Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Pagina 3 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 2/11/2014, 11:35

Grazie. Anni fa, avevo fatto un pensierino su quell'oscilloscopio digitale proprio per i 16 bit.
I soliti oscilloscopi USB, da questo punto di vista, fanno piuttosto schifo.
Purtroppo il prezzo mi ha sempre scoraggiato. Troppi ferri, troppi dischi e condensatori. Ora ci sono anche le cuffie. Vedremo... 
Che attenuatore per l'ingresso utilizzi con quell'oscilloscopio digitale?
il problema dell'ampli da laboratorio è che, se lo uso con un trasformatore o autotrasformatore in discesa, devo pensare a un segnale enormemente maggiore.
Ci devo ragionare.

mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 3/11/2014, 22:25

Ho qualche giorno di ferie. Sto cercando di procedere.
L'arrivo dei TL-404, mi ha scombussolato non poco. Essendo, ora, troppo curioso di provarli ho ancora rettificato il tiro. Inizio con un tubo finale maggiormente compatibile con i nuovi induttori. Del resto questi cambiamenti non  mi fanno perdere molto tempo. Ecco una vera e indiscussa regina. Molti ne parlano ma solo pochi (tra i vivi) l'hanno usata. Un mito, oggetto di culto in molti continenti, adorata dagli audiofili europei più esigenti (e con la "puzza sotto il naso"  smile ). Eccola:
TELEFUNKEN RE604 rigorosamente globe (foto presa dalla rete).
Ne esistono parecchie versioni sia con il bulbo globe che con quello più moderno (simile a quello ST americano ma molto più bello, uguale a quello utilizzato nelle AD1 della stessa casa). Di fatto è una sorta di 45 un poco più muscolosa e come da tradizione europea con una Gm dichiarata più alta. Le vecchie globe (ma anche alcune delle prime nuove) erano dei barium tubes e avevano una costruzione semplicemente stellare. Le ultime, come costruzione erano più convenzionali e più simili alle 45. Non erano più dei barium tubes. La differenza all'ascolto tra le due versioni è semplicemente drammatica. Non sembrano neppure parenti.
Ecco una foto sempre presa dalla rete
Ecco i dati di massima:


Questo era il pieghevole che spesso ti ritrovavi nella scatola insieme al tubo (fronte e retro)
Da Radiomuseum ecco la struttura interna della globe: si vede la struttura ad arpa del filamento


Con quest tubo dovrei ottenere una potenza di almeno 1,5W (dipende tutto dalla distorsione che sei disposto ad accettare e da quanto vuoi spremerla). Quello che stupisce non sono le prestazioni strumentali ma gli aspetti immisurabili legati all'ascolto. E' un tubo che lascia il segno.
Mi scuso per questo andamento ondivago. Spero che non vi venga il mal di mare.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 6/11/2014, 18:41

Che fatica!
Capisco perché hanno inventato i circuiti stampati.
Erano anni che non realizzavo un apparecchio stereo. Sono prostrato.
Vi faccio vedere in anteprima l'avanzamento lavori. 
Per domani dovrebbe essere finito.


Un canale è terminato (quello destro con il condensatore d'accoppiamento avvolto nel rame). Manca poco anche per l'altro canale. 
Il cablaggio, come si vede, non è legato con fascette ma con filo trattato. i condensatori d'accoppiamento sono Mundorf supreme silver gold. Mancano ancora quelli opzionali da tenere eventualmente in parallelo con il carta e olio in uscita. Le resistenze, sono ovviamente Kiwame, il cablaggio è tutto in rame argentato multifilare isolato in ptfe (nei collegamenti a maggiore tensione ho ricoperto il cavo con una guaina con isolamento a 600V. i CCS sono già regolati per la corrente prevista e fissati su un supporto isolante.
Per i collegamenti d'uscita ho impiegato un cavo rame Ag. parzialmente solid core: filo centrale in rame rigido, parte in trecciola di rame e filo in rame argentato
vedremo.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 6/11/2014, 20:51

Ottima realizzazione.
Mi permetto di fare solo una piccola osservazione; visto il carattere inizialmente sperimentale del progetto, non sarebbe stato meglio (o più utile) utilizzare componenti (a parte TU e Tubi) di minore ricercatezza per poi evidenziare successivamente le eventuali migliorie utilizzando componenti "Audio Grade" nei posti critici?.
Dico questo, perché sicuramente suonerà bene, cosi con tutti i componenti che hai utilizzato o che utiizzerai, pero' un eventuale diyer del giardino sara costretto comunque a comprare solo quel tipo di componenti.
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 6/11/2014, 21:10

Capisco le tue perplessità. Effettivamente quello che proponi ha un senso. Potrebbe, però, valere anche il percorso opposto. Prima si vede, al meglio, cosa riesce a fare il circuito (e anche il sottoscritto) e poi scendiamo fino ad arrivare a qualcosa di più raggiungibile. (fortuna che non ho utilizzato subito i trasformatori interstadio  smile)
Ci sono, comunque, alcuni grossi problemi: il TL-404, è lungo da ottenere. Al limite, per un annetto, basterebbe tenere d'occhio il blog di LaFevre. Alla peggio si compra un qualcosa da Sowter in Inghilterra.
I tubi che utilizzerò, ormai, sono quasi impossibili da trovare in condizioni realmente buone. Qualcosa passa sulla baia ma i prezzi stanno diventando osceni e le condizioni peggiorano.
Una soluzione percorribile con quello che c'è di raggiungibile potrebbe essere messa in questi termini.
Finali economiche: 45 NOS, 6S4S NOS o 6B4G NOS, 2A3 cinese. 
Driver economiche: A404 Valvo, LP2, U415, oppure qualcosa a riscaldamento indiretto tipo la 56, 76, 6J5 (1/2 6SN7) oppure una 6SN7 intera, REN904 e similari di scuola inglese.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 6/11/2014, 21:28

Il Tuo discorso non fa una piega, le Tue capacita' sono dimostrate anche in altri lidi pertanto quelle non si discutono  vertag.

Come hai fatto notare anche Tu, la realizzazione rimane ad appannaggio (purtroppo) nella difficoltà nel reperire i componenti principali.
Magari finito questo progetto si potrebbe pensare a tubi tipo C3g/C3m - F2a11 della Siemens,
cosa ne pensi?
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 6/11/2014, 21:49

La C3m a triodo è ottima come driver. La F2a11 sembra interessante sulla carta ma non l'ho mai provata. Ha una Gm molto alta sembrerebbe comoda da usare ma, non avendola mai avuta per le mani, non saprei. ci sarebbero da fare alcuni conti sul guadagno complessivo.
Le mie capacità le verificheremo presto. E' il mio primo ampli per cuffie. Ho la sensazione che i "punti cardinali" siano un poco diversi. 
per favore, usa solo il minuscolo.
Alla fine è tutto un gioco  wink
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 6/11/2014, 22:11

Questi tubi erano stati progettati su specifiche della emittente di stato tedesca, espressamente per l'uso audio, sia la F2a Che la F2a11 erano utilizzate nella sonorizzazione degli studi, cinema e teatri, da molti apprezzate come degne sostitute moderne delle 300b spessissimo abbinati a diffusori TANNOY (la mia passione), li usa anche SHINDO nei propri amplificatori da 10K$ con le c3g private dello schermo
Le C3g/m sia come driver e come preamplificatori microfonici, phone e linea a bassissimo rumore (vedi Siemens/Klangfilm), di gran lunga superiore alla EF86
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 6/11/2014, 22:20

Si. Sono molto quotate. Andrò a vedermi qualche schema dell'epoca per comprendere l'impostazione complessiva
Comunque, i tedeschi i tubi li sapevano fare. Il marchio Klangfilm è terribilmente evocativo. Esercita il medesimo fascino (anzi, forse ancora di più) di Western Electric.
Ti piacciono i Tannoy? Cosa hai in casa? Effettivamente sono molto particolari.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 6/11/2014, 22:42

A casa ho le Turnberry SE ed SRM15x, qui in CH ho due coppie, gli hpd 315a e hpd 385 completi di crossover.
Le Tannoy le conosco tutte dalle Westminster , Buckingham in giu', e ne ho installate parecchie
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 6/11/2014, 22:45

belli gli HPD. Te li tiene in forma il grande Lorenzo Betti? Con quelli un poco più vecchi, gli LSUHF15-8, hai fatto qualcosa?
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 6/11/2014, 22:54

alla Estro Armonico sono molto bravi, ma i miei altoparlanti lo ho manutenuti io, perché ho ancora qualche ricambio originale (sono stato rivenditore di Tannoy, Nakamichi e Sansui per il SUD Italia)
Non appena il tempo (e le finanze) lo permettono, vorrei farmi arrivare questo cabinet da questo sito australiano link
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 6/11/2014, 23:01

Riesci a mantenere bene le sospensioni degli HPD? Complimenti!
Rimane, poi, la perenne paura della magnetizzazione del Ticonal. Alla fine è uno stato comunque instabile che tende a perdersi nel tempo anche prescindendo dall'uso. Prima o poi, porto da Betti il mio Gold per un bel tagliando.

Interessante l'approccio del costruttore australiano. E' un modo molto furbo per realizzarsi la tromba oltretutto con la massima precisione e robustezza. Certo che la spedizione costerà non poco.
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 6/11/2014, 23:08

Anche il prezzo non e' da poco si parla da 4k$ a 6k$ a seconda del tipo di mdf e finitura (sul sito c'e' il listino della loro produzione) il trasporto pare sia compreso nel prezzo. 
Ho chiesto in italia a qualche falegnameria che era in grado di farmeli, ne ho trovate 2 (ma sto ancora scappando per il prezzo richiesto)
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 7/11/2014, 14:30

La piastra è finita!! Devo montare sulla cornice i due condensatori d'alimentazione delle finali (140uF polipropilene) e i 4 Coleman.
Sto per iniziare alcune verifiche da spento con l'alimentatore collegato (la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo).
Come si può vedere dalle foto, per la gioia di BandAlex,  grande sorriso la presa in uscita per il "bilanciato" non è, per ora, collegata (con l'autotrafo non posso pensare a collegamenti flottanti. Non è possibile).
Non mi ricordo mai quanto tempo ci vuole a fare queste cose. Capisco perché le  poche realizzazioni commerciali realizzate con un approccio simile, costano un patrimonio.





avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 7/11/2014, 17:50

Sono andato dai miei, in "caveau", a ritirare qualche valvolina  wow wow



Ecco due RE604 Globe (ultima serie), una versione nuova con bulbo più moderno e una coppia di RE084. 

Ecco i particolari della nuova RE604 che la rendono molto simile a una 45 (un poco più grande). S'intravede lo stemma della regia aeronautica sul retro. Nella sua semplicità fa sempre il suo effetto. 




Ultima modifica di mariovalvola il 7/11/2014, 22:21, modificato 2 volte
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 7/11/2014, 21:41

Domani, con una luce migliore, cercherò di fotografare le globe (sono molto difficili da riprendere per colpa del troppo getter). 
Mi scuso per l'evidente feticismo. Vi prego, però, di comprendere che il suono è determinato essenzialmente dall'abbinamento tra l'induttore e il tubo (tenendo in considerazione la presenza di un carico attivo a stato solido e il peso del tubo driver).
Per me, non si è capito smile, è sempre un'emozione unica toccare e ammirare queste meraviglie. Ogni volta che le monto su un nuovo ampli, devo sempre fare mille verifiche prima di correre troppi rischi. Quando le utilizzi, ogni ascolto, diviene davvero irripetibile. Accendi, di fatto, un pezzo di storia dell'audio.
Per ora l'idea sarebbe quella di non "castrare" nessuna delle caratteristiche (anche quelle considerate "fastidiose") della HD-800. Se quello che ho pensato è giusto, il suono dovrebbe essere molto esteso e analitico, quasi radiografante, lontano mille miglia dal suono eufonico e "piacione" di un certo vintage. Il rischi di un suono "vetroso" e troppo portato ad amplificare caratterizzazioni sull'estremo alto, ci sono. Al limite, in corso d'opera, in funzione di quello che si percepirà, si faranno gli aggiustamenti del caso.


Ultima modifica di mariovalvola il 7/11/2014, 22:24, modificato 1 volta
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da gfi il 7/11/2014, 21:45

quelle valvole sono stupende, e meritano sicuamente una luce migliore per ammirarle
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da Edmond il 7/11/2014, 22:50

Che meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!!
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da agenzia.tormenti il 8/11/2014, 09:15

Ma l'alimentazione quando ce le fai vedere?
Ha dimensioni uguali all'amplificatore?
Oppure è ancora top secret?

In ogni caso complimenti vivissimi.
Nel frattempo ho mandato mail a michael per chiedere notizie sul B7 ordinato pagato più di un mese fa e per chiedere se per caso gli avanza una coppia dei tuoi.

Grazie ancora per la condivisione.
Saluti 
Francesco

agenzia.tormenti
arancia
arancia

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 18.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 8/11/2014, 11:22

Non avere fretta con LaFevre. E' lentissimo a consegnare. Le cose le fa bene ma....
L'alimentazione è quella del mio finale con le AD1 in PP. 
Non l'ho ancora mostrato solo per vergogna. E' "provvisorio da più di un anno, e non l'ho ancora sistemato bene. Oltretutto, dovrei spolverarlo prima di immortalarlo.
Per iniziare posto una foto dell'ultimo "bottom audio" dell'anno scorso nelle Marche. In fondo a destra s'intravede.
Lo schema è banale. c'è un alimentatore induttivo con doppio induttore, con raddrizzatore a vuoto (83 a vapori di mercurio se voglio un determinato risultato o la 5U4G Brimar, se voglio altro), un alimentatore per il negativo di griglia raddrizzato a stato solido, 4 alimentatori (ponte di diodi e filtro capacitivo) peri filamenti delle DHT che vanno nei rispettivi DHT Regs
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 8/11/2014, 12:04

Come promesso, ecco le foto della RE604 globe. Ho scelto una versione più vecchia perché ha meno getter all'interno del bulbo.



avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da Edmond il 8/11/2014, 12:11

Stupende!!!!!!!!!!!!! Mario, ma le nonnette sottovetro saranno ancora tutte al top?
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da mariovalvola il 8/11/2014, 12:19

le tedesche, si. Oltretutto , questa RE604 più vecchia, è, alle misure, strepitosa. Lo stesso non si può dire, molte volte, con le coeve americane. Erano realizzazioni più veloci. Spesso, ho trovato problemi di vuoto con le 10 Globe, alcune 45 globe tirano di griglia (presenza di gas)
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da Edmond il 8/11/2014, 12:22

Fantastico............ Deutschland Uber Alles!!!! grande sorriso
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da Edmond il 8/11/2014, 12:34

Ma da quanto tempo collezioni 'sti gioelli?
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcosa di antico (o forse solo di vecchio)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 12 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum