Condividi
Andare in basso
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 19:47
Cari amici,

ieri mi si è guastata la scheda della caldaia a metano.

Guardandola, mi è sembrato di notare un chip che aveva l' aspetto di un Dac (non di un Opam).

E' possibile?

Non sono riuscito a decifrare il codice, stampato a caratteri piccolissimi.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 19:55
Hai esagerato con le libagioni.
Comunque prova a collegare un uscita digitale alla caldaia r trova il modo di collegare una cuffia cry
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 817
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 20:50
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Cari amici,

ieri mi si è guastata la scheda della caldaia a metano.

Guardandola, mi è sembrato di notare un chip che aveva l' aspetto di un Dac (non di un Opam).

E' possibile?

Non sono riuscito a decifrare il codice, stampato a caratteri piccolissimi.
Inforca gli occhiali da presbite ché sei invecchiato e poi facci sapere... shifty
Magari se ci dici pure la marca della caldaia sarebbe meglio... roll

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5669
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 21:17
È sicuramente un Sabre 9018, è molto usato nelle caldaie.
avatar
dankan73
pesca
pesca
Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 20.10.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 21:22
La mia monta wolfson ha un suono piú caldo grande sorriso
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 21:34
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Cari amici,

ieri mi si è guastata la scheda della caldaia a metano.

Guardandola, mi è sembrato di notare un chip che aveva l' aspetto di un Dac (non di un Opam).

E' possibile?

Non sono riuscito a decifrare il codice, stampato a caratteri piccolissimi.
Inforca gli occhiali da presbite ché sei invecchiato e poi facci sapere... shifty
Magari se ci dici pure la marca della caldaia sarebbe meglio... roll
Eh già, come hai intuito la presbiopia... cry

Dovrebbe essere questo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

la versione quadrata.
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 21:41
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Hai esagerato con le libagioni.
Comunque prova a collegare un uscita digitale alla caldaia r trova il modo di collegare una cuffia cry

Ha parlato quello che le PX4 fra un po' le attacca dirette allo sfintere così sgorga un suono più fluido  guitar
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 817
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 21:54
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Eh già, come hai intuito la presbiopia...
Ehhh... gli anni passano per tutti... pope

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 22:03
In ogni caso, pare che il chip in questione presenti non un Dac ma un ADC
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 666
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 6/1/2018, 22:38
Se mi spieghi a quale sfintere ti riferisci...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5669
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 7/1/2018, 10:38
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La mia monta wolfson ha un suono piú caldo grande sorriso

Bei tempi quelli del Wolfson... Il mio primo dac con il WM8741, non era affatto male.

Poi guarda che fine ha fatto... nella tua caldaia. grande sorriso

Io le differenze tra un filtro e l'altro (apodizing, minimum phase, etc.) le sentivo benissimo.

Un dac sottovalutato, se non avessi lavorato con il TDA1541 avrei scelto lui.

Poi è arrivata Cirrus Logic, che si è mangiata la Wolfson.
avatar
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 817
Data d'iscrizione : 16.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 7/1/2018, 10:52
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In ogni caso, pare che il chip in questione presenti non un Dac ma un ADC
Ormai per il minimo guasto ti fanno cambiare tutta la scheda... no con i soldi del malcapitato... vertag aveva ragione Ricucci... sly

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 7/1/2018, 13:48
Facezie a parte, nessuno illustra le sue ipotesi.
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 17:07
Possibile che i segnali della caldaia siano analogici e vadano convertiti in digitale nella scheda di controllo?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5669
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 17:19
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Possibile che i segnali della caldaia siano analogici e vadano convertiti in digitale nella scheda di controllo?

Non solo è possibile, ma è pure consigliabile fare così.

Dal momento che non esistono caldofili a rompere le palle, si può usare tranquillamente il digitale, che è più preciso, e permette di fare tante cose con il dato che in ambito analogico sarebbero impraticabili.
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 17:21
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Possibile che i segnali della caldaia siano analogici e vadano convertiti in digitale nella scheda di controllo?

Non solo è possibile, ma è pure consigliabile fare così.

Dal momento che non esistono caldofili a rompere le palle, si può usare tranquillamente il digitale, che è più preciso, e permette di fare tante cose con il dato che in ambito analogico sarebbero impraticabili.

Ecco, magari per te sarà scontato, ma io mica lo sapevo. Cioè non pensavo ci fosse bisogno di una conversione ADC per fare interagire caldaia e scheda. 

Quando ho chiesto lumi al tecnico, mi ha detto che lui di ste robe non sa nulla.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5669
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 17:54
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ecco, magari per te sarà scontato, ma io mica lo sapevo. Cioè non pensavo ci fosse bisogno di una conversione ADC per fare interagire caldaia e scheda. 

Faccio un esempio. Dal sensore di temperatura esce una tensione: 1 mV per °C. Quindi se l'acqua si trova a 60°, il sensore fornirà una tensione di 60 mV. Il rele' deve scattare per una temperatura superiore a 100°. Il controllo lo posso fare sia in analogico che in digitale. In analogico dovrò probabilmente amplificare il segnale e usare un operazionale per confrontare la tensione del sensore con un riferimento corrispondente a 100°.

In digitale, una volta che il valore del sensore è trasformato in un numero, via software posso farci tutto quello che voglio: confrontarlo con 100°, ma anche con 50°, se voglio. Moltiplicarlo per una costante e trasformarlo in fahrenheit. Sottrarlo alla temperatura ambiente.

Ma soprattutto, una volta che è trasformato in un numero, l'unica imprecisione del controllo sarà quella della sonda. Per questo il digitale è più preciso dell'analogico.

In analogico, anche solo il controllo della temperatura sarebbe più grossolano, oltre che complicato e impreciso.

Per questo, anche nell'audio, il digitale è superiore all'analogico.
avatar
torna
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi : 247
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 18:18
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Possibile che i segnali della caldaia siano analogici e vadano convertiti in digitale nella scheda di controllo?
Si, possibile...tutto analogico.
In alcuni (rari)modelli è digitale il flussostato(encoder).

--


Andrea

Di seconda mano o fai da te, tutto il resto è barare!
avatar
torna
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi : 247
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 18:32
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Quando ho chiesto lumi al tecnico, mi ha detto che lui di ste robe non sa nulla.
P.s. Ottima la risposta, ancora meglio la preparazione...
Quasi mi vergogno al posto suo. cry

--


Andrea

Di seconda mano o fai da te, tutto il resto è barare!
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: Dac nella scheda della caldaia?

il 9/1/2018, 18:38
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Quando ho chiesto lumi al tecnico, mi ha detto che lui di ste robe non sa nulla.
P.s. Ottima la risposta, ancora meglio la preparazione...
Quasi mi vergogno al posto suo. cry

Non è detto. Dal suo punto di vista una volta che sa come sostituire la scheda e la caldaia funziona, i 280 euro che mi ha sparato sono sufficienti ad appagarlo  blink

PS: ha anche sostituito un paio di guarnizioni
Contenuto sponsorizzato

Re: Dac nella scheda della caldaia?

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum