Parliamo di cavi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Parliamo di cavi

Messaggio Da b.veneri il 22/12/2015, 10:51

Qui un interessante articolo sui cavi: materiali, geometrie, isolanti.

L'autore, Mario Bon, è affermato progettista di diffusori e collabora con Opera/Unison.

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 22/12/2015, 17:44

Estremamente interessante. Una pagina ben fatta, facile da leggere e ricca di informazioni.

Grazie Ben, me la sono salvata in locale.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da password il 23/12/2015, 12:12

Ottima lettura, da rileggere di tanto in tanto per tenere a bada le fisse audiofile
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da massimo1974 il 23/12/2015, 13:41

@password ha scritto:Ottima lettura, da rileggere di tanto in tanto per tenere a bada le fisse audiofile

Stefano caro, se bastasse una lettura a guarire una psicosi....
avatar
massimo1974
arancia
arancia

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 24.04.15
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da gig il 23/12/2015, 14:03

Grazie Benedetto!
Oltre all' articolo enciclopedico sui cavi il sito riporta tante altre informazioni e articoli di tecnica audio:
http://www.mariobon.com/index_articoli.htm
avatar
gig
mela
mela

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 17.08.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 4/9/2016, 15:58

Salve a tutti. Il mio primo post grande sorriso 
Per me è un po' difficile leggere tutto e ricavarne qualcosa per cui mi vorrei rifare alla vostra esperienza pratica, ovvero a dei fatti concreti che meglio di qualunque altra cosa possono darci indicazioni attendibili: che cavo di alimentazione usate per i vostri ampli cuffie? cavo stock (praticamente uguale a quello del pc penso) o qualcosa di diverso che so, rame particolare o geometrie specifiche? io nella mia ignoranza dubito un po' dei cavi esoterici ma penso che possano esisterne di ben fatti, cioè realizzati con qualche accorgimento tecnico, che contribuiscano i qualche maniera a rendere più pulito il segnale diretto in cuffia. Sbaglio? Cosa ne pensate?
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 4/9/2016, 22:54

I cavi di alimentazione non influiscono sulle caratteristiche dell'amplificatore.

Devono però soddisfare tutta una serie di normative di sicurezza, oltre ovviamente ad essere dimensionati per il carico a cui sono collegati (trattandosi di amplificatori per cuffie, la corrente che li deve attraversare non è molto alta, e qualunque cavo di alimentazione va bene).

Le normative si riferiscono all'isolamento elettrico, e all'infiammabilità. Anche se può sembrare strano, per i cavi di alimentazione si è investito molto di più sulle materie che riguardano l'isolante e la guaina esterna che per il rame. Quando si tratta di sicurezza, non si devono correre rischi.

E' meglio quindi acquistare i cavi di alimentazione da fornitori specializzati, o comunque tenere in considerazione solo quelli che sono accompagnati da tutte le certificazioni di legge (le sigle sono di solito stampigliate sul cavo stesso).

Sconsiglio invece di acquistare cavi "esoterici" perchè, a prescindere dal fatto che il loro costo è del tutto ingiustificato a fronte di nessuno vantaggio dal punto di vista audio, possono rappresentare un rischio per la sicurezza in quanto spesso non rispettano le normative.  

La cosa migliore è utilizzare il cavo fornito a corredo con l'apparecchiatura.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da password il 4/9/2016, 22:55

Un buon cavo ben costruito a norma per garantire la sicurezza e sei a posto. Il denaro risparmiato rispetto a un cavo "esoterico " mettilo da parte per una buona cuffia.  grande sorriso grande sorriso grande sorriso
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da password il 4/9/2016, 22:58

Ops! Alex mi ha anticipato. E spiegato anche meglio.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 4/9/2016, 23:14

Ciao. Vorrei capire meglio: il compito di un cavo di alimentazione è quello di portare un segnale elettrico (tensione e corrente per farla breve?) all'apparecchiatura. Io avevo inteso che talune geometrie (leggi: intreccio dei cavi e  schermature) potessero annullare interferenze, disturbi insomma. Non è così? E la qualità del rame non influisce sulla bontà con cui tensione e corrente vengono prelevati dalla rete e portati all'alimentazione dell'apparecchio? Grazie
Sto tentando di leggere quella documentazione indicata nel primo post ma mi fa passare la voglia di dedicarmi a capire i cavi mi sembra tutto così complesso cry


p.s. ma l'avatar dei principianti apple  è standard? no
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 5/9/2016, 09:57

@the Crimson King ha scritto:Ciao. Vorrei capire meglio: il compito di un cavo di alimentazione è quello di portare un segnale elettrico

No, non scorre alcun segnale nel cavo di alimentazione. Si tratta solo di energia elettrica, un trasferimento di energia dalla rete elettrica di casa al tuo apparecchio.

Io avevo inteso che talune geometrie (leggi: intreccio dei cavi e  schermature) potessero annullare interferenze, disturbi insomma.

Devono essere protetti dalle interferenze e dai disturbi i segnali elettrici, non i cavi di alimentazione. Come già detto sopra, il cavo di alimentazione non trasporta alcun segnale.

E la qualità del rame non influisce sulla bontà con cui tensione e corrente vengano prelevati dalla rete e portati all'alimentazione dell'apparecchio?

La qualità del rame, nel caso dei cavi di alimentazione, si riduce alla sua resistività, ovvero alla resistenza opposta al passaggio della corrente per unità di lunghezza, che deve essere bassa per non dissipare troppa energia.

Per questa qualità, meglio del rame può fare solo l'argento, che ha una conducibilità leggermente superiore. Ma l'argento è troppo costoso per farci i cavi, e quindi il rame è la scelta obbligata. Del resto, con un cavo di alimentazione fatto in argento non si avrebbe alcun  vantaggio, se non quello di poterlo scrivere da qualche parte per fare bella figura.

p.s. ma l'avatar dei principianti apple  è standard? no

No, non è l'avatar dei principianti, è l'avatar di default finchè non lo cambi e ce ne metti uno scelto da te. wink
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 5/9/2016, 14:18

@bandAlex ha scritto:
No, non è l'avatar dei principianti, è l'avatar di default finchè non lo cambi e ce ne metti uno scelto da te. wink

scusa continuavo ad aprire il mio profilo con plusante posto sotto l'avatar invece che selezionandolo fra le voci in cima alla pagina... come se fosse la prima volta che scrivo su un forum... baby
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 5/9/2016, 15:50

@bandAlex ha scritto:
No, non scorre alcun segnale nel cavo di alimentazione. Si tratta solo di energia elettrica, un trasferimento di energia dalla rete elettrica di casa al tuo apparecchio.

definiamo segnale: è una tensione/corrrente che porta "informazione" e non forza motrice?


@bandAlex ha scritto:
La qualità del rame, nel caso dei cavi di alimentazione, si riduce alla sua resistività, ovvero alla resistenza opposta al passaggio della corrente per unità di lunghezza, che deve essere bassa per non dissipare troppa energia.

Per questa qualità, meglio del rame può fare solo l'argento, che ha una conducibilità leggermente superiore. Ma l'argento è troppo costoso per farci i cavi, e quindi il rame è la scelta obbligata.

in sostanza un buon cavo di alimentazione deve essere così realizzato: terminazioni (spine, prese) di buona qualità dal punto di vista della conducibilità e della sicurezza, rame di sezione adeguata al carico e isolamento (guaina) adeguato sempre ai fini della sicurezza? non ha importanza il tipo di rame e i vari trattamenti a cui può essere sottoposto?
ricordo che stiamo parlando di alimentazione dell'amplificatore, giusto?
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 5/9/2016, 16:01

@the Crimson King ha scritto:definiamo segnale: è una tensione/corrrente che porta "informazione" e non forza motrice?

Esattamente. Non vi è alcuna informazione che scorre nel cavo di alimentazione.

Anzi, diciamo che qualunque tipo di "informazione" dovesse viaggiare con la rete elettrica (sotto forma di disturbo o interferenza sovrapposta alla tensione di rete) deve essere ignorata, nel senso che va filtrata (operazione a cui è preposto l'alimentatore, se ben progettato, all'interno dell'apparecchio).

Quindi tutto il contrario di quanto si fa con un cavo di segnale (quello RCA che va dal dac all'ampli, ad esempio), dove il segnale elettrico (l'informazione) va preservata e mantenuta tale e quale.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 5/9/2016, 17:28

@bandAlex ha scritto:
Anzi, diciamo che qualunque tipo di "informazione" dovesse viaggiare con la rete elettrica (sotto forma di disturbo o interferenza sovrapposta alla tensione di rete) deve essere ignorata, nel senso che va filtrata (operazione a cui è preposto l'alimentatore, se ben progettato, all'interno dell'apparecchio).

all'eliminazione di interferenze provenienti dalla rete può contribuire anche una schermatura del cavo di alimentazione collegata a terra solo dal lato presa a muro? o è inutile anche questo? perdonate l'ignoranza...
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 5/9/2016, 17:30

@the Crimson King ha scritto:all'eliminazione di interferenze provenienti dalla rete può contribuire anche una schermatura del cavo di alimentazione collegata a terra solo dal lato presa a muro? o è inutile anche questo? perdonate l'ignoranza...

E' del tutto inutile, se non addirittura dannoso.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 5/9/2016, 18:00

ok, me ne farò una ragione... niente tecnicismi inutili bye
Ora: come si calcola il dimensionamento del cavo in base alle caratteristiche dell'amplificatore? ovvero: la tensione di rete è circa 220 V e lo poniamo come dato diciamo fisso, l'assorbimento di corrente di un amplificatore è un "dato di targa" sempre costante o varia durante l'utilizzo e in base a cosa? se io ho un generatore elettrico con motore a scoppio che alimenta un faretto penso che il carico di corrente richiesto sia sempre lo stesso quindi il consumo di carburante del motore è un dato costante. Come funziona per un amplificatore? gli arriva un segnale analogico da una sorgente e lui lo deve amplificare per regalarmi un suono ad un dato volume. Quindi il volume che io desidero è un dato variabile: oggi così domani cosà, di giorno medio alto, alla sera medio basso, di notte molto basso. Altro elemento in gioco è il segnale analogico in entrata: non ho la più pallida idea di come sia costituito e di quali valori tensione/corrente siano in gioco ma suppongo che anche questo sia una variabile bella e buona.
Insomma, come stanno le cose? huh
Ha voglia a scrivere Alex... sono proprio ciuccio
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 6/9/2016, 00:11

Sto leggendo la parte di quell'articolo dove si parla del cloro contenuto nelle guaine PVC. Vedo però che è un materiale diffusissimo nella costruzione di cavi, anche da parte di marchi blasonati e tecnicamente (presumibilmente) "avanti".
Che mercato quello dei cavi... però non voglio giudicare prima di aver studiacchiato un po' di più
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 6/9/2016, 19:54

@the Crimson King ha scritto:Ora: come si calcola il dimensionamento del cavo in base alle caratteristiche dell'amplificatore? ovvero: la tensione di rete è circa 220 V e lo poniamo come dato diciamo fisso, l'assorbimento di corrente di un amplificatore è un "dato di targa" sempre costante o varia durante l'utilizzo e in base a cosa?

Mah, in generale non è necessario addentrarsi così nel dettaglio per un cavo di alimentazione. Basta sapere che, al di sotto di una certa potenza assorbita dal carico, qualunque cavo va bene. Avrai notato infatti che le diverse apparecchiature che abbiamo in casa utilizzano tutte più o meno cavi dello stesso dimensionamento, eccezion fatta per gli elettrodomestici che assorbono di più (lavatrice, microonde, etc.) i quali sono forniti di cavi con sezione leggermente più grande e di una spina più robusta.

Il motivo per cui il microonde ha un cavo più spesso è per evitare che esso si surriscaldi a causa dell'alto assorbimento. Stessa cosa per la spina (di solito una Siemens).

La cosa importante da capire è che un cavo di alimentazione non può influire sulle caratteristiche di un apparecchio audio. E infatti nessun costruttore sano di mente (parlo dei marchi storici dell'hi-fi come Luxman, Marantz, Technics, etc.) si è mai sognato di fornire cavi speciali per i loro apparecchi.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 16/9/2016, 15:38

scusate sono sparito una settimana per lavoro... grazie delle tue ripsoste, Alex!  grande sorriso
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 3/10/2016, 15:16

@bandAlex ha scritto:
@the Crimson King ha scritto:all'eliminazione di interferenze provenienti dalla rete può contribuire anche una schermatura del cavo di alimentazione collegata a terra solo dal lato presa a muro? o è inutile anche questo? perdonate l'ignoranza...

E' del tutto inutile, se non addirittura dannoso.

possiamo approfondire questo punto? perchè il fatto di collegare una schermatura in quella maniera non potrebbe essere di aiuto all'eliminazione di disturbi e interferenze? non semplificherebbe il lavoro di filtraggio dello stadio di alimentazione? tu dici addirittura dannoso blink
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da Pgragnani2 il 3/10/2016, 16:55

Ma giusto se uno vive sotto un traliccio dell'enel!
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da the Crimson King il 3/10/2016, 21:49

Ti ringrazio della risposta ma non ne so più di prima no . Puoi spiegarti meglio? Non sono molto competente in elettrotecnica ma vorrei capire un po'  meglio
avatar
the Crimson King
mela
mela

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 4/10/2016, 09:19

@the Crimson King ha scritto:possiamo approfondire questo punto? perchè il fatto di collegare una schermatura in quella maniera non potrebbe essere di aiuto all'eliminazione di disturbi e interferenze? non semplificherebbe il lavoro di filtraggio dello stadio di alimentazione? tu dici addirittura dannoso blink

Ci sono due concetti da chiarire. Il primo è: mi serve schermare un cavo di alimentazione?

Ovvero, è giusto agire su quel cavo per tentare di abbattere eventuali disturbi di natura imprecisata?

Il secondo concetto è: tale intervento sul cavo può avere controindicazioni?

Riguardo al primo punto, la risposta è NO. Sul cavo di alimentazione è presente la tensione di rete a 50 Hz, con un'ampiezza di picco di 310 Volt. Che cosa si vuole schermare? Se è tale tensione su cui vogliamo agire, una semplice schermatura del cavo è del tutto inutile.

Se invece vogliamo schermare possibili disturbi impulsivi sovrapposti alla tensione di rete, anche in tal caso la schermatura del cavo non serve a niente: tali disturbi passeranno direttamente tramite i fili che stanno all'interno della schermatura, portandoli dritti dritti nel nostro apparecchio.

L'unica cosa su cui potrebbe (ripeto: potrebbe) essere efficace la schermatura sono eventuali disturbi a radiofrequenza portati dalla rete elettrica, ma ci sono due cose da considerare: la prima è che tale radiofrequenza arriverebbe comunque indisturbata a tutte le prese della vostra casa, passando all'interno dei muri o sotto il pavimento o dove diavolo passano i fili elettrici dell'impianto. A quel punto a che servirebbe schermare quei 50/100 cm del cavo di alimentazione?

La seconda cosa da considerare è che, per essere efficace, lo schermo intorno al cavo dovrebbe essere abbastanza distante dai fili elettrici che ricopre, diciamo almeno qualche cm. Altrimenti le capacità parassite tra lo schermo e i fili faranno diventare lo schermo stesso una bella antenna per i disturbi che vogliamo eliminare.

Ecco perchè, oltre ad essere inutile, può essere controproducente schermare un cavo di alimentazione.




avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da bandAlex il 4/10/2016, 09:26

Se poi lo schermo del cavo di alimentazione lo colleghiamo al cabinet metallico dell'apparecchio, la frittata è fatta: le capacità parassite faranno sì che qualunque schifezza presente sulla rete si scaricherà sul cabinet, inquinando la massa con effetti imprevedibili.

Pensateci, prima di comprare un costosissimo cavo di alimentazione schermato...
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di cavi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum