Giardino Elettronico
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

+5
Edmond
b.veneri
Tropico
bandAlex
Proteo
9 partecipanti
Andare in basso
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 20:32
Allora, tu dici che al primo click sul pulsante l'audio va via, questo vuol dire che RL2 è scattato e ha mandato il segnale al circuito di muting, però dici pure che si spengono solo LED1 e LED3, e tutto il resto rimane acceso.

Ciò è possibile solo se una metà del relè RL2 non scatta, oppure, più probabile, se sono in cortocircuito i contatti P2 e S2 di RL2.

Verifica sotto la board le saldature di RL2, e nel caso non trovassi nulla di strano, riaccendi, e dopo la PRIMA pigiata, quando LED1 e LED3 sono spenti, verifica con il tester se è presente la tensione di +24V sul piedino 1 di IC1. In caso affermativo, vuol dire che il relè è difettoso.

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Cattur44

A Proteo piace questo messaggio.

Tropico
Tropico
mela
mela
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 29.08.22

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 21:11
A proposito di relè, come mai sono così delicati tanto da essere imballati in contenitore a umidità controllata ed una volta aperto bisogna saldarli entro pochi giorni?
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 21:17
Tropico ha scritto:A proposito di relè, come mai sono così delicati tanto da essere imballati in contenitore a umidità controllata ed una volta aperto bisogna saldarli entro pochi giorni?

No, quella è una pratica comune ai grossi distributori di componenti elettronici. Quei relè sono abbastanza sigillati da fregarsene dell'umidità. grande sorriso
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 22:49
Alex ha scritto:
Verifica sotto la board le saldature di RL2, e nel caso non trovassi nulla di strano, riaccendi, e dopo la PRIMA pigiata, quando LED1 e LED3 sono spenti, verifica con il tester se è presente la tensione di +24V sul piedino 1 di IC1. In caso affermativo, vuol dire che il relè è difettoso.


Trovato problema:
Il contatto (P2-S2) .........RIMANE INCOLLATO??!!
Infatti "Picchiettando con un cacciavite sopra il corpo del relè ritorna in posizione di riposo. e tutto si spegne.

Se non è sfiga questa....


Generalmente per alcuni componenti critici, come ad esempio questo componente di solito ordino sempre un pezzo di "backup" ....perchè non si sa mai.
Questa volta però con il carrello già da te preparato. mi sono fregato. 


Grazie Alex alla prossima.... sly
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:03
Mi dispiace... l'avevo considerata l'ipotesi meno probabile, e invece... La dissaldatura è abbastanza facile, essendo un componente "grosso", la scocciatura è fare un ordine solo per un relè. Se sei vicino a Roma, passi e te lo do io così almeno non paghi le spese di spedizione.
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:22
Grazie Alex, non cè problema comunque ti ringrazio.

Invece, comunque ora ho già chiuso tutto tutto  e non ho controllato. Ti spiego il dubbio che mi è sorto:

E se invece del relè guasto (di solito sono componenti alquanto robusti), non sia la bobina ancora debolmente eccitata, o alimentata, per cui un contatto (pigro) rimane ancora chiuso?
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:37
Ho pensato a questa eventualità, ma non mi spiegherei in tal caso perchè solo un contatto e non tutti e due. Comunque, puoi provare a saldare tra la base di Q8 e la massa una R da 10kOhm (circa, il valore esatto non è importante). Se fosse Q8 che non va perfettamente in interdizione (potrebbe succedere se IC13 fosse leggermente fuori specifica), tale resistenza dovrebbe risolvere il problema.

A Proteo piace questo messaggio.

flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:41
Ok in questi giorni verifico poi ti dico.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:44
HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Cattur45

Qui sopra vedi indicata con le frecce rosse la base di Q8. Puoi usare la piazzola sinistra di R26, che è collegata alla base di Q8, per saldare la R verso massa. Puoi usare invece la piazzola in basso di C20 come massa (quella con i due vias).

A Proteo piace questo messaggio.

Proteo
Proteo
nespola
nespola
Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 27.03.18
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:51
Difetto segnalato alle ore 19.50, diagnosi esatta fornita (a distanza) alle 20.32, possibile "patch" indicata alle 23.37 !!!
Sembra quasi che lo abbia progettato lui !!!
Alex Santo subito !! pope
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

2/12/2022, 23:57
Proteo ha scritto:Difetto segnalato alle ore 19.50, diagnosi esatta fornita (a distanza) alle 20.32, possibile "patch" indicata alle 23.37 !!!
Sembra quasi che lo abbia progettato lui !!!
Alex Santo subito !! pope

grande sorriso

flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

3/12/2022, 19:41
Problema "Power" (Per Alex)

Ho fatto la prova applicando la resistenza: Il problema non è stato risolto.
Se senza la modifica il problema si presenta circa 8 volte su 10
Con la R da 10K il fenomeno si attenua diciamo circa in ordine di 2-3 volte su 10.

Non mi convince, potrebbe essere casuale o comunque forse perchè il relè intanto si riscalda un pò

Invece ho testato Q8 (in circuit) con il provatransistor, e in polarizzazione diretta delle giunzioni, riscontro:  0.7V (tra base e colettore) e 1.35v (tra base ed emettitore) 
Può essere oppure è danneggiato?

Altra misura: 
Quando il DAC è acceso funzionante e led tutti accesi, misuro le tensioni rispetto massa su T8 rispettivamente (Base 1.31V); (Collettore 0.65V); (Emettitore 0.00V)

Quando il relè resta inceppato (solo Led1 e Led3) spenti: misuro rispettivamente (Base 0.00V); (Collettore 24,08V); (Emettitore 0.00V).

Come valuti quanto sopra?

Allora: il relè sarebbe facile da sostituire (basta ordinarlo)
Q8 sarebbe una rogna, pero si può fare, ho fatto ancora interventi su componenti SMD.

Si possono Acquistare quei transistor li SFUSI al dettaglio? hai il codice?

Grazie per qualsiasi tua risposta.

NB 
certe volte anche se clicchi 30 volte power funziona sempre e benissimo ????
questo mi farebbe pensare di più al solo RELE^.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

4/12/2022, 00:08
flibix ha scritto:Altra misura: 
Quando il DAC è acceso funzionante e led tutti accesi, misuro le tensioni rispetto massa su T8 rispettivamente (Base 1.31V); (Collettore 0.65V); (Emettitore 0.00V)

Le tensioni sono corrette, quando il dac è acceso Q8 deve essere in saturazione, e infatti il suo collettore è quasi al potenziale di massa, e sulla base si rileva la tensione delle due giunzioni b-e (si tratta di un darlington).

Quando il relè resta inceppato (solo Led1 e Led3) spenti: misuro rispettivamente (Base 0.00V); (Collettore 24,08V); (Emettitore 0.00V).

Anche queste sono corrette, con il dac spento Q8 deve essere interdetto, e infatti il suo collettore sta alla massima tensione positiva e la sua base a 0V.

Come valuti quanto sopra?

Questi dati confermano che il relè è guasto.
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

4/12/2022, 09:26
Ok, Grazie procedo!
Tropico
Tropico
mela
mela
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 29.08.22

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

5/12/2022, 18:47
bandAlex ha scritto:
Tropico ha scritto:A proposito di relè, come mai sono così delicati tanto da essere imballati in contenitore a umidità controllata ed una volta aperto bisogna saldarli entro pochi giorni?

No, quella è una pratica comune ai grossi distributori di componenti elettronici. Quei relè sono abbastanza sigillati da fregarsene dell'umidità. grande sorriso

Mi rimane il dubbio, usare cotanto package antistatico con data di scadenza, anti UV, 3 bustine di silica, con test per rilevare l'umidità, rimando a norme per "cuocere" la parte prima della saldatura se non rientra nelle specifiche e se ci rientra saldare entro 168h.
E' uno spreco di soldi se non fosse necessario, anche perché per gli altri relè non è adottata questa estrema precauzione.
Anche il datasheet del 6K-2F-3 cita:
https://www.mouser.it/datasheet/2/307/en_g6k-348800.pdf ha scritto:Relay Handling • Use the Relay as soon as possible after opening the moistureproof package. (As a guideline, use the Relay within one week at 30°C or less and 60% RH or less.) If the Relay is left for a long time after opening the moisture-proof package, the appearance may suffer and seal failure may occur after the solder mounting process. To store the Relay after opening the moisture-proof package, place it into the original package and sealed the package with adhesive tape. • When washing the product after soldering the Relay to a PCB, use a water-based solvent or alcohol-based solvent, and keep the solvent temperature to less than 40°C. Do not put the Relay in a cold cleaning bath immediately after soldering.

Non vorrei che aumenti la difettosità se non si rispettano queste precauzioni...
flibix
flibix
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 25.08.11

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

5/12/2022, 23:20
Puoi star sicuro che le specifiche di “assemblaggio” del componente indicate dal costruttore, in un processo industriale sono assolutamente da rispettare, il motivo esiste, altrimenti non si spendono soldi per niente. 
In un processo industriale questi parametri si possono tenere facilmente sotto controllo. Non c’è problema. 
In un processo industriale si utilizzano forni a rifusione con profili di saldatura controllati e ottimizzati.
In un processo manuale “casalingo” ……apri la bustina nel momento dell’uso e …fai le saldature  velocemente. E spera
Non puoi fare niente altro stai tranquillo. 
Più o meno tutti i componenti SND sono sensibili a questo fenomeno: si formano bollicine di gas che esplodono durante lo schok termico della saldatura e possono danneggiare la struttura interna.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

5/12/2022, 23:31
Le precauzioni sono importanti per un uso industriale (ad esempio, la saldatura a onda comporta dei rischi se il relè presenta dei contaminanti o dell'ossido che si è formato nel frattempo sui contatti). Per l'uso che facciamo noi del componente, non cambia nulla. Del resto, una volta saldato sulla pcb il relè permane in quello stato, privo di protezioni, per anni e anni, e non gli succede nulla. Era questo a cui mi riferivo quando ho scritto che il relè è sigillato e l'umdità non può fargli nulla, ciò non ha nulla a che fare con le problematiche relative ad una catena automatizzata.
Tropico
Tropico
mela
mela
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 29.08.22

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

6/12/2022, 08:59
A livello casalingo, siccome spesso ci si prepara prima i componenti da saldare, togliendoli dall'imballo, l'unica accortezza possibile è infatti aprire la busta e subito saldare. Io ad esempio ho saldato il relè il giorno dopo, ma essendo appunto fatto nei ritagli di tempo, sarà capitato a tutti gli hobbisti di iniziare un lavoro e poi riprenderlo settimane dopo. Se uno sa che certi componenti prendono umidità e con lo shock termico della saldatura rovina la tenuta stagna, prende precauzioni. Per me è una cosa nuova, cioè non avevo mai badato a questo fattore, complice il fatto che già è saltato fuori tra noi un relè difettoso, ho riflettuto sulla cosa.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

6/12/2022, 10:04
Se ci fosse questo problema, uno non potrebbe tenere un magazzino di componenti. Considera che io ho una ventina di quei relè, e sono arrivati incastonati in un foglio di polistirolo, spediti così da Distrelec. Ora sono in un cassettino, da un paio di mesi. Che faccio, li butto? grande sorriso

Tra l'altro, i relè sono costruiti proprio per essere insensibili all'umidità e ai maltrattamenti. Questo però non garantisce che dalla fabbrica non ne esca qualcuno difettoso.

A riguardo dello shock termico, l'umidità c'entra poco. Ripeto, parliamo della normale saldatura che si fa in casa o in laboratorio. *Dentro* un relè sigillato (come quello usato nell'HDAC) l'umidità non può esserci, mentre invece la aggiungiamo noi sulla saldatura, quando usiamo del flussante su piedini e piazzole (il flussante che uso io è a base d'acqua, ad esempio). Poi certo, dipende molto da come è costruito il componente. Se la sigillatura non è perfetta o il processo di fabbricazione lascia residui di impurità all'interno, che peso può avere l'imballo o l'umidità dell'ambiente?

Purtroppo lo shock termico è un problema a prescindere, ma se si usa un comune saldatore l'unica cosa che si può fare è regolare la temperatura su valori ottimali e velocizzare il più possibile il processo. Spesso i componenti si rompono quando la temperatura della punta è troppo alta, o a causa di un tempo troppo prolungato di saldatura. A tale proposito, bisogna dire che i componenti più suscettibili sono quelli molto piccoli (semiconduttori smd, tipicamente) mentre per quelli grossi (ad esempio, i relè) si ha un tempo maggiore a disposizione per via dell'inerzia termica che è maggiore. Se però si usa un saldatore sbagliato, una punta sbagliata, una temperatura troppo alta (o troppo bassa prolungando così il tempo) le probabilità di guasto aumentano esponenzialmente.
Tropico
Tropico
mela
mela
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 29.08.22

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 17:58
Il mio esemplare è finito e sta emettendo i primi vagiti. Ho usato come detto due elettrolitici da 100uF per l'uscita, riscontro 0,2mV DC sul canale sinistro e niente sul destro, quindi ok. Per le impressioni è presto, forse si deve rodare un po' busted , noto alcune asprezze.
Tropico
Tropico
mela
mela
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 29.08.22

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 19:05
Sono già al pit stop. Mentre ascoltavo il DAC si è ammutolito, LED1 e LED2 hanno iniziato a lampeggiare e un odore di bruciato in zona IC1 e IC2 no 
Non credo ci siano errori di montaggio altrimenti non avrebbe funzionato per un paio di ore.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 19:28
Fermo restando che il fumo è un brutto segno, la prima cosa da fare è togliere i due TDA1541, e verificare le tensioni di alimentazione.

bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 19:31
Togli anche i due moduli AF7102, e la PCM6432. Accendi, e verifica le tensioni prima sui pin dei due TDA1541, poi sulle piazzole dove è indicata la tensione.

RIporta qui i risultati, cerchiamo di capire che è successo.

A thejekocomputer piace questo messaggio.

Tropico
Tropico
mela
mela
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 29.08.22

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 19:58
Ho già smontato la scheda, l'odore di bruciato proveniva da IC2... la causa, mi vergogno anche a dirlo, un residuo di flussante ha mandato in corto due piedini del 7820, che sono molto vicini. Mai successo prima, e mi dispiace che sia capitato proprio con l'HDAC. Pensavo di aver ripulito bene la PCB, pensavo... no
 
Appena posso rimonto la mainboard nuda e vedo se si è salvato il regolatore e se non ci sono altri danni.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 20:04
Il regolatore che ha fatto fumo sicuramente è da sostituire. Per fortuna dopo quel regolatore non c'è nulla che può saltare per un eventuale defaillance dello stesso. Quindi tranquillo, non dovrebbero esserci altri danni.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 7118
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

7/12/2022, 20:14
La cosa positiva delle alimentazioni dell'HDAC è che i TDA1541 sono protetti dagli zener (i diodi grossi a fianco degli integrati). Se succede che uno degli stabilizzatori salta e va in corto, la sovra-tensione è assorbita dal generatore di corrente prima dello zener, e tale generatore (ce ne sono 2 per ciascun TDA1541) scalderebbe un po' di più, e se dovesse cedere lui, si immolerebbe lo zener che quel punto andrebbe in cortocircuito, salvando le chiappe al TDA1541.
Contenuto sponsorizzato

HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni - Pagina 4 Empty Re: HDAC+ v9 Le nostre realizzazioni

Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.