Condividi
Andare in basso
avatar
torna
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi : 258
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

The Bijou - Futterman OTL

il 12/7/2014, 21:48
Ispirato dagli ultimi thread su OTL vari, vi chiedo info su questo progetto che ho avuto modo di sentire di recente.

https://www.cavalliaudio.com/diy/bijou/main.php?page=overview

L'ho ascoltato a casa mia è confrontato con il Soha II, sono due ampli diversi ma si è fatto apprezzare veramente tanto.

Mi piacerebbe avere la vostra opinione sullo schema e le soluzione adottate....

 grande sorriso

--


Andrea

Di seconda mano o fai da te, tutto il resto è barare!
avatar
eisenstein
nespola
nespola
Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 15.06.11

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 12/7/2014, 22:17
@torna ha scritto:Ispirato dagli ultimi thread su OTL vari, vi chiedo info su questo progetto che ho avuto modo di sentire di recente.

h

 grande sorriso


Se sarò bannato, saprò di chi è stata la colpa  bye
avatar
gfi
pesca
pesca
Messaggi : 606
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 12/7/2014, 22:41
Quando l'ho realizzato (in contemporanea con in Lightning) sono rimasto piacevolmente sorpreso della sua musicalita'. 
sicuramente non adatto a pilotare la HE-6 in mio possesso, ma collegato ad una comunissima akg 401, la trasforma completamente.
Inoltre per essere un all-tube é silenziosissimo, inutile il controllo NFB che a mio avviso puo' essere sostituito con valore fisso.
avatar
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1329
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 12/7/2014, 22:52
Alex tu che ne pensi?  roll
avatar
mariovalvola
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 09.07.14

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 13/7/2014, 10:49
Ovviamente, nulla posso dire sul suono. 
Forse, a voler cercare il pelo nell'uovo, l'alimentazione presenta alcune criticità.
1) tenere il medesimo secondario a 6.3V per la raddrizzatrice e per gli altri tubi è una scelta da radio economica.
2) non mi è noto l'isolamento catodo filamento della ECC99. Sarebbe buona cosa, ai fini della minimizzazione della rumorosità attesa nel lungo periodo, sdoppiare i filamenti audio impiegando le sezioni dei vari tubi in modo diverso. In sintesi, più che per canale dividerei i tubi per la tensione ai loro catodi.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5858
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 13/7/2014, 13:10
Da diverso tempo ormai ho un esemplare di Bijou, assemblato dal buon gfi, che me l'ha prestato in modo che potessi ascoltarlo con calma. La particolarità del Bijou consiste nella presenza di un potenziometro per regolare la controreazione. A parte questo, si tratta di un circuito abbastanza classico, piuttosto economico nella sua impostazione, con due valvole per canale, una 6922/E88CC che fa da gain e phase splitter, e una ECC99 in uscita con i due triodi in serie uno sull'altro, in classica configurazione push pull, corretta con il metodo Futterman, che è colui che l'ha ideato per primo.

Ogni volta che leggo Futterman, il pensiero alla signora Fottenberg è pressochè immediato:



Praticamente il catodo del phase splitter invece che essere collegato a massa (come avviene normalmente) è collegato all'uscita, cioè al catodo del triodo alto del push pull. Questo riduce lo sbilanciamento intrinseco dello stadio di uscita: esso infatti è composto da un cathode follower (triodo alto) e un common cathode (triodo basso) con caratteristiche completamente diverse. In particolare, il triodo alto ha una bassa impedenza di uscita ed è in grado di erogare corrente sul carico più facilmente rispetto al triodo basso. Il metodo pensato da Futterman è in sostanza una forte controreazione che riduce lo sbilanciamento di uno stadio di uscita di per se' "difettoso".

Naturalmente, per quanto possa essere il tutto ben congegnato, un minimo sbilanciamento ci sarà sempre, con relativo apporto di THD in base al carico applicato e al livello del segnale.

Come dicevo, nel Bijou si ha anche un potenziometro che regola la quantità di NFB totale, e tale controllo, a detta del progettista, dovrebbe servire ad adattare l'amplificatore alle caratteristiche di impedenza della cuffia.

In realtà, le cose sono ben più complicate di come le mette Cavalli: variare il tasso di controreazione di un amplificatore non influisce solo sulla sua impedenza di uscita, ma cambia tutta una serie di parametri che di fatto modificano le caratteristiche soniche dell'amplificatore (basti pensare alla THD che varia con il variare della NFB). In effetti, provato con diverse cuffie, ho potuto appurare che la posizione ideale del controllo è circa a metà, dove si raggiunge un buon equilibrio sonoro. Al minimo di NFB l'ampli diventa troppo "moscio" e lento, mentre al massimo si ottiene uno strano appiattimento della dinamica.

Con la Shure 940 e il controllo a metà si ha un'ottima resa generale, una bella spazialità e una musicalità notevole. Senz'altro un amplificatore interessante, anche se per alcuni aspetti tecnici mi trovo d'accordo con mariovalvola: probabilmente l'intenzione era quella di semplificare per quanto possibile l'ampli, anche a costo di sottostare a degli inevitabili compromessi.
avatar
torna
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi : 258
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 17/7/2014, 15:56
@gfi ha scritto:Quando l'ho realizzato (in contemporanea con in Lightning) sono rimasto piacevolmente sorpreso della sua musicalita'. 
sicuramente non adatto a pilotare la HE-6 in mio possesso, ma collegato ad una comunissima akg 401, la trasforma completamente.
Inoltre per essere un all-tube é silenziosissimo, inutile il controllo NFB che a mio avviso puo' essere sostituito con valore fisso.
Sono d'accordo con le tue impressioni, anche a me è parso moscio ma molto musicale.
Mi ha colpito la silenziosità assoluta e la ricostruzione ottima anche a basso volume.

Nel complesso lo ritengo un "attrezzo" molto interessante. grande sorriso 

Lo hai provato anche con cuffie a bassa impedenza? Oltre la orto....

--


Andrea

Di seconda mano o fai da te, tutto il resto è barare!
avatar
torna
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi : 258
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Milano

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 17/7/2014, 16:10
@bandAlex ha scritto:Da diverso tempo ormai ho un esemplare di Bijou, assemblato dal buon gfi
Mi ha fatto molto piacere leggere le tue impressioni personali con tanto di spiegazione tecnica. wink

Come scritto sopra mi ci ritrovo in linea generale, un buon ampli senza gridare al miracolo.

L'esemplare ascoltato prevedeva l'esclusione del controllo NFB, e così l'ho preferito.

--


Andrea

Di seconda mano o fai da te, tutto il resto è barare!
avatar
gfi
pesca
pesca
Messaggi : 606
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Re: The Bijou - Futterman OTL

il 17/7/2014, 17:18
@torna ha scritto:
Sono d'accordo con le tue impressioni, anche a me è parso moscio ma molto musicale.
Mi ha colpito la silenziosità assoluta e la ricostruzione ottima anche a basso volume.

Nel complesso lo ritengo un "attrezzo" molto interessante. grande sorriso 

Lo hai provato anche con cuffie a bassa impedenza? Oltre la orto....
Ho avuto modo di provarlo a lungo con la akg k401 dinamica a 120ohm, comunque una "cuffietta" ma che collegata al bijou si trasformava, rìcreando un headstage piú fotografico. Ovviamente pilotare una HE-6 è tutta un'altra storia, circuiti a valvole che pilotano una Hifiman non ne ho ancora visti, anzi Ti diró di piú, ho in mente di comprare il kit Audio Note per la He-6

Diciamo che il Bijou ė un ottimo ampli per  divertirsi senza pretendere troppo
Contenuto sponsorizzato

Re: The Bijou - Futterman OTL

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum