Condividi
Andare in basso
harrisong
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 15/7/2018, 21:36
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 15/7/2018, 22:20
Grazie [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], allora siamo almeno in due ad avere la HD58X!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Arrivata?

Ebbene sì, eccola mentre opera sul campo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Nella foto di famiglia si vedono l'AF-N sopra l'AF-6, e poi a destra l'HDAC sopra al Metrum Acoustics Musette. E in primo piano la HD58X. Anche io sto facendo un po' di "rodaggio", ma anche adesso che ha suonato solo poche ore, posso dire che si tratta di una cuffia molto interessante. Pagata 150 euro chiavi in mano, ovvero spese doganali e spedizione compresi.

Per il momento solo due righe per dare un'idea di cosa aspettarsi. Una buona gamma bassa, migliore della HD650, e una gamma alta più presente. Una cuffia molto piacevole, nel complesso, con una bella gamma media che piacerà molto a chi apprezza l'impronta sonora della serie HD600. Ad un prezzo da bancarella.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 15/7/2018, 22:26
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Negli ultimi mesi,senza averlo preventivato, ho ascoltato HD 880 BE e AMIRON HOME quasi negli stessi giorni in cui erano oggetto della recensione del Boss.

E... cosa ne pensi? fisch

Un saluto agli utenti/appassionati del Giardino!

Un saluto a te, [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], felice di leggerti ancora qui. flowers
avatar
dankan73
pesca
pesca
Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 20.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 16/7/2018, 11:13
Io l'ho ascoltata velocemente da Alex ma la cuffia era appena arrivata e molto legata.
Il suono un po chiuso ma dalle ottime potenzialitá io l'ho trovata abbastanza scura con un bel basso, quello che mi ha colpito negativamente é la qualitá dei materiali che non é quello della serie 6xx
ma bisogna tenere in considerazione il prezzo.
avatar
harrisong
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 16/7/2018, 20:17
Ciao Alex, la tua HD 58X sembra più bella della mia, forse perché è attorniata dai tuoi ampli?
Scherzi a parte, in questi giorni di caldo insopportabile mi riesce difficile utilizzarla, quindi non posso descrivere con certezza (soggettiva!) il suono della nuova arrivata. Mi limiterò, per il momento, a condividere alcune osservazioni .
 
I MATERIALI
In passato, ho avuto una 650 e due 600; la seconda di queste l’ho venduta qualche settimana prima di piazzare l’ordine su Massdrop. Per questo motivo non posso fare confronti diretti ma, a prima vista, forse per il colore di alcune delle sue parti, l’aspetto della nuova HD 58X appare più “economico” rispetto a quello delle sorelle maggiori.  Simile a quelle, invece, la robustezza dei meccanismi e dell’archetto  - così come la forza con cui esso comprime i padiglioni della cuffia sulle tempie di chi la indossa!
 
I pads mi sono sembrati più sottili e più duri ma forse è solo perché sono nuovi, quindi non hanno ancora perso la rigidità iniziale.
 
Il cavo è risultato troppo corto per le mie abitudini di ascolto; inoltre, è terminato con un jack mini da 3,5 millimetri, quindi è necessario aggiungervi un adattatore (presente nella confezione) . Io ho sostituito l’insieme con un cavo Oyaide (non ricordo ora la sigla, sorry) che usavo per la HD 600 e - devo proprio dirlo? - anche il suono ne ha beneficiato.
 
IL RODAGGIO
Io lo effettuo lasciando suonare la cuffia collegata al sintonizzatore di un vecchio smartphone, a volte anche per 24 ore di fila; tra l’una e l’altra sessione, eseguo brevi ascolti per verificare eventuali cambiamenti del suono. So che per alcuni è inutile ma la mia esperienza mi porta ad affermare il contrario: a memoria, non ricordo una cuffia il cui suono non sia cambiato dopo un iniziale periodo di funzionamento.  
 
La Jubilee, appena estratta dalla scatola, esibiva un suono “legato” (mi ritrovo nella descrizione di dankan); i bassi erano  in grande evidenza ma non troppo profondi; soprattutto, la cuffia gestiva con difficoltà i pieni orchestrali,  rendendoli confusi.
Dopo circa 50 – 60 ore, le cose sono cambiate in meglio ma, come dicevo, non posso ancora descriverne con sufficiente accuratezza il suono.  
Rispetto alle prime ore, mi limito ad annotare il miglioramento ottenuto nella riproduzione dei bassi, che sembrerebbero ora essere più lineari e definiti ed un generale miglioramento.
In confronto (per quel che ricordo) alla HD 600, posso subito segnalare una riproduzione spaziale migliore anche se non troppo proiettata in profondità:  gli strumenti sono riprodotti con una evidente definizione dei loro contorni e del loro corpo. Sembrerebbe che l’accoppiamento tra i due altoparlanti della cuffia sia stato veramente più accurato, così come dichiarato da Massdrop, di quello esibito dalle sorelle maggiori (non fatemi parlare…).
 
Sono curioso di leggere le impressioni di Alex, a questo punto. A presto, mi auguro.
 
PS: ascolto la cuffia collegata ad un Burson Soloist che amplifica il segnale fornitogli da un cd player AstinTrew At 3500; cavetteria adeguata ma non stratosferica.


Ultima modifica di harrisong il 16/7/2018, 20:32, modificato 2 volte
avatar
harrisong
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 16/7/2018, 20:26
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Io l'ho ascoltata velocemente da Alex ma la cuffia era appena arrivata e molto legata.
Il suono un po chiuso ma dalle ottime potenzialitá io l'ho trovata abbastanza scura con un bel basso, quello che mi ha colpito negativamente é la qualitá dei materiali che non é quello della serie 6xx
ma bisogna tenere in considerazione il prezzo.
Ciao dankan, concordo sulle potenzialità della cuffia in relazione al suo costo.

Attualmente, io trovo che sia "scuro" lo sfondo su cui si stagliano i suoni, i quali, per contrasto, risultano essere timbricamente dettagliati.
Molto più scuro, lo sfondo, di quello esibito dalla 600.
avatar
ivanouk
arancia
arancia
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 12.10.15

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 17/7/2018, 20:59
Questa cuffia non e' affatto male, a prescindere dal prezzo   grande sorriso
Dopo 3 giorni di warm up si e' slegata bene,  veloce con ogni tipo di musica.
Anche io la ho trovata un po' attufata, con alcuni dischi pare di ascoltare una una chiusa. Si capisce che questi driver possono fare meglio, ma perche' tutte queste spugnette hanno messo? Anche la spugna sulla griglia a che serve?

Cosi' ho fatto come con la vecchia 600, tolte tutte.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
La differenza io la sento eccome, non stravolge la cuffia ma il suono e' piu' aperto e piu' nitido. Il basso appena meno in evidenza rimane ottimo. Le voci le trovo eccellenti con il blues/rock ad esempio, se la cava bene  anche con la classica, ma ci sono cuffie piu' indicate es. con miglior headstage come la 7xx.
Nota bene io non consiglio a nessuno di fare questa cosa, si possono fare danni soprattutto se non si conosce la cuffia.

Se gli dai pappa buona suona molto bene,  precisa come la 600, senza velo, piu' veloce e poco piu' di bassi.
I materiali sono ok, la plastica pare molto piu' economica rispetto alla 600, anche i pads non sono comodi.
Il problema di  questa cuffia e' che costa troppo poco, il Guru di certo non la compra  laugh
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 17/7/2018, 22:25
Ma non vi conveniva prendere una 600???  grande sorriso
avatar
ivanouk
arancia
arancia
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 12.10.15

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 06:13
Perche'? E' diversa dalla 600. Secondo me questa ha un suono piu' moderno, il driver e' piu' rapido, bassi piu' presenti.
Inoltre e' piu' facile da pilotare, va bene anche con il tuo Dodocool  smile

Come entry level e' una buona cuffia, nella stessa categoria di prezzo vedo solo le Grado, ma la 58x e' piu' 'corretta' ed e' molto piu' comoda.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 06:45
Ha un driver modificato che, come avete detto, la fa suonare simile alla 650, tanto che l'avete smontata per farla suonare diversa e con più respiro. Cosa che la vecchia Jubilee proprio non era.... Tanto valeva una 600 recente usata... In ogni caso le Sennheiser non suonano bene con il Dodo e con i DAP in generale...
avatar
ivanouk
arancia
arancia
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 12.10.15

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 07:05
Questa si'. Te la mando in prova, cosi' smetti di brontolare.. laugh

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
coppia inaspettata, mi piace proprio il combo. 
Sono curioso di leggere commenti di altri che hanno il Dodo e la Sennheiser.


Ultima modifica di ivanouk il 18/7/2018, 07:14, modificato 1 volta
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 07:11
Naaaaaaaa..... Se suona bene col Dodo non è una Sennheiser... ;-D
avatar
ivanouk
arancia
arancia
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 12.10.15

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 07:17
Ahah,    Era meglio quando si stava peggio.... blink
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 08:53
Esatto!
avatar
dankan73
pesca
pesca
Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 20.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 10:32
Interessante notare come su questo driver nella parte posteriore non é presente il castelletto di plastica e la spugnetta.
Da un po che mi ronza in testa di modificare la mia 650 molti hanno tolto la spugnetta ma ho letto che per avere i migliori risultati bisogna eliminare anche il ragnetto che la tiene. 
L'unica cosa che mi trattiene é che si tratta di un intervento molto invasivo ed irreversibile in quanto va tolto rompendolo e tagliandolo via.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 10:55
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ma non vi conveniva prendere una 600???  grande sorriso

Io ho avuto la 600 e secondo me questa 58X è meglio. Più dinamica, bassi migliori e più presenti.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 11:21
Ma non è una Sennheiser... telaio in plastica modesta e driver reinventati... Mah... Però se vi piace il suono va bene.
Alex, dipende dal periodo di produzione...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 18/7/2018, 12:07
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ma non è una Sennheiser... telaio in plastica modesta e driver reinventati... Mah... Però se vi piace il suono va bene.
Alex, dipende dal periodo di produzione...

Non vedo perchè definirla plastica "modesta" se svolge egregiamente il suo lavoro. wink  Certamente non ha la qualità visiva della HD660, ma definirla "modesta" solo per questo, è quantomeno riduttivo. Ad esempio, la griglia posteriore è meno bella di quella della HD650, ma pur sempre di metallo è. La struttura è robusta, uguale a quella usata nella serie HD600, magari fossero costruite tutte così le cuffie da 150 euro. Tanto per intenderci, la qualità dei materiali è simile a quella usata nella HD598, e non mi dirai che quest'ultima non è una Sennheiser. Inoltre, esce dalle fabbriche della Sennheiser, quindi non capisco come puoi dire che "non è una Sennheiser". Il driver potrebbe essere lo stesso della HD700 (si dice sia una sua variazione) ma chi può dirlo con certezza? Apparentemente è lo stesso driver usato dalla HD660, con poche differenze. E del resto perchè la Sennheiser si dovrebbe preoccupare di fare driver diversi quando gli basta modificare la struttura interna per farli suonare in maniera diversa? Gli costerebbe di più mettere su delle linee di produzione apposite per driver solo un pochino diversi... E comunque se il driver è diverso, pensi che lo abbiano progettato ad minkiam per questa HD58X, oppure perchè magari è un driver con caratteristiche precise da riutilizzare nei modelli nuovi?

A me sembra che questa HD58X sia in tutto e per tutto una Sennheiser, e infatti suona proprio come ci si aspetta suoni una Sennheiser. Un po' meglio, secondo me, della vecchia HD600, molto meglio della HD650. Poi si tratta di capire cosa ci si aspetta da un modello ispirato alla mitica Jubilee di lontana memoria. Pochi sanno esattamente come suonasse l'originale, visto che ora di tale cuffia non esiste più nulla. Probabilmente la Sennheiser ha fatto il primo prototipo ricalcando la risposta in frequenza della vecchia, che poi però non è piaciuta ai tester di Massdrop (all'epoca della Jubilee le cuffie erano ben diverse!) e l'hanno modificato per renderne più attuale la resa sui bassi. E' stato meglio, è stato peggio? Chi può dirlo? Resta il fatto che Sennheiser è riuscita a produrre questa HD58X ad un costo per gli acquirenti decisamente vantaggioso, che rende del tutto sconveniente l'approccio ad una HD600 e ancora di più ad una HD650. Se devo vedere proprio un lato negativo, questo secondo me è per Sennheiser stessa, visto che una HD58X potrebbe essere considerata di fatto la scorciatoia a costo irrisorio per tutta la gamma HD6XX.

Tutto questo da rivedere nell'ottica di una HD660 che non ho ancora ascoltato e che potrebbe discostarsi da tutte le altre come sonorità, ma dubito che sia così.

Secondo me nel progettare questa HD58X Sennheiser ha risparmiato soprattutto sull'aspetto estetico, ma non sulla qualità essenziale dei materiali. I driver ad esempio sono matchati (e si sente!) e già questo basterebbe a collocarla sotto una luce ben diversa rispetto alla solita produzione di massa di altri marchi.
avatar
harrisong
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 12:20
Rieccomi qui! Ieri sera ho potuto ascoltare con un po’ più di tranquillità la HD 58X, affidandole la riproduzione di un disco che non ascoltavo da tempo: The piper at the gates of dawn / Pink Floyd, nella versione rimasterizzata stereo e mono, su due cd (molto ben riuscita, devo dirlo).

Cito il disco perché mi ha permesso di mettere meglio a fuoco una delle qualità di questa nuova Sennheiser (perché è costruita dalla Sennheiser nel suo stabilimento irlandese  –  e non in una sconosciuta fabbrica cinese): la bontà della sua gamma media, in precedenza solo intuita.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

In particolare, la quarta traccia (Flaming) è caratterizzata dai ripetuti interventi dell’organo di Wright , allorquando si inserisce in primo piano tra le strofe del canto di Barret: al suo primo irrompere, sono rimasto incantato dalla sua chiarezza, luminosità e verosimiglianza timbrica; poi il trip è continuato per tutta la durata del cd (come sempre mi succede con le prime opere dei PF!).

Giacché c’ero, ho eseguito un veloce confronto, con la stessa traccia, con altre cuffie a mia disposizione.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

La sensazione di corretta riproduzione della gamma media è rimasta intatta (e forse accresciuta); come c’era da aspettarsi, la riproduzione della gamma bassa (in particolare sul brano Pow R. Toc H.) è stata quella che ha presentato maggiori differenze tra le tre cuffie (impressionante quella della Fostex TH-X00 con pads ZMF): esperienza da approfondire nei prossimi ascolti.

Più in generale:  ascoltando la nuova Sennheiser, si ha l’impressione di avere a che fare con una cuffia riuscita bene. A presto.
avatar
harrisong
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 12:23
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]   Sai che mi hai fatto star male quando ho visto cosa hai avuto il coraggio di fare alla neonata? Sei un sadico!   blink
avatar
harrisong
mela
mela
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 03.10.11

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 12:27
Un breve chiarimento: io non ho comprato la HD 58X per sostituire una delle sorelle maggiori, avendole ascoltate a lungo (della HD 600 ne ho avuto due esemplari, acquistati in tempi diversi).

Ciò che mi ha spinto all’acquisto è stata la genesi della nuova Jubilee, che non descrivo qui per ragioni di brevità ma che chiunque  può leggere direttamente in lingua originale, sui forum di Massdrop e Head-fi.org.

In particolare,  questa è la prima cuffia progettata in crowdsourcing dei diretti interessati: gli utenti finali. È noto infatti che la prima versione della HD58X sia stata fatta ascoltare ad un panel di esperti cuffiofili, i quali lamentarono una riproduzione delle basse frequenze non soddisfacente. 
Il riferimento dovrebbe essere la risposta in frequenza pubblicata in precedenza da Alex che (salvo errori) è quella misurata sulla prima versione della cuffia.

 La Sennheiser, dichiarando di sapere esattamente dove mettere le mani, è intervenuta principalmente sull’altoparlante ed il risultato è quello che si può ascoltare adesso. A patto di avere a disposizione la cuffia, ovviamente, altrimenti… de che stamo a parla’?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 17:27
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un breve chiarimento: io non ho comprato la HD 58X per sostituire una delle sorelle maggiori, avendole ascoltate a lungo (della HD 600 ne ho avuto due esemplari, acquistati in tempi diversi).

Nemmeno io ho acquistato la HD58X per sostituire la HD650, ma perchè ero incuriosito dal risultato della collaborazione tra Massdrop e Sennheiser. Inoltre la Jubilee non l'ho mai ascoltata, e pur consapevole che questa HD58X sarebbe stata un prodotto del tutto diverso, e visto il costo tutto sommato abbordabile, non ho voluto perdere l'occasione di avere tra le mani un esemplare nato al di fuori del normale ciclo produttivo di massa.

La Sennheiser, dichiarando di sapere esattamente dove mettere le mani, è intervenuta principalmente sull’altoparlante ed il risultato è quello che si può ascoltare adesso. A patto di avere a disposizione la cuffia, ovviamente, altrimenti… de che stamo a parla’?

grande sorriso

Però, potrà sembrarti strano, avrei preferito si fosse mantenuto il tuning originale deciso da Sennheiser, che era l'unica ad avere un'idea precisa di come poteva suonare una Jubilee. Pur non avendo fisicamente la cuffia (e magari qualche esemplare ce l'hanno pure) hanno sicuramente tutti i parametri del trasduttore originale e i disegni dei padiglioni. La prima curva di risposta in frequenza aveva forse i suoi difetti, ma se Sennheiser l'aveva pensata così, un motivo c'era di sicuro. Poi ovviamente entra in gioco il solito discorso che deve piacere ai clienti, e allora è stata apportata la variazione in corso d'opera. Da un punto di vista filologico (ecco che la presenza di Dirty Harry si fa già sentire) avrei preferito una maggiore aderenza al progetto originale, ma comprendo che il cliente deve avere sempre ragione, anche quando ha torto. Peccato.
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 21:20
Non so, ribadisco. Questi esperimenti mi lasciano perplesso... La Jubilee, che ho posseduto a lungo, era una gran bella cuffia, superiore a molti modelli del periodo. Non  avrebbe sfigurato nemmeno oggi. Riprodurne una variante mi sembra una strana cosa...
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 21:25
Ma debbo dire che anche la 580 Precision suonava molto bene...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5723
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 22:00
Tranquillo, nessuno te la tocca la tua 580.  wink
avatar
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1075
Data d'iscrizione : 28.08.13

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

il 19/7/2018, 22:10
Non hai capito... Potevano chiamarla in altro modo, senza scomodare qualcosa di assolutamente diverso....
Non ho dubbi che suoni bene...
Contenuto sponsorizzato

Re: Massdrop Sennheiser 58X Jubilee

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum