Condividi
Andare in basso
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5583
Data d'iscrizione : 29.04.11

Re: Spiegazione sulle Differenze tra un DAC con Integrato, e con Tecnologia 2-R2

il 14/5/2018, 01:15
@Davide. ha scritto:Sono completamente d'accordo e per questo motivo cerco da tempo di capire perché la migliore riproduzione di cui posso disporre la ottengo utilizzando un dac con PCM1794 fatto andare a profondità 24 bit e conversione a 192 khz.

Ma il PCM1794 è un grande convertitore, uno dei migliori delta-sigma sul mercato, e confermo che va davvero bene (anche se l'ho usato solo nella modalità NOS, con il suo filtro digitale interno disattivato). Ha la stessa impronta un po' "fuzzy" ed evanescente di tutti i delta-sigma, ma con una buona gamma bassa e nessuna fatica di ascolto. Era lui il candidato più probabile per il mio dac...
avatar
best5656
pesca
pesca
Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 01.04.15

Re: Spiegazione sulle Differenze tra un DAC con Integrato, e con Tecnologia 2-R2

il 14/5/2018, 12:48
@bandAlex ha scritto:
La matematica dice chiaramente che più di 14 bit e frequenze maggiori di 44.1KHz sono del tutto inutili. Tutto ciò che val al di là di questo, è solo marketing. Quindi per essere davvero coerenti si dovrebbe rinnegare gran parte dell'evoluzione avuta finora, considerando però anche l'amplificazione. E quindi si potrebbe dire che distorsioni inferiori al 5% sono solo marketing, risposte in frequenza che vanno a di là dei 15KHz sono del tutto inutili, etc.

E questa presa di posizione talebana ha sicuramente una sua ragion d'essere: è per questo motivo che gli audiofili rinnegano gli operazionali, oppure li scambiano, ad esempio. Se potessimo seguire la realtà delle cose con un approccio pragmatico e aderente ai principi fisici, con tutta libertà potremmo ritenerci soddisfatti di quanto già abbiamo da decenni. Se non fosse che qualcuno sta scoprendo, pian piano, che in questi decenni non tutto è andato per il verso giusto.

...Alex, condivido ogni tua "Parola" così estrapolata dal tuo Intervento precedente, perché in queste parole, c'è l'essenza x me, di una Verità quasi Assoluta. Condivido anche il pensiero del Conte Edmond, quando dice che parte della colpa, dipende da chi non riesce ad ascoltare e a giudicare con le proprie "Orecchie"!!! Io che spesso vado a Monaco di Baviera alla Fiera dell'High End, perché la ritengo la migliore per contenuto ed esposizione, ritorno quasi sempre a casa, con l'amaro in bocca, e con forti dubbi sull'evoluzione dei Prodotti visti e provati e sulle cosiddette Nuove Tecnologie...e ri apprezzo ancora di più, tutto quello che ho in casa, frutto del migliore ingegno degli anni d'oro dell'Hi-Fi, che sono stati il ventennio '70/'90!!!...Naturalmente tutto IMHO!!!
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum