Condividi
Andare in basso
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 5973
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure Empty Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure

il 8/6/2012, 23:44
(Pubblicato da bandAlex su videohifi, maggio 2010)

Ieri ho effettuato una lunga sessione di ascolto, con la sola HD650. Innanzituto devo dire che per me è un'assoluta novità, non sentivo una valvola suonare praticamente da 25 anni, e non certo con una cuffia. Per cui la curiosità era tanta e anche l'emozione, per cui ho faticato un po' per mettere a fuoco ciò che sentivo, e quando si sono fatte le 4 di mattina ho deciso di rimandare ad una sessione successiva. Anticipo in due parole quello che mi è parso finora: la HD650 esalta le sue caratteristiche nella gamma medio-bassa con questo ampli, diventando una HD650 "al quadrato". Ci sono molte differenze tra l'uscita OTL e quella TRANSFORMER, almeno all'ascolto, con quest'ultima più "sottile" ed "eterea", oltre che più bassa di livello. Ma per l'ascolto rimando ad un post specifico, in questo vorrei invece focalizzarmi su alcune misure che ho fatto per indagare su un aspetto specifico, un leggero rombo (o HUM) di fondo particolarmente evidente sull'uscita OTL.

Le misure sono effettuate con un HS3 da 100 MHz della TiePie, che tra tutti gli USB-scope ha la caratteristica unica di spingersi fino ai 16 bit di risoluzione, ottima cosa se si devono effettuare misure di S/N su apparecchiature audio.

La prima misura è quella del tappeto di rumore con banda fino a 100 KHz, per evidenziare la silenziosità generale dell'apparecchio:

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure 4608244345_3ae5b86a04

In viola l'uscita OTL, in blu quella TRANSFORMER. Come si vede, il noise floor si attesta intorno ai -120 dB con il volume al minimo, valore tipico di uno stato solido piuttosto che di un valvolare. Davvero ottimo. Si nota che l'uscita OTL è leggermente peggiore, ma è una differenza del tutto ininfluente all'ascolto.

Aprendo la manopola del volume, il rumore aumenta. Ecco il tappeto con il volume al massimo:

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure 4608851842_a7dfef147e

Il noise floor si mantiene comunque al di sotto dei -90 dB. Una cosa è certa: questo ampli praticamente non produce fruscio udibile, un dato confermato anche all'ascolto.

Il dato dichiarato dalla casa è di -78 dB. E il prossimo grafico ci spiega il perchè:

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure 4608244561_3bbdd334b8

Si vede il residuo a 50 Hz con tutte le sue armoniche, la peggiore è quella a 100 Hz che si colloca intorno ai -70 dB, con il dato dell'uscita OTL nettamente peggiore con uno scarto di circa 10 dB. Questo spiega perchè il rombo si sente solo con questa uscita.

Con il volume al massimo le cose sostanzialmente non cambiano, a parte la normale salita del noise floor:

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure 4608852024_36eb59081f

Questo conferma che il rombo è un problema legato esclusivamente all'alimentazione (filamenti e anodica).

Un altro problema rilevato all'ascolto è una sorta di instabilità in gamma quasi infrasonica. Ogni tot secondi si sente un leggero "bump", udibile durante i silenzi tra un brano e l'altro o i pianissimo orchestrali. Per rilevare l'anomalia ho dovuto allargare la finestra temporale intorno ai 16 secondi:

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure 4608244725_975197ff19

Si vede chiaramente come l'anomalia è praticamente inudibile sull'uscita TRANSFORMER.
Non saprei dire a cosa sia dovuta. Il fatto che si manifesti in momenti del tutto non legati tra loro (casuali) mi fa pensare a una sorta di instabilità, magari dovuta alle valvole usate, piuttosto che a un'oscillazione. Ma qualcosa mi dice che anche questo sia da imputare allo stadio di alimentazione.

Ecco il grafico relativo alla misura di distorsione armonica:

Antique Sound Lab MG-Head OTL MKIII: Le misure 4608244257_dbca681773_o


L'MG MK3 è stato pilotato con un tono sinusoidale all'ingresso di 2 Vrms, 1 KHz.
Il volume dell'ampli è stato regolato per ottenere in uscita un segnale di 2.2 Vpp su un carico di 220 ohm (che rappresenta una cuffia di impedenza medio-alta, come una DT880 o una HD650).

La cosa più interessante che balza all'occhio è la differenza enorme che c'è tra l'uscita OTL e quella TRANSFORMER. Quest'ultima è nettamente migliore, la 2a armonica sta intorno ai -62 dB contro i -38 dell'OTL. Quasi la metà! Ancora maggiore la differenza con la 3a armonica, l'uscita a trasformatore è nettamente migliore: -86 dB.

In generale i dati sulla THD sono ottimi, 0.07% NON-OTL, 1.7% OTL. Peccato per il dato un po' alto della 3a armonica sull'OTL.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum