mille mila versioni, LB, MB, HB, lightBass, MediumBass, HighBass, e chissa' quante suonano diversamente dalle altre.

Una cosa che non le ho mai tollerato è la scomodità nella parte alta del padiglione, che preme ed è insopporabile per i lunghi ascolti.
Via di cacciavite, aperta la parte esterna, c'è un meccanismo che ferma il movimento verso il basso del padiglione, rimontandolo senza far coincidere il fermo, ecco che è libero di orientarsi verso il basso e l'alto più di prima.
Risultato, maggiore comodità, diventa sopportabile e morbida sopra l'orecchio.

Questo mi permette di sostituire i pads originali, che di fatto chiudono l'unico punto di riverbero dei bassi dalla doppia camera di riverbero, con pads XL in gel/foam/microfibra, per ora appoggiati, per saggiarne l'acustica. Gli XL lasciano passare l'acustica della camera di risonanza del dinamico, che passa nell'anello esterno del driver elettrostatico. E appoggiano perfettamente al cranio, prima no.

Questo il particolare del fermo sul padiglione esterno

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa91
Carlo&Co
22/1/2021, 00:21Carlo&Co
Nel tentativo di far aderire i pads XL, sollevando il frame forato, con delle rondelle di gomma in prossimità dei fori per le viti, testati e gli XL ( si perde parecchio ) e subito dopo rimessi i pad originali... è uscita una migliore coesione fra acuti e bassi, essendo aumentato lo spazio fra il driver elettrostatico e la camera doppia del driver dinamico.

Una sonorità convincente, con un ottimo punch... e chi l'avrebbe detto K340 e EDM, fino al metal. Mai ascoltata cosi' prima.

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa92

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa93

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa94
Carlo&Co
22/1/2021, 00:25Carlo&Co
e qui come è venuta fuori, l'estensione del frame in plastica traforata

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa95

I pads originali coprono benissimo l'apertura,  chiudendola. Abbiamo aumentato la doppia camera, facendo confluire bassi e acuti meglio di prima, coesione di gamme evidente, mentre prima era evidente un percepibile stacco sonico fra i due driver.
Carlo&Co
22/1/2021, 00:52Carlo&Co
Se questo è ascoltare elettrostatico.... sono letteralmente "colpito"..... le chitarre, la sua voce... emozione !

Carlo&Co
23/1/2021, 17:32Carlo&Co
Il rialzo del frame traforato, inizialmente lo avevo "pensato" per aver modo di infilarci comodamente  i pads in microfibra.
Bene, entrano comodamente, e mancava un anello che chiudesse ermeticamente l'apertura "procurata" col rialzo, e che faceva disperdere tanto l'acustica della doppia camera "aumentata di 1,5 mm verso fuori.
Messi in sede degli anelli raccogli capelli, ebbene si, quelli per fare lo chignon delle nostre consorti, ed ascoltata succede qualcosa di inspiegabile, o quantomeno di inatteso.

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa96Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa97

I bassi hanno una presenza diversa dal solito BOOM che in questi casi i pads più generosi comportano, hanno una estensione in basso e una definizione diversa, che giustifica le 5 membrane acustiche interne, come se il driver dinamico fosse amplificato virtualmente con le 5 membrane acustiche appunto. Ed a questo punto, il progetto AKG viene fuori tutto, medi voci e acuti eccellenti, con uno spazio esteso, e dei bassi che possano o meno piacere, sono presenti quando lo devono esseere, e altrettanto possenti quando un bel basso di batteria si deve far sentire. Mi piace cosi', e pensare che ha minimo 35 anni, forse anche più oggi. Molto molto bello il suono che ha.
Carlo&Co
25/1/2021, 22:21Carlo&Co
Non ci volevo credere, finchè la 340, tramite adattatore xlr 4 poli --> TRRS 2,5 con Es100, in bilanciato.... e queste modifiche....
ancora non ci credo...


Alex con le prove che hai fatto tempo addietro, nel misurare le correnti "assorbite" dai driver di cuffie da palco, non serve la cabina Enel...
Ancora sono sbalordito. La K340, che mi crediate o meno, poco importa, suona divinamente in si' fatte vesti.

Grazie, oggi ringrazio voi tutti, perchè forse qualcosa in più l'ho capita, e spero che queste mie prove, assurde e visionarie per qualcuno, abbiano suscitato in voi la curiosità che mi ha spinto a provare qualcosa di inusueto. Modifiche che in alcuni casi, sono migliorative, e danno risultati che ignoriamo, il più delle volte.
ivanouk
26/1/2021, 19:53ivanouk
Carlo&Co ha scritto:e qui come è venuta fuori, l'estensione del frame in plastica traforata

Akg K340 nos  - Pagina 2 Whatsa95

I pads originali coprono benissimo l'apertura,  chiudendola. Abbiamo aumentato la doppia camera, facendo confluire bassi e acuti meglio di prima, coesione di gamme evidente, mentre prima era evidente un percepibile stacco sonico fra i due driver.
Io la plastica traforata l'ho tolta completamente, ho lasciato solo l'anello esterno. Per me meglio, suono piu' trasparente e aperto.
Carlo&Co
26/1/2021, 21:51Carlo&Co
Esatto, confermi quanto ho avuto modo di verificare anche io.
il driver elettrostatico di fatto, a ridosso della griglia traforata, chiude la doppia camera del dinamico, a mo' di tappo acustico.

Levandolo, o sollevandolo, suona più trasparente e aperta, c'è più sinergia fra dinamico ed elettrostatico.
Sollevandolo, si crea lo spazio per far entrare le alette di fermo dei nuoi pads.

Questa è una modifica acustica, ritenuta a questo punto da almeno 2 persone, come una miglioria acustica.
Grazie Ivanouq della tua condivisione.
Contenuto sponsorizzato
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.