Streaming lossless

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Streaming lossless

Messaggio Da Pgragnani2 il 25/12/2013, 20:32

Alla fine, ci siamo arrivati.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Costa 20 euro al mese, ma scenderàe le librerie si popolano molto velocemente.

Molto interessante! Speriamo che si possa uscire bitperfect dal pc/mac, non come spotify!
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Edmond il 26/12/2013, 11:20

Figatona!
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da gfi il 26/12/2013, 12:53

Ma davvero serve la musica campionata a 24/192 ?

leggete questo articolo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da gfi il 26/12/2013, 12:57

Qui qualcosa in italiano
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Pgragnani2 il 26/12/2013, 13:26

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ma davvero serve la musica campionata a 24/192 ?

leggete questo articolo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
No, intendevo la standard cd 44.1/16
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Edmond il 26/12/2013, 13:49

Non saprei che dire... Se è vero che la teoria scientifica ci dice che difficilmente siamo in grado di percepire suoni (non disturbi) di frequenza superiore ai 16 kHz, mi restano dei dubbi sulle questioni riportate nell'articolo di Montgomery....... La prima questione è su che base tecnica, a livello di riproduzione, vengano svolti i test in cieco. Io, con i miei sistemi, sono quasi sempre riuscito a distinguere un file normale da uno in alta risoluzione, non tanto per la maggior qualità percepita (se un CD è registrato come dio comanda, le differenze sono davvero risibili), ma per una sensazione di maggior respiro della riproduzione (parlo di files NON commerciali, ma di registrazioni effettuate proprio per cercare di verificare quello che Montgomery cerca di descrivere). Poi sono anch'io convinto che il formato 24/88,2 è assolutamente più che sufficiente, anche se le incisioni più recenti possono far cambiare idea.

Certo che partire da files analogici del passato e dimostrare che esistono differenze fra una digitalizzazione a 16/44 ed una a 24/96, ci vuole un bel pelo sullo stomaco........... Partendo, invece, da incisioni originali già in alta risoluzione, le cose possono essere diverse.

Tornando in topic, per una radio streaming la risoluzione CD è già spaziale!!!
avatar
Edmond
pesca
pesca

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 28.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da bandAlex il 26/12/2013, 19:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ma davvero serve la musica campionata a 24/192 ?

leggete questo articolo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Questo articolo è talmente chiaro e preciso nei suoi riferimenti scientifici, che mette la parola * fine * a tutte le stronzate che si leggono sulla necessità dei formati cosiddetti ad "alta risoluzione".

Grazie gfi per averlo postato.


Ultima modifica di bandAlex il 26/12/2013, 20:25, modificato 1 volta
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da bandAlex il 26/12/2013, 19:14

Sarebbe il caso di fare una traduzione in italiano di quella pagina. Appena ho un po' di tempo, comincio a farlo, e poi apro una sezione "documenti" qui sul Giardino di cui questo potrebbe essere il primo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Biscottino il 26/12/2013, 20:26

Con i dovuti limiti, Spotify in abbonamento. 10€ al mese non sembra male.
Io lo uso con minipad e Nuforce Ido che utilizza un dac di discreta qualità bypassando quello del minipad.
Certo se questo va a 16/44... essen
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 690
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Pgragnani2 il 26/12/2013, 21:15

Il problema di spotify, con mac o pc, è che usa il core audio e non c'è modo di bypassarlo.
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 22:35

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ma davvero serve la musica campionata a 24/192 ?

leggete questo articolo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Questo articolo è talmente chiaro e preciso nei suoi riferimenti scientifici, che mette la parola * fine * a tutte le stronzate che si leggono sulla necessità dei formati cosiddetti ad "alta risoluzione".

Grazie gfi per averlo postato.

Con l' amicizia che sai, quanto affermi è del tutto campato per aria.
Ho potuto fare il confronto a parità di impianto tra CD e DVD-Audio della medesima registrazione e le differenze sono enormi in gamma alta (molto più brillante e nitida) e capacità di dipanare l' insieme dei contrasti dinamici delle masse orchestrali (con il CD tutto appare più confuso e opaco).

Poi certo, se uno ascolta musica depravata, che nasce già compressa, allora è come dici tu.


Peace and Love  grande sorriso


Ultima modifica di eisenstein il 26/12/2013, 22:52, modificato 1 volta
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 22:36

Per chi avesse voglia di leggere il mio timido resoconto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Biscottino il 26/12/2013, 22:49

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Il problema di spotify, con mac o pc, è che usa il core audio e non c'è modo di bypassarlo.
Basta estrarre l'audio dal digitale, e l'Ido lo fa.
avatar
Biscottino
pesca
pesca

Messaggi : 690
Data d'iscrizione : 01.09.13
Località : Gragnano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da bandAlex il 26/12/2013, 23:03

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Con l' amicizia che sai, quanto affermi è del tutto campato per aria.

Tu non conosci l'inglese.

Poi certo, se uno ascolta musica depravata, che nasce già compressa, allora è come dici tu. Peace and Love  grande sorriso

Definire depravata. Detto da te, poi, fa davvero ridere.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 23:05

Alessandro,
io mi riferivo alla tua affermazione! 
Con la musica classica la differenza di campionamento è ben percepibile. Con quella Pop molto meno e non in modo risolutivo.
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da bandAlex il 26/12/2013, 23:18

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Alessandro,
io mi riferivo alla tua affermazione! 

Appunto. Tu quel documento non l'hai nemmeno letto. Quindi come fai a dire che quello che ho detto "è del tutto campato per aria"? Le cose scritte in quella pagina riportano i risultati di studi scientifici, derivano dalla matematica, dalla fisica, e dalla fisiologia del nostro apparato uditivo. Se pensi che siano errate, hai tutto il diritto di argomentare le tue ipotesi, ma il fatto che * tu * abbia sentito delle differenze è del tutto irrilevante, in quanto non credo che tu abbia seguito alcun protocollo scientifico per le tue prove, a differenza di ciò che è stato fatto dalla Boston Audio Society.

Con la musica classica la differenza di campionamento è ben percepibile. Con quella Pop molto meno e non in modo risolutivo.

Questa è una tua opinione, rispettabilissima, ma rimane solo un'opinione.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 23:23

Caro Alex,
io non sono un tecnico ed evito di inoltrarmi in argomentazioni di natura scientifica in settori dove non ho competenza alcuna. 

 In ogni caso i motivi della percepibile superiorità dell' alta definizione rispetto al 16/44 sono stati spesso illustrati: maggiore gamma dinamica e, soprattutto, risoluzione a basso livello (dove i bit sono sempre meno di quelli teoricamente disponibili).
Poi certo se si ascolta musica con ridotto fattore di cresta e che va ascoltata a un volume medio che non è mai basso...


Ultima modifica di eisenstein il 26/12/2013, 23:27, modificato 1 volta
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 23:24

(in più ho ascoltato)
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 23:25

Hai letto la pag di vhf forum dove ho raccontato il mio ascolto?
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da bandAlex il 26/12/2013, 23:38

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: In ogni caso i motivi della percepibile superiorità dell' alta definizione rispetto al 16/44 sono stati spesso illustrati: maggiore gamma dinamica e, soprattutto, risoluzione a basso livello (dove i bit sono sempre meno di quelli teoricamente disponibili).

Proprio i concetti che vengono smontati da quel rapporto (la dinamica superiore, la risoluzione a basso livello, etc.), rapporto che non si sogna neanche di dire che alcuni brani 24/192 non possano suonare meglio della loro controparte 16/44, ci mancherebbe. Quello che viene chiarito è che per avere una qualità di riproduzione che è già superiore alla capacità percettiva dell'apparato uditivo umano sono sufficienti 16 bit e 44.1 KHz. Il che non ha niente a che vedere con la qualità delle registrazioni e nemmeno con le tecniche utilizzate per ottenere i file o i supporti che poi ascoltiamo.

Il rapporto dice semplicemente che, in riproduzione, e se si utilizza la tecnologia allo stato dell'arte nel campo dell'audio digitale (ovvero sovracampionamento e filtri digitali), lo standard 16/44 è più che sufficiente.

Nell'ambito della registrazione è spiegato invece perchè è meglio essere "larghi" e usare frequenze e numero di bit superiore. Ma tu questo non lo puoi sapere, perchè quella pagina non l'hai letta.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 23:42

Alex,

ma i filtri e i sovracampionatori ci sono da sempre, altrimenti il CD sarebbe inascoltabile, e sono ben lungi dall' essere perfetti!
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 26/12/2013, 23:46

Tra l' altro si sentono nitidamente le differenze tra una registrazione in DSD e una in PCM HD effettuate in contemporanea dello stesso programma musicale!
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Pgragnani2 il 26/12/2013, 23:57

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Il problema di spotify, con mac o pc, è che usa il core audio e non c'è modo di bypassarlo.
Basta estrarre l'audio dal digitale, e l'Ido lo fa.
Salvatore, potresti spiegarti meglio, per favore? Dico sul serio, ci spieghi bene come fare?
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da bandAlex il 27/12/2013, 00:07

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Alex, ma i filtri e i sovracampionatori ci sono da sempre

I filtri digitali non ci sono da sempre. Ma è vero che hanno subito costanti miglioramenti nel corso di questi anni (praticamente l'evoluzione di tutti i chip dac che ascoltiamo ora). Ancora confondi le tecniche utilizzate con la teoria del campionamento!

Tra l' altro si sentono nitidamente le differenze tra una registrazione in DSD e una in PCM effettuate in contemporanea dello stesso programma musicale!


La tua è un'affermazione che andrebbe provata in qualche modo. Non è sufficiente dire "si sentono", o "il mio amico tecnico del suono dice". L'errore è che stai confrontando due tecniche diverse, confronto che nulla a che vedere con quanto scritto in quel rapporto, che invece parla di teoria del campionamento in pcm. Tra l'altro, nessuno ti dice (o ti da la sicurezza di) come sia stato fatto il passaggio dello stesso brano musicale da dsd a pcm o viceversa, cosa che non è che non sia priva di rischi di degrado.

Il flusso DSD è un modo per trasportare audio digitale, con altissima frequenza di campionamento e profondità di 1 bit. Quale delle due tecniche sia migliore per l'audio, se il pcm o il dsd, non è stato ancora appurato ed esistono opinioni completamente opposte sui due sistemi. Ma quando si parla si 24/192 o 16/44, si parla di pcm. Mi spieghi che c'entra il dsd (che apre tutta un'altra serie di questioni)?
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4934
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da eisenstein il 27/12/2013, 00:11

Alex,
stai facendo il ciuccio scientista.

PS: se leggi il mio report di ascolto, fallibilissimo, per carità, trovi tutte le risposte alle tue domande.
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Streaming lossless

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum