White Cathode Follower

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 10/7/2014, 17:40

http://www.tubecad.com/october99/page4.html

Cosa è di preciso, come funziona? Vedo garantisce una impedenza di uscita più bassa, ma a che prezzo?
Se non capisco male, c'è un aumento della controreazione: ma di che tipo? Di anello o intrinseca al circuito (ma già il cathode follower classico ha il 100% di controreazione locale, non di anello, ma intrinseca)?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da bandAlex il 10/7/2014, 22:10

Vedo che la tua curiosità per uno stadio di uscita a valvole che possa pilotare direttamente una cuffia non ti è passata...   grande sorriso 

In effetti il White cathode follower è considerato il circuito ideale per pilotare carichi senza trasformatore di uscita, per via della sua bassa impedenza. Visto dal basso (cioè dal triodo che fa da carico attivo) può essere  considerato un cascode, visto dall'alto è invece un cathode follower con il suo carico attivo modulato dal segnale in controfase preso dall'anodo del triodo superiore. A tutti gli effetti si tratta di un push-pull, ed è questo il motivo per cui tale configurazione può erogare una discreta corrente, potendo essere assimilata ad uno Shunt Regulated Push Pull, (SRPP).

Il difetto del White cathode follower nella forma presentata dal link che hai postato, è la presenza della resistenza sull'anodo del triodo alto, che rappresenta uno spreco enorme di potenza e limita le possibilità del circuito. Per ovviare a questo si usa spesso l'altra forma di White cathode follower, quella di un push pull vero e proprio preceduto da un phase splitter, che tra l'altro ha anche il vantaggio di poter fare a meno del condensatore di uscita (vedi i due triodi finali dello schema seguente):



avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 10/7/2014, 22:31

La resistenza sull' anodo del triodo alto non potrebbe essere sostituita da un carico attivo (un CCS)?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 10/7/2014, 22:42

L' invertitore di fase non è anch' esso una valvola?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da bandAlex il 10/7/2014, 22:46

@eisenstein ha scritto:La resistenza sull' anodo del triodo alto non potrebbe essere sostituita da un carico attivo (un CCS)?

Servirebbe una tensione di alimentazione eccessivamente alta, con tutto ciò che ne consegue: già due triodi uno sull'altro sono difficili da gestire figuriamoci se aggiungiamo un pentodo (l'ideale per fare da CCS), il cui catodo si troverebbe ad una tensione molto alta che obbligherebbe ad alimentazioni separate per i filamenti. Detto ciò, è comunque teoricamente possibile, anche se non credo apporterebbe vantaggi sostanziali (il gain totale dei triodi non è elevatissimo, e l'unica cosa che potrebbe effettivamente aumentare le prestazioni sarebbe aumentare il gain da ammazzare con la NFB, ovvero abbandonare i triodi per dei pentodi, ma questo aprirebbe altre problematiche che al solo pensiero mi vengono le vertigini).
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da bandAlex il 10/7/2014, 22:48

@eisenstein ha scritto:L' invertitore di fase non è anch' esso una valvola?

In genere sì (o un differenziale, come nel circuito che ti ho messo), oppure un nobile trasformatore.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 10/7/2014, 22:55

@bandAlex ha scritto:
@eisenstein ha scritto:La resistenza sull' anodo del triodo alto non potrebbe essere sostituita da un carico attivo (un CCS)?

Servirebbe una tensione di alimentazione eccessivamente alta, con tutto ciò che ne consegue: già due triodi uno sull'altro sono difficili da gestire figuriamoci se aggiungiamo un pentodo (l'ideale per fare da CCS), il cui catodo si troverebbe ad una tensione molto alta che obbligherebbe ad alimentazioni separate per i filamenti. Detto ciò, è comunque teoricamente possibile, anche se non credo apporterebbe vantaggi sostanziali (il gain totale dei triodi non è elevatissimo, e l'unica cosa che potrebbe effettivamente aumentare le prestazioni sarebbe aumentare il gain da ammazzare con la NFB, ovvero abbandonare i triodi per dei pentodi, ma questo aprirebbe altre problematiche che al solo pensiero mi vengono le vertigini).
Quello che non capisco è se si tratta di un circuito in cui è presente controreazione di anello.

Oltre allo spreco di energia, che altri problemi comporta la resistenza sull' nodo, in quello schema?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 10/7/2014, 23:02

@bandAlex ha scritto:
@eisenstein ha scritto:L' invertitore di fase non è anch' esso una valvola?

In genere sì (o un differenziale, come nel circuito che ti ho messo), oppure un nobile trasformatore.


In questo circuito, il pilotaggio delle valvole finali da chi è assicurato? Dal circuito che sta prima dell' invertitore di fase?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da bandAlex il 10/7/2014, 23:34

@eisenstein ha scritto:Quello che non capisco è se si tratta di un circuito in cui è presente controreazione di anello.

Non è controreazione ad anello: si sfrutta il gain del tubo superiore per far diventare il circuito un push pull.

Oltre allo spreco di energia, che altri problemi comporta la resistenza sull' nodo, in quello schema?

Nessun problema, quella resistenza è necessaria altrimenti sarebbe un normale cathode follower. Ai capi di essa si sviluppa il segnale che poi serve a modulare il triodo inferiore, e il suo valore deve essere il più alto possibile, compatibilmente con la tensione di alimentazione che si può utilizzare e le caratteristiche del triodo utilizzato. Oltre un certo valore però non si hanno più miglioramenti (e questo risponde anche alla tua precedente domanda relativa alla sostituzione con un CCS).
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 10/7/2014, 23:40

Caro Alessandro,

grazie per le risposte. Se non ti annoio, in percentuale, quanta potenza sottrae la resistenza sull' anodo della valvola alta?


PS: e poi scusa, nell' ipotesi di un CCS, non potrebbe essere usato un Led o un mosfet?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da bandAlex il 11/7/2014, 00:04

@eisenstein ha scritto:in percentuale, quanta potenza sottrae la resistenza sull' anodo della valvola alta? PS: e poi scusa, nell' ipotesi di un CCS, non potrebbe essere usato un Led o un mosfet?

Quella resistenza impone una tensione più alta di alimentazione, tensione che serve solo a compensare la caduta sulla resistenza stessa. Per questo si tratta di uno "spreco", o se vuoi di una controindicazione. Sapere quanta potenza sottrae non è molto utile, mentre invece un CCS a stato solido al suo posto sarebbe una soluzione possibile. Un mosfet o un bjt coadiuvato da un riferimento di tensione (zener o altro) potrebbe andare, ma diventerebbe un altro circuito, non sarebbe più un White cathode follower, e tu mi faresti chissà quali altre domande.  grande sorriso 

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 20/8/2014, 19:55

Caro Alessandro,

quello che mi aveva incuriosito era stata la tua affermazione  "Il difetto del White cathode follower nella forma presentata dal link che hai postato, è la presenza della resistenza sull'anodo del triodo alto, che rappresenta uno spreco enorme di potenza e limita le possibilità del circuito"


Sulla potenza, lo capisco, ma non riesco a intendere a quali limiti tu faccia riferimento.
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 20/8/2014, 19:59

@bandAlex ha scritto:
@eisenstein ha scritto:in percentuale, quanta potenza sottrae la resistenza sull' anodo della valvola alta? PS: e poi scusa, nell' ipotesi di un CCS, non potrebbe essere usato un Led o un mosfet?

Quella resistenza impone una tensione più alta di alimentazione, tensione che serve solo a compensare la caduta sulla resistenza stessa. Per questo si tratta di uno "spreco", o se vuoi di una controindicazione. Sapere quanta potenza sottrae non è molto utile, mentre invece un CCS a stato solido al suo posto sarebbe una soluzione possibile. Un mosfet o un bjt coadiuvato da un riferimento di tensione (zener o altro) potrebbe andare, ma diventerebbe un altro circuito, non sarebbe più un White cathode follower, e tu mi faresti chissà quali altre domande.   grande sorriso 

Pur di non lavorare, sei diventato astutissimo! bleh 

Il circuito WCF ho visto che data dagli anni quaranta. Sarebbe interessante capire se è  stato aggiornato, ad esempio implementando un CCS a stato solido, che dovrebbe sdrammatizzare i problemi di un equivalente a pentodo.
Possibile nessuno abbia fatto esperimenti in tal senso?

PS: il WCF guadagna solo in corrente o anche in tensione?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 20/8/2014, 20:10

(e poi non capisco come, nella sua forma più semplice, il WCF riesca a prendere il segnale dall' anodo della valvola superiore e convertirlo in controfase senza appunto uno splitter di phase!)
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da bandAlex il 21/8/2014, 11:46

@eisenstein ha scritto:Pur di non lavorare, sei diventato astutissimo! bleh 

Infatti.  bye 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da eisenstein il 21/8/2014, 17:20

Ma come? Io nobilito il tuo forum con domande argute su tematiche di grande interesse, spesso non esplorate nemmeno da altri forum di autocostruzione, e tu te ne esci con tanta alterigia?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: White Cathode Follower

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum