Andare in basso
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6808
Data d'iscrizione : 29.04.11

"La follia del cosiddetto vintage" - Pagina 2 Empty Re: "La follia del cosiddetto vintage"

il 16/8/2020, 12:34
E quale sarebbe il senso di riportarlo qui, allora? blink
Dirty Harry
Dirty Harry
Fragola
Fragola
Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 16.06.11

"La follia del cosiddetto vintage" - Pagina 2 Empty Re: "La follia del cosiddetto vintage"

il 17/8/2020, 13:04
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:E quale sarebbe il senso di riportarlo qui, allora? blink
Mi sembrava fosse diventato un fenomeno di (mal)costume ed ho inteso sottolinearne la partenza lunga, vista la datazione dell'editoriale...
D'altronde la sezione mi sembrava fosse quella più opportuna... non dovevo chiedere l'autorizzazione, vero? bleh

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
carbonizer
carbonizer
mela
mela
Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 14.04.20
Località : Roma

"La follia del cosiddetto vintage" - Pagina 2 Empty Re: "La follia del cosiddetto vintage"

il 11/9/2020, 12:42
Non so ... io tutta questa "incoerenza" non la leggo; imho premesso che il termine vintage, ha un ben preciso significato, di vintage negli oggetti chiamati in causa dal Cadeddu per un motivo e da certi venditori per altro motivo, non ci sta nulla, credo piuttosto che facesse riferimento a tutta quella serie di apparecchi che non hanno mai suonato bene indipendentemente dal prezzo e dalle recensioni e che tutt'ora non possono far faville ma che i più sprovveduti non sanno o non possono riconoscere, venduti oggi come eccellenti.
Concordo che alcune costruzioni del tempo passatto, oggi dovrebbero far scuola ma questo immagino sia un discorso differente.
Che dire ? Oggi comprerei, anche se non mi serve, una vecchia radiosveglia della innohit perchè mi ricorda alcuni bei periodi di quei tempi, ma non mi aspetto che vada bene e non è quello il motivo dell'acquisto.
Un T-Amp (ma non tutti), oggi, con tutti i suoi limiti (tanti) suona molto meglio di tanta robaccia, sia attuale che del tempo che fu, ma dipende sempre dal paragone, ovviamente non lo si può paragonare chessò ad "vecchio" un Luxman C02.
Contenuto sponsorizzato

"La follia del cosiddetto vintage" - Pagina 2 Empty Re: "La follia del cosiddetto vintage"

Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.