Ultimi argomenti
» Ipotesi per un nuovo amplificatore
Da supertrichi Ieri alle 22:46

» Cosa state ascoltando in questo preciso momento?
Da dankan73 Ieri alle 18:41

» Restauro Vespa
Da cotton Ieri alle 12:14

» HDAC: come suona
Da leoni ivano 19/9/2017, 11:09

» HDAC: scheda LED
Da bandAlex 18/9/2017, 13:20

» schiit fulla 2
Da auleia 17/9/2017, 21:47

» AF-6: part list e altro
Da torna 15/9/2017, 11:59

» Le realizzazioni di AndreaFx
Da AndreaFx 15/9/2017, 11:31

» Media Player
Da AndreaFx 14/9/2017, 12:49

» HIFIMAN HE-400i impressioni sui primi ascolti
Da cotton 6/9/2017, 18:36

» Consiglio
Da fstiffo 6/9/2017, 17:07

» Discreti vs IC
Da bandAlex 5/9/2017, 11:37

» Cavetteria
Da bandAlex 1/9/2017, 01:12

» AF-6... Ma che caz.........!!!!!!!!!!!!!!!!
Da Edmond 21/8/2017, 20:29

» VHF-MOS Si parte.....
Da b.veneri 18/8/2017, 12:16

» DAC Aqua Acoustics La Voce in kit
Da Farfons 16/8/2017, 17:35

» Gli ingressi digitali dei DAC, questi sconosciuti...
Da bandAlex 15/8/2017, 14:08

» Sua Maestà Grado PS1000 by S.L.
Da best5656 11/8/2017, 13:29

» Hifiman HE-6
Da cotton 11/8/2017, 09:03

» La Nuova Zarina da San Pietroburgo
Da best5656 10/8/2017, 15:57


Gemelli Diversi….

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gemelli Diversi….

Messaggio Da agenzia.tormenti il 3/7/2015, 18:28


agenzia.tormenti
arancia
arancia

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da agenzia.tormenti il 3/7/2015, 18:35

Tutti i vari tread sul tda1541 che si son succeduti sul forum hanno risvegliato in me un vecchio cruccio…..
Il non aver mai ascoltato con attenzione un cdplayer con tda1541.
Ho avuto per un breve periodo un philips cd880, ma l'ho rivenduto senza averlo ascoltato più di tanto.

Non ho mai ascoltato macchine importanti con questo chip, ne tanto meno i famosi ZOS/NOS.
Sempre e solo sentito parlare.
Ogni tanto la mia mente pensa ad una macchina in particolare, lo Zanden 5000, un dac dal costo proibitivo. 
http://www.6moons.com/audioreviews/zanden/top.jpg
Questo marchio, per me , rappresenta un punto d'arrivo. Non sono le solite giapponesate, ma vedo e, per quel poco che ho sentito, tanta, tantissima sostanza ed un suono che mi piace molto.
Tornando allo Zanden 5000, questi signori si son permessi di fare un dac costosissimo dopo gli anni 2000 basato sul chip in questione zero oversampling.

Conosco invece abbastanza bene i BB, avendo avuto varie macchine (dal PCM63 sino al 1704, montato sul mio DAC 3 AN). Devo dire tutte molto performanti.

Complice la necessità di dotarmi di un cdplayer integrato per le mie figlie, ho pensato di trovare qualche vecchio player decente con questo convertitore, in modo da approfondirne la conoscenza e provando ad apportare varie modifiche.

Alex e gli altri ci hanno messo del loro……

Ora mi ritrovo con una coppia di Marantz cd50. Uno dei due lo sto sottoponendo ad ogni tipo di tortura…….


Ultima modifica di agenzia.tormenti il 4/7/2015, 08:06, modificato 1 volta

agenzia.tormenti
arancia
arancia

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da agenzia.tormenti il 3/7/2015, 20:17

Al momento sto cercando di metabolizzare le differenze tra cd liscio e cd curato con gli AF CO2.


agenzia.tormenti
arancia
arancia

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da bandAlex il 3/7/2015, 20:26

Seguirò con molto interesse!

Riguardo alla sostituzione degli opamp, sono molto curioso di conoscere il tuo parere in merito al cambio con gli AF-C02, anche se, come già ti ho detto, con il collo di bottiglia costituito da quel circuito di uscita, gli AF-C02 possono fare poco... anche se qualche miglioramento dovresti comunque percepirlo, soprattutto in gamma media e nell'headstage.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da agenzia.tormenti il 3/7/2015, 22:35

Cosa intendi per circuito di uscita?
Il fatto che ci sia il filtro di mezzo anziché essere ZOS?

agenzia.tormenti
arancia
arancia

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da bandAlex il 3/7/2015, 23:20

agenzia.tormenti ha scritto:Cosa intendi per circuito di uscita?
Il fatto che ci sia il filtro di mezzo anziché essere ZOS?

Lo stadio di uscita, quello di cui i due opamp per canale sono parte, e che fa da convertitore I/V e filtro analogico.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da agenzia.tormenti il 4/7/2015, 01:03

Me la devo vedere bene la conversione I/V….
Proverò a cercare qualche schema del mio CD50 Marantz.

Veniamo comunque a noi.

Giusto per essere chiari, non ho condotto alcuna prova con cuffie ma solo con una coppia di diffusori, ls3/5a KEF.
Il resto dell'impianto è composto da finali monofonici Albarry M408 e due pre, un SS PS Audio 4.6 ed uno autocostruito a valvole (e182cc con trasformatore di uscita).

Un cd al momento è stato modificato sostituendo gli NE5532 con gli operazionali a discreti AF CO2. Non ho voluto modificare altro (es. condensatori di uscita), in modo da cercare di apprezzare le varie differenze su ogni singola modifica.
Prevedo di sostituire i condensatori di uscita, renderlo ZOS, provare a vedere se vi sono variazioni all'ascolto tra il 1541a e 1541, aumentare le capacità sul convertitore e…..

Ho puntualizzato la tipologia di ascolto a seguito del nuovo tread "L'evento assoluto".
Penso che in un ascolto con diffusori la memoria uditiva duri molto di più, per il semplice fatto che, grazie al supporto "visivo" l'udito è in grado di percepire meglio alcune differenze (spero di essermi spiegato), riuscendo a localizzare meglio nello spazio gli strumenti e le voci. Almeno nel mio caso.

Vuoi per il rodaggio, vuoi perché ultimamente avevo l'orecchio poco allenato, all'inizio ho avuto qualche difficoltà a percepire le differenze tra i due cd. 

Dopo un po' di rodaggio la prima differenza che balza all'orecchio è che il cd con gli AF CO2 ha un suono più fluido e con una grana più fine. Le voci sono più belle e danno l'impressione di un suono più naturale.
Il cd modificato ha inoltre una miglior risposta in gamma bassa. 
Molti sicuramente sorrideranno a questa mia affermazione, visto che ascolto con le ls3/5a. In ogni caso i diffusori sembrano scendere in basso meglio, proponendo un basso leggermente più ricco ed articolato ma anche un po' in evidenza.
Tale caratteristica mi ha poi portato a soffermarmi sulla ricostruzione scenica. Il cd con gli AF CO2 riproduce la musica portando la scena leggermente più avanti, a mo' di effetto monitor. Ad alcuni potrebbe piacere di più. Avendo io già dei diffusori che fan quello di mestiere avrei preferito il contrario, ovvero l'avrei preferito spostato più indietro (consideratela pure una pippa mentale cry ).

Sempre sulla ricostruzione scenica, gli AF CO2, essendo più trasparenti, tendono a mettere a fuoco maggiormente ma allo stesso tempo stringono l'immagine lateralmente. Insomma, immagine più a fuoco ma ridotta nelle dimensioni laterali.

Una cosa che devo ancora valutare bene è il comportamento dei due cd player con brani ad elevato contenuto "energetico", in modo da vedere come si comportano con segnali musicali complessi e tosti.

Altre cose non me ne vengono in mente.

Per il momento è tutto.

Saluti

Francesco

agenzia.tormenti
arancia
arancia

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gemelli Diversi….

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum