ATTENZIONE, leggere QUI prima di SCRIVERE sul forum

Andare in basso

ATTENZIONE, leggere QUI prima di SCRIVERE sul forum

Messaggio Da Admin il 9/8/2011, 17:27

"In linea di massima, questo è un forum libertario¹ e democratico"

Chiunque, scrivendo su questo forum, può esprimere le proprie opinioni e dare spazio alle proprie idee nel campo dell'elettronica come su qualunque altro argomento. Il contributo degli iscritti è parte fondamentale di un forum, ma come in tutte le comunità ci sono delle regole da rispettare. Pertanto, sono assolutamente vietati:

- argomenti off-topics nei thread tecnici

- idiozie o frasi senza senso

- commenti provocatori, anche se generici

- commenti ad personam. In questa categoria rientrano i commenti che implicano un qualunque giudizio personale sull'interlocutore. Un valido criterio per stabilire che cosa sia da evitare è: TUTTO CIO' CHE POSSA CREARE NELL'ALTRO UN RISENTIMENTO PERSONALE

- commenti che violino in qualunque modo le leggi vigenti, o che incitino a violarle. Questo include le offese rivolte ai personaggi pubblici, come a gruppi o categorie di qualunque tipo. Sarà anche rimossa qualunque frase tendenziosa, che possa eventualmente essere utilizzata da terzi contro il forum stesso

- esprimere sentimenti di odio o di violenza

Cosa si può scrivere:

Nei post bisogna attenersi, almeno inizialmente, al tema proposto dal titolo del thread. Eventuali filoni di discussione secondari saranno permessi purchè rispettino il senso generale della discussione in corso, e conservino una legittima attinenza con l'argomento originale.

E' molto difficile stabilire a priori quale sia un commento off topic (OT) e quale no. Sarà quindi il buon senso, e il giudizio sulle intenzioni specifiche dell'utente, a guidare i moderatori volta per volta nella loro decisione se rimuovere o meno il post: in linea di massima, se si "sente" che l'utente vuole solo ampliare i termini della discussione, potrà farlo tranquillamente, senza limiti e senza paura di vedere i propri post cancellati, mentre chi volesse chiaramente farla deragliare verrà trattato di conseguenza. Quest'ultima evenienza si presume (e si spera) sarà molto rara, essendo la gran parte dei thread di impostazione squisitamente tecnica, ma non si sa mai.

PRIMA DI APRIRE UN NUOVO TOPIC, quindi :

1 - Domandarsi se l'argomento che si vuole proporre possa davvero interessare gli altri;

2 - Verificare accuratamente che l'argomento non sia già stato trattato in altri thread, per evitare doppioni di qualunque tipo. Lo si può fare scorrendo i titoli degli altri thread esistenti nello stesso gruppo, oppure utilizzando la ricerca del sito;

3 - Accertarsi di non aprire il topic nella categoria sbagliata ("Quanto è bella la mia cuffia" nella sezione "AMPLIFICATORI", ad esempio);

4 - Aprire possibilmente il nuovo TOPIC con un post introduttivo ragionato e documentato, e non con un generico "guardate qui" seguito da un link o da una foto.

ATTENZIONE: Gli utenti hanno piena libertà di aprire topics a piacimento, ma il criterio deve essere SEMPRE quello dell'interesse comune, e mai l'utilità personale. Sono esentate, ovviamente, le richieste di aiuto di varia natura, le quali anzi sono lo spunto per affrontare e risolvere problemi di natura comune.

Ogni messaggio riflette il punto di vista e le opinioni dell'utente che lo ha inserito. Con il perfezionamento dell’iscrizione l’utente assume ad ogni effetto di legge la piena, diretta e personale responsabilità, sia sul piano civile che penale, del contenuto dei messaggi inseriti.

Nessuna responsabilità potrà in nessun caso essere attribuita al Giardino Elettronico ed all'amministrazione del forum, che non sono pertanto in alcun modo responsabili di quanto scritto dagli utenti.

Per contattare l'amministratore andare qui: http://www.giardinoelettronico.com/u1contact

Buona permanenza nel Giardino Elettronico.   flower

¹ Il termine venne introdotto dallo scrittore e militante comunista anarchico Joseph Déjacque nel 1857 nel corso di alcune sue corrispondenze pubbliche per indicare un movimento collaterale del socialismo di ispirazione anarchica. L'anno successivo il neologismo entrò nel titolo di una pubblicazione da lui stesso edita a New York. In Italia, un omonimo settimanale anarchico, Il Libertario, venne dato alle stampe nel 1903. Il termine libertario è in diretta contrapposizione al termine liberale; è ed è stato storicamente, fin dalle sue origini ottocentesche, nell'uso politico, un sinonimo del socialismo di ispirazione anarchica. (da Wikipedia)

---------------------------------
L'Amministrazione del forum
avatar
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 13.04.11

http://www.giardinoelettronico.net

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum