Condividi
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6221
Data d'iscrizione : 29.04.11
150218
DT880 PRO Black Edition - Pagina 9 26407256788_434457c17f_z_d

Scriverò qualcosa in merito...
Condividi questo articolo su:diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Commenti

bandAlex
il 2/2/2019, 13:00bandAlex
@davidjus ha scritto:ho provato a amndare un messaggio a Daitarn81 per chiedergli come si trovava con la cuffia, ma il messaggio sembra sia rimasto nella "posta in uscita", come mai?

Non l'ha ancora letto, evidentemente. Ora che legge qui, magari se ne accorge. grande sorriso
Dirty Harry
il 2/2/2019, 13:16Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:La Sundara a quel prezzo è certamente un buon affare. Tieni presente che ti troverai di fronte due sonorità completamente diverse: da una parte la DT880 Black, una comune dinamica, dall'altra la Sundara, una magnetoplanare. Le magnetoplanari (soprattutto quelle con membrana piuttosto estesa) riescono a dare qualcosa in più, per via del fronte d'onda praticamente piatto che raggiunge l'orecchio, che approssima ciò che accade nella realtà con le sorgenti sonore poste ben più distanti di qualche centimetro.

Una volta focalizzata questa differenza sostanziale, rimangono gli altri punti su cui le due cuffie possono essere confrontate: equilibrio timbrico, fedeltà timbrica, estensione in frequenza. La tenuta in potenza è meno importante, in quanto oggi qualunque cuffia hi-fi riesce a riprodurre alti volumi di ascolto senza grande distorsione o compressione dinamica. Però questo è un punto su cui le ortodinamiche in genere sono vincenti.

Prevedo che la Sundara ti piacerà di più, anche se la DT880 Black ha comunque il suo perchè.

Assolutamente d'accordo!!! special cool
Dirty Harry
il 2/2/2019, 13:21Dirty Harry
@davidjus ha scritto:a dire il vero mi intrigavano anche la Amiron Home e la HD660S, poi questa super offerta mi ha fatto propendere per La Sundara, e spero di aver fatto lascelta giusta.
Chi le ha provate fra le tre quale preferisce?
Non conosco la HD 660S, pur avendone sentito parlare molto bene (praticamente una HD 650 senza i piccoli nei di quest'ultima), mentre ho sentito la Sundara - anche se in condizioni fiera - ed ho l'Amiron.
Onestamente, pur essendo un'ottima cuffia e venduta ad un prezzo davvero invitante, alla Sundara preferisco l'Amiron.
the Crimson King
il 2/2/2019, 15:20the Crimson King
@davidjus ha scritto:Continuo gli ascolti della DT880 be e devo dire che comincia a piacermi anche se sento quella mancanza di ariosità e ieri ho fatto la follia. Ho visto che su playstereo stanno vendendo la Sundara a 349 euro. Ho letto recensioni positive su questa cuffia, anche in questo forum, specie sul soundstage e l'ariosità del suono.

@bandAlex ha scritto:La Sundara a quel prezzo è certamente un buon affare. Tieni presente che ti troverai di fronte due sonorità completamente diverse

Io in tal senso mi sento più incline a provare la Beyer Amiron, stessa famiglia, impostazioni sonore differenti, forse (più o meno) complementari.
davidjus
il 2/2/2019, 22:32davidjus
anche io sarei stato propenso a prendere la Amiron, ma non si riesce a trovare a meno di 500 euro. Sono 150 euro di differenza come dire che ci sta dentro quasi la dt880. comunque sulla Sundara ho letto delle recensioni davvero entusiastiche, molti la definiscono come una 400i più performante. che dire....non mi resta che aspettare, dovrebbe arrivarmi mercoledì e su playstereo consigliano almeno 150 ore di rodaggio....sempre che non si rompa prima, infatti sembra che la costruzione di molte Hifman lasci a desiderare grande sorriso
the Crimson King
il 2/2/2019, 23:36the Crimson King
Io ho la 400i e fortunatamente non ho riscontrato problemi né difetti, interessante pensare a una sua versione più performante. Però ho già capito che la 400i non ha mercato nell'usato e quindi preferisco godermela, al limite sostituire il cavo con uno artigianale ma non sono ancora riuscito a farlo.
Proteo
il 5/2/2019, 12:40Proteo
Ho finalmente ordinato anche io questa Black Edition, ci ho rimuginato anche troppo...
Convinto sopratutto dai paragoni che fece Alex con la Amiron Home, dove indicava la Amiron come l'upgrade ideale per chi proviene dalla HD650 (come me), e dove allo stesso tempo indicava la 880 Black come una degna compagna della Amiron, da tirare fuori quando serve più punch. (link )
Definisce il basso di questa cuffia "incredibile", ed essendo io amante del "bel basso" (ma non un "basshead" da beatsaudio per intenderci...) credo che questa sia la cuffia per me.
Ma a questo punto sono veramente curioso di sentire da davidjus cosa può dirci facendo il confronto con la Sundara che ha appena ordinato. Leggo sempre che le magnetoplanari hanno un basso stupendo, Alex elogia il basso della Black Edition senza mezzi termini... La firma sonora della Black Edition credo di averla interpretata abbastanza bene da tutto ciò che ne avete scritto tutti, un suono caldo e scuro, un bel basso, e sopratutto non trapanante in alto come erano invece le precedenti versioni della 880. Questo è il suono che io cerco, ma effettivamente la Sundara a quel prezzo è veramente appetibile, un pensierino sinceramente ce lo sto facendo anche io.
Solo che poi non vorrei avere la sorpresa appunto di ritrovarmi con una cuffia radiografante o comunque eccessivamente squillante in alto, la rimanderei al mittente immediatamente.
Credo che il paragone tra queste due cuffie sia realmente interessante per tutti, potrebbe venirne fuori un'ulteriore conferma che questa 880 Black Edition sia un vero best buy !!
@davidjus, ce la fai questa recensione-sfida: DT880 Black Edition VS Sundara ??
cicciopasticcio
il 5/2/2019, 13:23cicciopasticcio
@Proteo ha scritto:Leggo sempre che le magnetoplanari hanno un basso stupendo

Il basso delle magnetoplanari e' sopratutto estensione e bassa distorsione (coi vari distinguo del caso, mica sono tutte uguali!), ma non e' particolarmente asciutto e netto.
Tra le cuffie che ho ascoltato recentemente, quella che mi ha colpito di piu' in basso e' stata la DT1990 coi pads "analitici". Molto estesa, punchy, e particolarmente articolata e intelleggibile. Mi ha molto ben impressionato, peccato per la gamma alta, a volte un po' troppo sopra le righe.
dankan73
il 5/2/2019, 13:53dankan73
In effetti il basso della hek é molto bello ma come punch la amiron o anche una grado sembra che abbiano maggior punch da qui la mia preferenza assoluta delle dinamiche per rock hard rock ecc
giuseppe75
il 5/2/2019, 14:19giuseppe75
È vero che la hek manca di punch ma ricorda che con gli ascolti prolungati il punch tende a stancare, almeno per me, preferisco di gran lunga una cuffia diciiamo più mordida ad una più impattante ma che alla lunga stanca
password
il 5/2/2019, 14:26password
@Proteo ha scritto:Ho finalmente ordinato anche io questa Black Edition, ci ho rimuginato anche troppo...
Convinto sopratutto dai paragoni che fece Alex con la Amiron Home, dove indicava la Amiron come l'upgrade ideale per chi .....
Credo proprio che non ti deluderà.
davidjus
il 5/2/2019, 15:51davidjus
la Sundara è in consegna domani e certamente vi posterò le mie impressioni. Non ho mai ascoltato una magnetoplanare e non so davvero cosa aspettarmi. Inoltre le variabili sembrano essere così tante ( es ampli da affiancargli) e le opinioni così discordanti che non ci si raccapezza proprio in questo mondo c.d "audiofilo". Ad es per alcuni la dt 880 è di gran lunga preferibile ad una hd 650 o 660s, per tantissimi altri, la maggioranza, vale il contrario. Per alcuni l'accoppiatta HD 660s con il DarkVoice 336 se, è  capace di regalare emozioni uniche, mentre per altri lo stesso ampli fa cagare specie con cuffie magnetoplanari..... quindi come orientarsi? bohhhh 
Forse conviene provare di persona e ascoltare il consiglio poche e esperte persone, come ad es ho fatto io quando ho preso la dt880 be, dopo aver letto la recensione di Alex
E comunque devo dire che queste cuffie sono molto migliorate col rodaggio, ed anche il mio orecchio si è abituato alle nuove sonorità anche se ci sono ancora momenti e passaggi in cui la cuffia invece di spiccare il volo mi delude proprio.
La Sundara la proverò con il Topping nx4, spero riesca a pilotarla bene. Con las dt 8880 stenta un poco, nel senso che non mi da tutta la potenza che vorrei
bandAlex
il 5/2/2019, 16:16bandAlex
Tieni presente che la DT880 nelle versioni da 250 e 600 ohm ha bisogno di un ampli capace di sviluppare uno swing superiore alla media.

davidjus
il 5/2/2019, 18:39davidjus
si infatti sto pensando di cambiare amplificatore, ma onestamente non so su cosa orientarmi. mi piacerebbe un valvolare ma non so se riesco a trovare qualcosa di buono sui 200. ero propenso al Darkvoice ma da molte recensioni sembra che si accoppi divinamente con le Sennheiser hd e non vada con le Hifaman, mentre si hanno pochissimi riscontri con le dt 880. quindi al momento non so davvero cosa dovrei affiancargli per far suonare bene queste cuffie
the Crimson King
il 5/2/2019, 19:29the Crimson King
@Proteo da quello che hai scritto dico anche io che a fine rodaggio (che conta molto per me) la cuffia ti piacerà davvero tanto. Io credo di avere superato le 200 e la trovo molto migliorata. Per diversi giorni ho ascoltato solo altre cuffie lasciandola rodare per conto suo e ho trovato delle differenze, tipo che non mi sembra più così scura come prima. Davvero una gran cuffia soprattutto in quella fascia di prezzo. Pian piano vedrò se riesco a racimolare per la Amiron, la spesa è tosta per me
Dirty Harry
il 7/2/2019, 11:25Dirty Harry
@Proteo ha scritto:... La firma sonora della Black Edition credo di averla interpretata abbastanza bene da tutto ciò che ne avete scritto tutti, un suono caldo e scuro, un bel basso, e sopratutto non trapanante in alto come erano invece le precedenti versioni della 880. Questo è il suono che io cerco, ma effettivamente la Sundara a quel prezzo è veramente appetibile, un pensierino sinceramente ce lo sto facendo anche io.
Solo che poi non vorrei avere la sorpresa appunto di ritrovarmi con una cuffia radiografante o comunque eccessivamente squillante in alto, la rimanderei al mittente immediatamente.
La Sundara non è assolutamente radiografante e, anzi, ha diverse cose in comune con l'impostazione sonora della DT880 BE.
Certo, la prima ha, senz'altro, qualcosa in più della seconda (cosa che si riflette sul prezzo) ma non siamo, obiettivamente, ad un livello drammatico; poi potrà esserci chi, soggettivamente, possa fare valutazioni diverse ma ciò dipenderà molto da con cosa le cuffie verranno pilotate.
Al contrario, la Amiron è diversa dalle cuffie citate e propone un ascolto che risalta per differenza rispetto ad un certo - solito - ideale di cuffia neutra, ma risalta per distanza dalla normale riproduzione fedele, contraddistinguendosi per naturalezza.
davidjus
il 7/2/2019, 17:32davidjus
beh è davvero sempre sorprendente scoprire come le percezioni siano così soggettive. Io sto ascoltando da ieri pomeriggio la Sundara, consegnatami nei tempi previsti da playstereo. E sin dalle prime battute l'ho trovata completamente diversa rispetto alla dt880 BE, Nella Sundara si esce decisamente all'aria aperta, non c'è nulla di chiuso, di intimo  nel suono, come invece c'è nella dt 880. Sono cuffie, a mio modesto avviso, molto diverse. La dt880 è più scura, più intima.....con una metafora; è come stare davanti al camino in una sera d'inverno. Mentre con la Sundara è come essere all'aria aperta in una giornata di sole primaverile.
E come è bello starsene davanti a un camino in una serata d'inverno è anche bello ascoltare musica con la dt880. 
Al contrario la Sundara, non essendo costretta in una stanza, ti porta fuori all'aria aperta e nei passaggi dove c'è da spiccare il volo.... lo fa e lo fa con trasporto ed emozione, cosa che invece non riesce a fare la dt880. Ma nonostante questo credo che terrò la dt880 black. Sento che migliora col rodaggio e che io sto imparando a conoscerne il carattere e l'indole
Proteo
il 7/2/2019, 17:38Proteo
Potresti cercare per favore di descrivere le differenze in basso tra le due ?
davidjus
il 7/2/2019, 18:11davidjus
@Proteo ha scritto:Potresti cercare per favore di descrivere le differenze in basso tra le due ?
ho cercato di descriverti le mie sensazioni d'ascolto e la sensazione d'ascolto per me è unitaria. Hanno due bassi differenti, perche' sono due cuffie differenti proprio di impostazione. Se dovessi scegliere fra le due andrei quasi senza esitare sulla Sundara. Ma credo proprio che mi terrò anche la dt880 perchè vorro' godere del suo suono più intimo
davidjus
il 7/2/2019, 22:35davidjus
dopo due ore di ascolto consecutive confermo che la Sundara è una cuffia, per i miei gusti e per  le mie orecchie, bellissima......mi sta regalando una esperienza d'ascolto e delle emozioni a cui la dt880 BE non è mai, e non potrà mai arrivare
giuseppe75
il 8/2/2019, 18:27giuseppe75
Chissà come suona con l'AF-N ? Qualcuno l'ha provata? Quasi quasi la prendo anche io...
Proteo
il 11/2/2019, 13:14Proteo
Appena arrivata !!!   band 


DT880 PRO Black Edition - Pagina 9 Img_9122
giuseppe75
il 11/2/2019, 14:47giuseppe75
Facci sapere, mi raccomando...
Proteo
il 11/2/2019, 19:27Proteo
Mmmmmmhhh....... dunque........ Ehmmmmm...... Non so come dire..... 
Mi ha fatto lo stesso effetto che diceva davidjus... sono spiazzato !!!
Vabbè..... facciamo che le ho appena tirate fuori dalla scatola, facciamo che devo lasciarle suonare da sole per un paio di giorni, facciamo che sono troppo abituato alle HD650, facciamo che forse avevo delle aspettative troppo alte, facciamo che poi le riascolto sperando che il suono che sento ora dipenda dai trasduttori incollati.
Non so come dire, non le trovo scure come dite voi.....  le trovo proprio "chiuse" !!!
In effetti sono delle semi-aperte, al contrario delle 650 che sono aperte.
Probabilmente sono io, che sono veramente troppo abituato alle cuffie aperte.
Diciamo che come avrete facilmente intuito, per il momento..... non mi piacciono.
Ci ritorno su con calma, ma se mi continuano a fare questo effetto mi sà che me ne libero.
Mi sta frullando sempre più la pazzia anche a me come davidjus, mi sa che mi butto su HiFiMan... Sundara o HE560 ??
password
il 11/2/2019, 20:23password
Falle suonare, sono tutt'altro che chiuse.
davidjus
il 11/2/2019, 20:33davidjus
beh mi ci rivedo completamente nella tua descrizione. L'impressione che avevo avuto circa le Dt880 BE era quella di cuffie "chiuse" prive di aria....... a tratti claustrofobiche. Però devo anche dirti che col  rodaggio miglioreranno molto. Certamente non perderanno la caratteristica di cuffie "intime"...... ma ti assicuro che miglioreranno e che imparerai ad apprezzarne il suono......forse non ad amarle ma sicuramente ad apprezzarle di più di quanto lo fai adesso 

P.s Riflettendo sul fatto che queste DT 880 BE sono vendute solamente su Thomann e che non sono presenti sul catalogo ufficiale, mi sto facendo sempre più l'idea che queste siano le stesse cuffie prodotte e vendute per Massdropp... magari delle rimanenze di produzione, visto che anche su Massdropp non sono molto richieste, specie se confrontate con le HD 6xx
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum