Che dac ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 24/12/2013, 12:39

In gennaio se tutto va bene ho in mente di acquistare un nuovo ampli, cuffie, e lettore flac. E il dac ? Accetto consigli con un budget di circa 800 euro. 
Vi ringrazio in anticipo.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da gfi il 24/12/2013, 13:07

800 Euro per il DAC, o per tutto il sistema?
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da gfi il 24/12/2013, 13:31

Comunque non voglio rovinarti le feste natalizie e di fine anno, ma solo per info dato che il prezzo é intorno ai 1500 € solo per il dac, ed il prezzo varia in dipendenza delle configurazioni desiderate. 
Il DAC si chiama LA Voce ed é prodotto in italia.

http://www.aquahifi.com/la_voce_it.html


Esiste anche in kit a poco piu' della meta' del prezzo.


Ultima modifica di gfi il 24/12/2013, 13:39, modificato 1 volta
avatar
gfi
pesca
pesca

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 08.11.13
Località : Lugano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da Pgragnani2 il 24/12/2013, 13:36

Per il DAC:

In single ended: Schiit Uber Bifrost tutta lavita.(chiedete ad Alex)
In bilanciato, il GUNGNIR, of course.

Secondo me meglio sia di WADIA che di PS Audio, ma ci sono pareri contrari (di chi non ha ascoltato gli SCHIIT). bleh
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 24/12/2013, 14:01

Sarebbe un miracolo che qualcuno mi potesse parlare del bifrost( sembra il nome di un frigorifero ) ho provato a chiedere sul gazebo ma nessuna risposta. Intendevo 800 circa solo per il dac. Una persona mi aveva già parlato molto bene del bifrost, ma solo una, mi fa piacere che ne sai anche tu qualcosa, Pierpaolo.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 24/12/2013, 14:08

Ho visto il dac La Voce, posso sforare un po il budget ma 1500 sono troppi.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 24/12/2013, 14:11

@Pgragnani2 ha scritto:Per il DAC:

In single ended: Schiit Uber Bifrost tutta lavita.(chiedete ad Alex)
In bilanciato, il GUNGNIR, of course.

Secondo me meglio sia di WADIA che di PS Audio, ma ci sono pareri contrari (di chi non ha ascoltato gli SCHIIT). bleh
Pier, il dac in bilanciato o in single ended. Cosa vuole dire ?
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da Pgragnani2 il 24/12/2013, 15:37

Le connessino audio in hifi sono essenzialmente di due tipi: sbilanciate (single ended) e sbilanciate.

Quelle sbilanciate sono le normali RCA, quelle bilanciate XLR hanno tre poli, il segnale, la massa e la calza in controfase; sono nate in campo pro per eliminare i disturbi e per non sbagliare le connessioni (hanno un verso fisico). It teoria dovrebbero essere la stessa cosa ma se i circuiti da connettere sono anche loro bilanciati, secondo molti migliorano il controllo e la definizione, oltre ad avere il doppio del voltaggio di uscita.

Ma Alex ti potrebbe spiegare meglio
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bandAlex il 24/12/2013, 16:07

@Pgragnani2 ha scritto:Per il DAC: In single ended: Schiit Uber Bifrost tutta lavita.(chiedete ad Alex)

Confermo. Al di sotto dei 1000 Euro è il miglior dac che si possa acquistare (e ne ho sentiti tanti).

Per quanto riguarda single-ended o bilanciato, sapete già come la penso. In ambiente domestico le connessioni bilanciate non hanno senso, anzi spesso le RCA garantiscono prestazioni migliori relativamente al rapporto S/N (sembra strano, ma è così). Le linee bilanciate assicurano una maggiore immunità ai disturbi di tipo transitorio (utile per collegamenti molto lunghi o soggetti a interferenze, come succede negli studi televisivi, ad esempio), ma nulla di più che possa migliorare in qualche modo il suono. Anche perchè nella maggior parte dei casi, subito dopo l'ingresso XLR dell'ampli il segnale incontra subito un circuito che serve a riconvertire da bilanciato a single-ended (è così che si annullano eventuali disturbi, nell'operazione di somma delle due fasi del segnale XLR!)
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4882
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bandAlex il 24/12/2013, 16:17

@Pgragnani2 ha scritto:Le connessino audio in hifi sono essenzialmente di due tipi: sbilanciate (single ended) e sbilanciate. Quelle sbilanciate sono le normali RCA, quelle bilanciate XLR hanno tre poli, il segnale, la massa e la calza in controfase;

Le XLR hanno tre poli: il riferimento di massa (sempre necessario), il segnale (detto anche "hot") e il segnale in controfase (detto anche "cold").

Se un disturbo impulsivo (o meno) affligge il collegamento, esso coinvolgerà sia il segnale in fase che quello in controfase. All'interno dell'apparecchio, i due segnali (in fase e controfase) vengono sottratti, per cui l'eventuale disturbo si annulla, mentre il segnale raddoppia di livello.

Supponiamo che sulla linea viaggi un segnale da 2 V, più un disturbo da 1V. Avremo quindi sul filo "hot" un livello di segnale di +2 e un disturbo di +1, su quello "cold" un segnale di -2 (è in controfase) e un disturbo di +1.

Sottraendo hot e cold, abbiamo +2 - (-2) = 4 V di segnale, e +1 - (+1) = 0 V di disturbo: il disturbo si è annullato.

avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4882
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 24/12/2013, 16:57

Per il Dac resto in attesa di ulteriori consigli.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da smanettone il 24/12/2013, 18:45

@bonvi61 ha scritto:Per il Dac resto in attesa di ulteriori consigli.

Forse mi sono perso qualche pezzo....magari tra un panettone e l'altro ed i bagordi prenatalizi ci troviamo un pò tutti col picco glicemico e tutto il sangue allo stomaco invece che al cervello....
.....ma dopo aver ricevuto una tale lezione di competenza tanto da Bandalex quanto da Pgragnani, degna delle migliori riviste specializzate, ed avulsa da qualsiasi interesse economico/commerciale, con tanto dell'indicazione e consiglio dell'apparato migliore per quella fascia di prezzo, quali potrebbero essere gli ulteriori consigli riguardo i quali manifesti di essere ulteriormente in attesa?
avatar
smanettone
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 27.10.11
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da alessandro1 il 25/12/2013, 10:25

Invece, le mie domande sono:

@Bonvi - avevi un Burson 160D se non sbaglio, con una Hi-face 2, cosa aveva che non andava?

@Pgragnani - hai anche un un 160D? O mi sbaglio anche qui? Differenze in sintesi tra Bifrost e 160D?

Nota a pié pagina:
In rete se ne leggono di cotte e di crude, ok, ma su head-fi molti, tra i quali alcuni Shiit-fan sostenevano di nono avvertire o percepire una differenza molto marginale tra Bifrost e Modi. Seguendo le loro indicazioni presi un Modi usato. Nutro ancora dubbi Vs Bifrost, soprattutto per il fatto che l'alimentazione è solo USB, ma per il prezzo è un piccolo mostricciattolo. Per i miei gusti e oreccho è però inferiore al 160D con trasporto Hiface. Il trasporto interno al 160D non gli rende giustizia.
avatar
alessandro1
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 09.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bandAlex il 25/12/2013, 11:06

@smanettone ha scritto:
@bonvi61 ha scritto:Per il Dac resto in attesa di ulteriori consigli.

Forse mi sono perso qualche pezzo....magari tra un panettone e l'altro ed i bagordi prenatalizi ci troviamo un pò tutti col picco glicemico e tutto il sangue allo stomaco invece che al cervello....
.....ma dopo aver ricevuto una tale lezione di competenza tanto da Bandalex quanto da Pgragnani, degna delle migliori riviste specializzate, ed avulsa da qualsiasi interesse economico/commerciale, con tanto dell'indicazione e consiglio dell'apparato migliore per quella fascia di prezzo, quali potrebbero essere gli ulteriori consigli riguardo i quali manifesti di essere ulteriormente in attesa?

Lascia stare, smanettone... evidentemente la buona educazione non è prerogativa di tutti, e comunque le cose che sono state scritte saranno utili per chiunque legga questi post, quindi nessun problema.  wink 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4882
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da Pgragnani2 il 25/12/2013, 11:16

@alessandro1 ha scritto:Invece, le mie domande sono:

@Bonvi -  avevi un Burson 160D se non sbaglio, con una Hi-face 2, cosa aveva che non andava?

@Pgragnani - hai anche un un 160D? O mi sbaglio anche qui? Differenze in sintesi tra Bifrost e 160D?

Nota a pié pagina:
In rete se ne leggono di cotte e di crude, ok, ma su head-fi molti, tra i quali alcuni Shiit-fan sostenevano di nono avvertire o percepire una differenza molto marginale tra Bifrost e Modi. Seguendo le loro indicazioni presi un Modi usato. Nutro ancora dubbi Vs Bifrost, soprattutto per il fatto che l'alimentazione è solo USB, ma per il prezzo è un piccolo mostricciattolo. Per i miei gusti e oreccho è però inferiore al 160D con trasporto Hiface. Il trasporto interno al 160D non gli rende giustizia.
Allora, non ti sbagli, ho il 160D che ascolto via hiface 2, ho avuto fino a 2 giorni fa il bifrost (uber) e ho il gungnir.

non conosco il comportamento del dac burson stand-alone perché l'ho sempre usato integrato all'ampli, ma si tratta di un ottimo dac 1793 che lavora in splendida sinergia con l'ampli. Il pre, poi, lo trovo eccezionale. il suo forte è la comodità: io l'ho piazzato alla postazione mac con due monitor pro amplificati e non lo tocco; come sapete sono uno che cambia e sperimenta parecchio ma il burson non si tocca!


il bifrost (über, però!) ascoltato con il VHF MOS è su un'altro livello, per me. E' più smooth, dettagliato ma senza asprezze, controllato e musicale al contempo. non credo si possa paragonare al modi che costa un quinto!
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1223
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 25/12/2013, 13:56

Da qui a fine gennaio manca parecchio, se nel frattempo arrivano consigli su altri dac oltre al Shiit, benvenga, perché no ?
Tutto quello che segue, da "picco glicemico e tutto il sangue allo stomaco invece che al cervello...." a "evidentemente la buona educazione non è prerogativa di tutti" onestamente non capisco e.... rimango basito.
Lo shiit era già tra le mie probabili scelte, Alex e Pier me ne parlano bene, e se nel frattempo sul forum arrivano altri consigli li metterò sul piatto della bilancia. 
Buon Natale.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 25/12/2013, 14:09

Partiamo dalle cuffie: arriveranno le He500. 
Probabili ampli: Il conductor demo, nuovo troppo caro. Ma visto che i burson non mi hanno fatto impazzire rimane il dubbio su questo, che però monta un sabre come dac.
Seguono, un woo6se solo se me lo vendono usato, il phatos aurium, e il mos, di cui abbiamo già parlato in mp, vero alex?
Ecco perché potrebbe servirmi un dac.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da alessandro1 il 26/12/2013, 10:36

@Pgragnani2 ha scritto:
@alessandro1 ha scritto:Invece, le mie domande sono:

@Bonvi -  avevi un Burson 160D se non sbaglio, con una Hi-face 2, cosa aveva che non andava?

@Pgragnani - hai anche un un 160D? O mi sbaglio anche qui? Differenze in sintesi tra Bifrost e 160D?

Nota a pié pagina:
In rete se ne leggono di cotte e di crude, ok, ma su head-fi molti, tra i quali alcuni Shiit-fan sostenevano di nono avvertire o percepire una differenza molto marginale tra Bifrost e Modi. Seguendo le loro indicazioni presi un Modi usato. Nutro ancora dubbi Vs Bifrost, soprattutto per il fatto che l'alimentazione è solo USB, ma per il prezzo è un piccolo mostricciattolo. Per i miei gusti e oreccho è però inferiore al 160D con trasporto Hiface. Il trasporto interno al 160D non gli rende giustizia.
Allora, non ti sbagli, ho il 160D che ascolto via hiface 2, ho avuto fino a 2 giorni fa il bifrost (uber) e ho il gungnir.

non conosco il comportamento del dac burson stand-alone perché l'ho sempre usato integrato all'ampli, ma si tratta di un ottimo dac 1793 che lavora in splendida sinergia con l'ampli. Il pre, poi, lo trovo eccezionale. il suo forte è la comodità: io l'ho piazzato alla postazione mac con due monitor pro amplificati e non lo tocco; come sapete sono uno che cambia e sperimenta parecchio ma il burson non si tocca!


il bifrost (über, però!) ascoltato con il VHF MOS è su un'altro livello, per me. E' più smooth, dettagliato ma senza asprezze, controllato e musicale al contempo. non credo si possa paragonare al modi che costa un quinto!

tutto chiaro! Ovviamente non pretendo dal piccolo Modi le prestazioni di un DAC della stessa casa dal costo molto superiore, al tempo me lo prestarono per un ascolto e mi fu offerto usato, non si poteva dir di no. Per l'ufficio va più che bene. Anche il Bifrost faceva parte dei papabili (in quel periodo avevo ancora un Asgard per un'estetica fighetta  cool ) ma non lo trovai usato. Inoltre, sempre "la rete" non ne confermava la superiorità rispetto al V-DAC II che possedevo. Darò uno sguardo più accurato ai mercatini per questo Bifrost, non si sa mai...
avatar
alessandro1
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 09.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da bonvi61 il 29/3/2014, 19:35

Ho preso un audiolab m-dac usato, e oggi posso dire che è il migliore acquisto mai fatto. Questo per me e il mio orecchio. Segue il VHF-bilanciato, ottimo. Grazie dei consigli e scusate per le incomprensioni.
avatar
bonvi61
mela
mela

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 02.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dac ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum