DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Biscottino il 6/1/2014, 00:06

@bandAlex ha scritto:
@Biscottino ha scritto:Puó essere che Burson si riferisse al fatto che utilizzava gli opamp di propria produzione, fatti appunto a discreti. Tra l'altro quegli opamp avevano voltaggi di lavoro diversi da tutti gli altri.

Infatti Burson produce i propri opamp a discreti, e fin qui non ci piove. Ma loro in quella pagina dedicata all'ampli parlavano precisamente di stadio di conversione I/V progettato da loro e realizzato a discreti, e questo non poteva essere vero. Poi infatti cambiarono la pagina e tolsero il riferimento allo stadio I/V e misero quello giusto, ovvero "stadio di uscita con filtro passa basso".

Alex, sicuramente non sono stati i primi a scrivere "strunzate", e probabilmente manco gli ultimi.

Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 690
Data d'iscrizione : 01.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Edmond il 6/1/2014, 23:44

Alex, questi test fanno sempre capo all'idea di realizzare un ampli cuffia con DAC integrato, come avevi ventilato, oppure fanno capo ad altra filiera di esperimenti?
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 7/1/2014, 11:04

@Edmond ha scritto:Alex, questi test fanno sempre capo all'idea di realizzare un ampli cuffia con DAC integrato, come avevi ventilato, oppure fanno capo ad altra filiera di esperimenti?

Grazie Edmond per la domanda, era proprio il punto che mancava e di cui volevo parlare. Il senso di questi test è quello di ascoltare alcuni dei chip dac che sono in commercio, in modo da selezionare quello che va meglio. E qui è necessario puntualizzare alcune cose.

Innanzitutto l'attenzione di questo test è rivolta al singolo chip dac, parliamo quindi del componente chiave di qualunque convertitore D/A:



Qui sopra si vede il chip già saldato su una pcb.

L'altra cosa da chiarire è il tipo di test che si deve fare. Esistono ambiti specifici per stabilire quale chip è più conveniente di un altro: uno è relativo alle prestazioni strumentali, quindi rapporto S/N, THD, linearità, etc. Un altro è legato all'ascolto e un altro ancora alla facilità per un utilizzo DIY.

Ho escluso fin dall'inizio di considerare le prestazioni strumentali visto che oggi tutti i chip dac di un certo livello mostrano nel datasheet delle prestazioni eccellenti. Si tratterebbe quindi di decidere in base allo scarto di qualche dB sul rapporto S/N, o per uno zero virgola di THD in più o in meno. Sappiamo bene però che tali differenze contano poco all'ascolto, e quindi ho pensato che il vero test da fare fosse quello di provare i chip ascoltandoli attentamente. Il problema di tale approccio è che la decisione è legata alle preferenze di chi ascolta. Un altro problema è legato al fatto che il chip da solo non può funzionare, ma ha bisogno della sua elettronica di contorno. Se tiriamo fuori l'alimentazione e la sorgente dati, che sono costanti a prescindere dal chip usato, rimane lo stadio di uscita che per forza di cose è implementato sulla scheda che accompagna il chip. L'unico punto in comune è il fatto che tutte le schedine ascoltate finora adottano il circuito base indicato dal produttore nel datasheet del chip stesso. Il che è già un buon punto di partenza, in quanto garantisce che siano rispettate le prestazioni di targa.

Una volta scelto il chip, si lavorerà sul suo stadio di uscita per cercare di ottenere qualcosa che va meglio dello schema proposto dal produttore, e questa sarà la fase di sviluppo vera e propria.

La scheda dac che ne uscirà fuori sarà possibile utilizzarla come dac separato, con un suo cabinet e una sua alimentazione, oppure come add-on per qualunque amplificatore. L'Headmos sarà dotato di connettore apposito per il collegamento con tale scheda, che potrà essere selezionata come ingresso alternativo.

L'ingresso digitale della scheda dac sarà un I2S, e quindi potrà funzionare con qualunque schedina di conversione USB/SPDIF -> I2S, facilmente reperibile sul mercato.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Edmond il 7/1/2014, 19:16

Grazie Alex, mi spieghi meglio la scelta dell'ingresso I2S per il futuro DAC? Quali sono le scelte prestazionali che te lo fanno preferire ad un ingresso USB2, piuttosto che AES/EBU o SPDIF?

Grazie!
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da flibix il 7/1/2014, 21:40

Ottima domanda Edmond; così se il buon Alex è disponibile, ci facciamo un p'ò di cultura in merito il chè è sempre gradito.
avatar
flibix
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 25.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Dk90 il 7/1/2014, 22:03

Da quanto sò io(e vi prego di correggermi se dico qualche cavolata) con l'interfaccia i2s si ha il diretto collegamento al DAC senza passare per un trasmettitore/ricevitore spdif quindi si elimina un passaggio al segnale e ciò dovrebbe comportare un miglioramento nella trasmissione.
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 7/1/2014, 22:12

@Edmond ha scritto:Grazie Alex, mi spieghi meglio la scelta dell'ingresso I2S per il futuro DAC? Quali sono le scelte prestazionali che te lo fanno preferire ad un ingresso USB2, piuttosto che AES/EBU o SPDIF? Grazie!

Il chip dac non può parlare direttamente con la USB e nemmeno con la SP/DIF, perchè non ha i segnali di ingresso necessari per poterlo fare, ma può ricevere dati solo dal suo bus I2S, che è un'interfaccia nata con lo scopo di trasferire dati audio tra un chip e l'altro. Quindi il chip dac (ad esempio l'ES9023) per poter ricevere dati dalla USB deve parlare con un altro chip che si occupa di fare da interfaccia, appunto, con la USB. Di solito i chip sono sulla stessa pcb, ma nulla vieta di metterli su schede diverse. In tal caso, il modo più conveniente di farli parlare tra loro è per l'appunto il bus I2S, che essendo dotato di master clock è praticamente immune da jitter. Tale collegamento però deve essere breve, qualche centimetro al massimo, e quindi le due schede (il dac e l'interfaccia USB) devono necessariamente stare nello stesso cabinet. Tale architettura è utilizzata in molti dac commerciali (ad esempio il Bifrost) e presenta il vantaggio di un facile aggiornamento.

Quindi la scheda dac entra con l'I2S, ovvero si interfaccia con un'altra scheda che fa da convertitore USB -> I2S, oppure SP/DIF -> I2S, a seconda di quale ingresso digitale si vuole utilizzare.

Ricapitolando, si avrà questo schema:

[ INTERF. USB ] -> BUS I2S -> [ DAC + BUFFER E FILTRO ] -> RCA/AMPLI
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Dk90 il 7/1/2014, 22:15

 fisch   allora avevo capito bene!
avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 7/1/2014, 22:19

@Dk90 ha scritto: fisch   allora avevo capito bene!

Direi di sì...  wink 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Edmond il 7/1/2014, 23:55

avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Dk90 il 7/1/2014, 23:57

avatar
Dk90
arancia
arancia

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 15.06.13
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Edmond il 8/1/2014, 00:07

E siccome la connessione I2S deve essere cortissima, il tutto si risolverà integrando le due schede, come mi pare di capire facciano tutti i DAC.... é preferibile una USB per la gestione dei driver ASIO, oppure si possono gestire anche via SPDIF?
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 8/1/2014, 11:08

I driver asio possono essere usati a prescindere dal collegamento, comunque sconsiglio la SP/DIF e userei la USB, che nelle implementazioni più raffinate (isolamento e modalità asincrona in particolare) non presenta alcuna controindicazione.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da cydonia84 il 8/3/2014, 19:43

@bandAlex ha scritto:
Il chip dac non può parlare direttamente con la USB e nemmeno con la SP/DIF, perchè non ha i segnali di ingresso necessari per poterlo fare, ma può ricevere dati solo dal suo bus I2S, che è un'interfaccia nata con lo scopo di trasferire dati audio tra un chip e l'altro. Quindi il chip dac (ad esempio l'ES9023) per poter ricevere dati dalla USB deve parlare con un altro chip che si occupa di fare da interfaccia, appunto, con la USB ...
A proposito di questo particolare, secondo le tue informazioni, è vero che il dac ES9018 può ricevere direttamente segnali sp/dif senza bisogno di altre interfacce, quindi più facile da implementare?
E poi, hai avuto modo di provare/ascoltare questo "fantomatico" chip dac?
avatar
cydonia84
mela
mela

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 02.03.14
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 11/3/2014, 13:20

@cydonia84 ha scritto:
@bandAlex ha scritto:Il chip dac non può parlare direttamente con la USB e nemmeno con la SP/DIF, perchè non ha i segnali di ingresso necessari per poterlo fare, ma può ricevere dati solo dal suo bus I2S, che è un'interfaccia nata con lo scopo di trasferire dati audio tra un chip e l'altro. Quindi il chip dac (ad esempio l'ES9023) per poter ricevere dati dalla USB deve parlare con un altro chip che si occupa di fare da interfaccia, appunto, con la USB ...

A proposito di questo particolare, secondo le tue informazioni, è vero che il dac ES9018 può ricevere direttamente segnali sp/dif senza bisogno di altre interfacce, quindi più facile da implementare? E poi, hai avuto modo di provare/ascoltare questo "fantomatico" chip dac?

Il chip ES9018 può ricevere direttamente un flusso SP/DIF, perchè ha l'interfaccia integrata per poter fare questo. Nonostante ciò, non è più semplice da utilizzare degli altri, anzi.

E... no, ancora non l'ho potuto ascoltare. Spero di farlo i prossimi giorni (trasloco permettendo).

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da kronos il 29/4/2014, 11:20

Buongiorno a tutti.
Googlando mi sono imbattuto in questo thread ed ho scoperto questo meraviglioso forum e ne approfitto per fare i complimenti a tutti i contributori.
Da novizio nel campo del DIY con i DAC e leggendo questa recensione ho individuato nell'ak4399 il candidato ideale per i miei scopi. Leggendo il datasheet del chip e le caratteristiche dell'interfaccia USB->I2S utilizzata però mi sono sorti dei dubbi:
1. l'ak4399 di default accetta un segnale PCM mentre l'XMOS, se non erro, in uscita restituisce un segnale DSD. Andrebbe quindi programmato il bit DP del DAC. Questo come viene fatto? Dall'XMOS in automatico o è necessario qualche altro accorgimento?
2. Noto che sul sito diyinhk.com esistono due versioni dell'interfaccia USB->I2S, una non isolata che esplicitamente parla di I2S/DSD ed una isolata che non riporta indicazioni nè su DSD nè su PCM. Ma vedo che Alex ha utilizzato la versione isolata, quindi i miei dubbi di cui al punto 1 si complicano ancora di più.
3. Ma alla fine della fiera una volta assemblata fisicamente la scheda AK4399 con il modulo USB->I2S sono necessari altre operazioni per avere un sistema funzionante (al di là delle migliorie e delle ottimizzazioni)?
Chiedo scusa per essermi dilungato tanto e se le mie domande sono stupide


Ultima modifica di kronos il 29/4/2014, 15:51, modificato 1 volta
avatar
kronos
mela
mela

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 29.04.14
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 29/4/2014, 11:52

Ciao Kronos, benvenuto nel Giardino.  flower 

1. L'XMOS (la nuova schedina di diynhk) restituisce in uscita quello che gli passa l'interfaccia USB, quindi se mandi in play un file PCM, restituisce un flusso I2S, se mandi in play un file DSD restituisce un flusso DSD. E' il chip dac che deve essere informato su quale tipo di flusso deve gestire. In genere, si fa scrivendo su un apposito registro del chip dac, nel caso dell'AK4399 via software tramite il "Serial control mode".

2. La versione della schedina che ho io non prevede il DSD, quindi in uscita manda solo l'I2S.

3. No, non è necessario nulla, a parte ovviamente le alimentazioni (+12, -12, 5 e 3.3 Volt).

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da kronos il 29/4/2014, 12:19

Grazie per la celere risposta che ha fugato i miei dubbi.
Riguardo alle alimentazioni a +12 e -12 Volt invece mi chiedevo se, avendo già pronta un'alimentazione duale a 15V ci fossero controindicazioni ad utilizzarla, ma penso di no visto che questa tensione dovrebbe alimentare solo il filtro in uscita e quindi gli operazionali
avatar
kronos
mela
mela

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 29.04.14
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da bandAlex il 29/4/2014, 12:24

@kronos ha scritto:Grazie per la celere risposta che ha fugato i miei dubbi.
Riguardo alle alimentazioni a +12 e -12 Volt invece mi chiedevo se, avendo già pronta un'alimentazione duale a 15V ci fossero controindicazioni ad utilizzarla, ma penso di no visto che questa tensione dovrebbe alimentare solo il filtro in uscita e quindi gli operazionali

In teoria, nessun problema. Devi solo essere sicuro che i condensatori (SMD o trough hole) sopportino tale tensione di lavoro (preferibilmente quindi usare quelli da 25 VDC). Altre controindicazioni non ne vedo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da kronos il 29/4/2014, 12:32

@bandAlex ha scritto:
@kronos ha scritto:Grazie per la celere risposta che ha fugato i miei dubbi.
Riguardo alle alimentazioni a +12 e -12 Volt invece mi chiedevo se, avendo già pronta un'alimentazione duale a 15V ci fossero controindicazioni ad utilizzarla, ma penso di no visto che questa tensione dovrebbe alimentare solo il filtro in uscita e quindi gli operazionali

In teoria, nessun problema. Devi solo essere sicuro che i condensatori (SMD o trough hole) sopportino tale tensione di lavoro (preferibilmente quindi usare quelli da 25 VDC). Altre controindicazioni non ne vedo.

Perfetto, ti ringrazio per la tua disponibilità e chiarezza
avatar
kronos
mela
mela

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 29.04.14
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC rolling: PCM1794A, AK4399, PCM5102, ES9023

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum