Ultimi argomenti
» Ipotesi per un nuovo amplificatore
Da supertrichi Ieri alle 22:46

» Cosa state ascoltando in questo preciso momento?
Da dankan73 Ieri alle 18:41

» Restauro Vespa
Da cotton Ieri alle 12:14

» HDAC: come suona
Da leoni ivano 19/9/2017, 11:09

» HDAC: scheda LED
Da bandAlex 18/9/2017, 13:20

» schiit fulla 2
Da auleia 17/9/2017, 21:47

» AF-6: part list e altro
Da torna 15/9/2017, 11:59

» Le realizzazioni di AndreaFx
Da AndreaFx 15/9/2017, 11:31

» Media Player
Da AndreaFx 14/9/2017, 12:49

» HIFIMAN HE-400i impressioni sui primi ascolti
Da cotton 6/9/2017, 18:36

» Consiglio
Da fstiffo 6/9/2017, 17:07

» Discreti vs IC
Da bandAlex 5/9/2017, 11:37

» Cavetteria
Da bandAlex 1/9/2017, 01:12

» AF-6... Ma che caz.........!!!!!!!!!!!!!!!!
Da Edmond 21/8/2017, 20:29

» VHF-MOS Si parte.....
Da b.veneri 18/8/2017, 12:16

» DAC Aqua Acoustics La Voce in kit
Da Farfons 16/8/2017, 17:35

» Gli ingressi digitali dei DAC, questi sconosciuti...
Da bandAlex 15/8/2017, 14:08

» Sua Maestà Grado PS1000 by S.L.
Da best5656 11/8/2017, 13:29

» Hifiman HE-6
Da cotton 11/8/2017, 09:03

» La Nuova Zarina da San Pietroburgo
Da best5656 10/8/2017, 15:57


Marantz SA KI Pearl Lite

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da bandAlex il 4/11/2013, 22:08

Oggi per me è una giornata storica. Per la prima volta, dopo tanti anni, ho avuto il piacere e l'emozione di togliere dall'imballo un componente hi-fi vero e proprio, un marchio storico dell'hi-fi mondiale, con tanto di frontale in alluminio satinato color oro, e telecomando.

Si tratta del lettore SACD Marantz SA KI Pearl Lite.

Non avrei mai comprato un lettore CD. Ma questo fa anche da DAC, e può addirittura leggere i file musicali su una pennetta o hard disk tramite una presa USB sul frontale. Era la macchina che cercavo, perfetta per me.

Marantz è un marchio che mi è sempre piaciuto. Questo acquisto mi ha confermato le aspettative e l'immaginario che avevo di questo nome. Legato al mondo dell'hi-fi come pochi altri, un po' cresciuto insieme a me, da una decina d'anni ritornato nelle mani dei giapponesi (meno male), questo marchio produce elettroniche di gran pregio, di qualunque categoria di prezzo. Ha ancora un catalogo in cui sono presenti prodotti di fascia media. Non si tratta quindi di un marchio "hi-end" o esoterico, ma di qualcosa di più concreto e tangibile. Elettroniche solide, ben progettate, con un occhio rivolto all'economia di scala, e un altro alla qualità del prodotto.

Nei prossimi giorni, dopo un'attenta valutazione, e dopo aver approfondito gli ascolti, vi saprò dire come va davvero questa macchina. Daremo anche uno sguardo all'interno.

Per il momento, vi lascio ad una recensione che Bebo Moroni ha fatto di questo apparecchio. Mi trovo perfettamente d'accordo con le sue note d'ascolto.

http://www.videohifi.com/magazine/numero-33/ascoltare/marantz-cd-6004-e-ki-pearl-lite

[...] il Pearl Lite mi ha molto soddisfatto. Sia nella lettura dei Cd che in quella dei SACD. E lo ha fatto in virtù di un carattere insieme delicato e vigoroso. Delicato nella timbrica, quasi vellutata in alto, con una gamma media piena, chiara, fluida ed una gamma bassa decisa e completa ma morbida quel che basta, vigoroso nella dinamica nella risoluzione del contrasto, nella capacità di fornire un’immagine scolpita e densa di chiaroscuri, stagliata verso il punto di prospettiva in profondità, ampia, senza esagerare, ma equilibrata sul piano. Una gran bella macchina che fa vedere i sorci verdi anche al Belcanto che pure a me piace tanto e che oggettivamente ha molte frecce nel suo arco.

La timbrica sostanzialmente neutrale e l’amplissima gamma dinamica fanno si che il Pearl Lite non manifesti particolari preferenze su un genere musicale o su una tipologia strumentale.

Questo in molta sintesi per un ascolto che sta continuando, con estremo piacere da parte mia, e di cui vi parlerò ancora su queste pagine.

Per il momento posso dire che il KI Pearl Lite è un lettore ottimo, per molti versi sorprendente, che rinnova i fasti dei
suoi più celebri predecessori, il CD 16 e il CD 17 e che dimostra ancora una volta, ove ce ne fosse bisogno, che gli oggetti Marantz in cui mette le mani direttamente Ishiwata si collocano su un piano qualitativo nettamente superiore a quelli di normale serie.

D’altra parte in un settore in cui la standardizzazione dei materiali, della progettazione, dell’impostazione sonora (tutto suona benino, assai poco benissimo), la personalità di un progettista di genio, ha un impatto assolutamente decisivo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da eisenstein il 4/11/2013, 22:18

Ne parlava bene anche Alberto Maltese.
avatar
eisenstein
nespola
nespola

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 15.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da Pgragnani2 il 4/11/2013, 22:56

Il CEC 3800 l'avevi considerato?
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1216
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da bandAlex il 5/11/2013, 00:05

Pgragnani2 ha scritto:Il CEC 3800 l'avevi considerato?
No, anche perchè era un po' fuori budget. Considera che il Marantz l'ho trovato a 850, nuovo.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da NEMO il 5/11/2013, 23:27

Un SACD che suona bene sia con i CD che i SACD lo devo ancora ascoltare...poi qualcuno mi spiega questa frase..."bassa decisa e completa ma morbida quel che basta"

Tra tutti i Marantz che ho ascoltato non sono certo il CD16 e CD17 nominati da Bebo quelli piu rappresentativi relativamente alla qualita audio!

Anzi il CD17 e'una delle peggio realizzazioni di marantz in ambio prettamente audio! Posseduto e rivenduto all'istante, e stranamente riproposto piu volte negli anni in molteplici versioni nella speranza di mitigarne il suono....

E se paragona il PEARL al CD17 veramente mi faccio venire dei seri dubbi!

La gamma bassa nei Marantz l'ho ascoltata solo nel CD7 vero CD di riferimento! E per assurdo nei miei due CD94 mk1 e CD 85, unici per la fisicità della gamma bassa e con gamma media raffinata e ricca di sfumature, merito dei vecchi dac philips....



avatar
NEMO
nespola
nespola

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da bandAlex il 5/11/2013, 23:45

Ok. Secondo voi il SA KI Pearl va nella differenziata, o lo porto direttamente in discarica? grande sorriso 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da NEMO il 5/11/2013, 23:56

bandAlex ha scritto:Ok. Secondo voi il SA KI Pearl va nella differenziata, o lo porto direttamente in discarica? grande sorriso 
Prima lo ascolto sia con CD e poi con SACD e poi ti dico se a mio giudizio quello che afferma BEBO sono favole di marketing dettate dalla sua personale amicizia con Ken...

Oppure se sono reali perle di saggezza...

Ma sappi che di cd Ne ho ascoltato qualcuno e che i Marantz li ho ascoltati quasi tutti compresi i nuovi top di gamma e oltre a sistematiche problematiche di affidabilita meccanica data dalla scarsa qualita utilizzata non mi hanno fatto gridare al miracolo...anzi...gli HDAM li ho trovati sempre troppo colorati e privi di gamma bassa...

Ma sicuramente mi sbaglio....

Per caso hai provato ad ascoltare i nuovi YAMAHA SADCD 2000 o il vecchio Pioneer sacd PD9 mk2!?

Certo non ti fanno giocare con il dac o con i file hi res ma i SACD li potrai ascoltare in modo sicuramente superiore ai top di gamma Marantz a prescindere dal loro prezzo..

Mentre con l'ascolto dei CD si perdono ancora qualcosa per strada....

Ma se BEBO scrive che il pearl lite suona i cd e i sacd in modo esemplare allora....
avatar
NEMO
nespola
nespola

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 14.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da bandAlex il 6/11/2013, 00:02

NEMO ha scritto:Prima lo ascolto sia con CD e poi con SACD e poi ti dico se a mio giudizio quello che afferma BEBO sono favole di marketing dettate dalla sua personale amicizia con Ken...  Ma se BEBO  scrive che il pearl lite suona i cd e i sacd in modo esemplare allora....
Va bene, vorrà dire che in discarica mi faccio accompagnare da Bebo.

grande sorriso 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da bandAlex il 6/11/2013, 00:09

Comunque, tanto per essere chiari: io il Marantz l'ho comprato prima di leggere l'opinione di Bebo Moroni. Ho riportato la sua nota di ascolto perchè coincide abbastanza bene con la mia, e - lo confesso - non avevo voglia di scrivere (ero preso dall'ascolto). Visto che c'era qualcuno che aveva già scritto, ne ho approfittato. grande sorriso  Dico questo non per sminuire l'autorevolezza di Bebo, che certo avrà ascoltato molta più roba di me, ma solo per evidenziare il fatto che sì, le opinioni sono importanti, ma sia per la HE-6, che per questo SA KI Pearl, prima di acquistare, ho proceduto con l'ascolto preventivo (grazie ancora, Benedetto). wink 
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da Pgragnani2 il 6/11/2013, 07:28

Ragazzi, che passione! Non vedo l'ora di ascoltare.
avatar
Pgragnani2
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 1216
Data d'iscrizione : 30.08.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da b.veneri il 6/11/2013, 08:46

E comunque se dovessi decidere di buttarlo sono disposto a mettere un cassonetto in casa grande sorriso

--


Benedetto - Now playing: AF-6 
avatar
b.veneri
Fragola
Fragola

Messaggi : 1378
Data d'iscrizione : 29.07.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da bandAlex il 6/11/2013, 11:07

Pgragnani2 ha scritto:Ragazzi, che passione! Non vedo l'ora di ascoltare.
Pierpa', porta i sacchetti dell'immondizia.
avatar
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears

Messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da nimalone65 il 13/11/2013, 00:12

bandAlex ha scritto:Oggi per me è una giornata storica. Per la prima volta, dopo tanti anni, ho avuto il piacere e l'emozione di togliere dall'imballo un componente hi-fi vero e proprio, un marchio storico dell'hi-fi mondiale, con tanto di frontale in alluminio satinato color oro, e telecomando.

Si tratta del lettore SACD Marantz SA KI Pearl Lite.

Non avrei mai comprato un lettore CD. Ma questo fa anche da DAC, e può addirittura leggere i file musicali su una pennetta o hard disk tramite una presa USB sul frontale. Era la macchina che cercavo, perfetta per me.

Marantz è un marchio che mi è sempre piaciuto. Questo acquisto mi ha confermato le aspettative e l'immaginario che avevo di questo nome. Legato al mondo dell'hi-fi come pochi altri, un po' cresciuto insieme a me, da una decina d'anni ritornato nelle mani dei giapponesi (meno male), questo marchio produce elettroniche di gran pregio, di qualunque categoria di prezzo. Ha ancora un catalogo in cui sono presenti prodotti di fascia media. Non si tratta quindi di un marchio "hi-end" o esoterico, ma di qualcosa di più concreto e tangibile. Elettroniche solide, ben progettate, con un occhio rivolto all'economia di scala, e un altro alla qualità del prodotto.

Nei prossimi giorni, dopo un'attenta valutazione, e dopo aver approfondito gli ascolti, vi saprò dire come va davvero questa macchina. Daremo anche uno sguardo all'interno.

Per il momento, vi lascio ad una recensione che Bebo Moroni ha fatto di questo apparecchio. Mi trovo perfettamente d'accordo con le sue note d'ascolto.

http://www.videohifi.com/magazine/numero-33/ascoltare/marantz-cd-6004-e-ki-pearl-lite

[...] il Pearl Lite mi ha molto soddisfatto. Sia nella lettura dei Cd che in quella dei SACD. E lo ha fatto in virtù di un carattere insieme delicato e vigoroso. Delicato nella timbrica, quasi vellutata in alto, con una gamma media piena, chiara, fluida ed una gamma bassa decisa e completa ma morbida quel che basta, vigoroso nella dinamica nella risoluzione del contrasto, nella capacità di fornire un’immagine scolpita e densa di chiaroscuri, stagliata verso il punto di prospettiva in profondità, ampia, senza esagerare, ma equilibrata sul piano. Una gran bella macchina che fa vedere i sorci verdi anche al Belcanto che pure a me piace tanto e che oggettivamente ha molte frecce nel suo arco.

La timbrica sostanzialmente neutrale e l’amplissima gamma dinamica fanno si che il Pearl Lite non manifesti particolari preferenze su un genere musicale o su una tipologia strumentale.

Questo in molta sintesi per un ascolto che sta continuando, con estremo piacere da parte mia, e di cui vi parlerò ancora su queste pagine.

Per il momento posso dire che il KI Pearl Lite è un lettore ottimo, per molti versi sorprendente, che rinnova i fasti dei
suoi più celebri predecessori,  il CD 16 e il CD 17 e che dimostra ancora una volta, ove ce ne fosse bisogno, che gli oggetti Marantz in cui mette le mani direttamente Ishiwata si collocano su un piano qualitativo nettamente superiore a quelli di normale serie.

D’altra parte in un settore in cui la standardizzazione dei materiali, della progettazione, dell’impostazione sonora (tutto suona benino, assai poco benissimo), la personalità di un progettista di genio, ha un impatto assolutamente decisivo.
Le valutazioni sonore per me andrebbero fatte solo comparando apparecchi della medesima fascia di prezzo  tutti rapportati , a loro volta ad uno standard assoluto di riferimento.

Nella fattispecie paragonare 2 lettori del medesimo marchio con costi uno più del doppio dell'altro e senza un riferimento assoluto mi pare troppo poco.

,,,,e poi Bebo di cose ne dice ,,,,,,ma molte le tace,,,,almeno mi auguro che sia cosi e che non sia diventato sordo pure lui !!!!

Personalmente non lo leggo più da lustri ormai , da quando cioè lasciò AR.
avatar
nimalone65
mela
mela

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da nimalone65 il 13/11/2013, 00:24

Personalmente sto cercando anch'io una sorgente sacd , e nel frattempo che effettuo degli ascolti controllati , di macchine moderne e non ,,,,,, in un budget fino a 2000 euro la cosa migliore che ho ascoltato in assoluto è il Marantz  11 s1 che avrei trovato a 900 euro ,fino a 4000 l'accuphase DP 77 e il Cary Audio 306 , oltre i 4000 euro Accuphase dp700 .Come riferimento sto usando un semplicissimo Oppo 980 utilizzato come meccanica e collegato ad un Dac Accuphase 81,,,,,uno standard alto ma non altissimo e comunque assai musicale.
avatar
nimalone65
mela
mela

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 27.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Marantz SA KI Pearl Lite

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum