Condividi
Andare in basso
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 7/7/2019, 18:27
Cos'è il braccio di un potenziometro???
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 7/7/2019, 19:46
Lo elemento che collega il pot, quando posizionato indietro nella scheda, alla manopola.sul frontale
C' e' un costruttore di ampli per cuffia che ne usa uno in carbonio, con il pot vero e proprio e la manopola stessa poggiate su distanziatori in cocobolo.
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 7/7/2019, 22:00
Ahhhhhh...... l'asta del potenziometro!!! Dillo prima, che uno non si fa dei film... grande sorriso
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 7/7/2019, 22:48
Si, e' allucinante ma vivendo all' estero e invecchiando sto perdendo molte locuzioni....
Comunque di, asta del potenziometro in carbonio e distanziatori in cocobolo "armonico"...
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 7/7/2019, 23:07
Una "cacata pazzesca"!!! Condivido...
Dirty Harry
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 16.06.11

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 09:22
@grazianux ha scritto:Si, e' allucinante ma vivendo all' estero e invecchiando sto perdendo molte locuzioni....
Comunque di, asta del potenziometro in carbonio e distanziatori in cocobolo "armonico"...
blink
Ma possibile che esistano coglioni di tale fatta e qualcuno che gli vada appresso?
cry

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 09:50
Bah, coglioni, magari no ..
La fibra di carbonio e quel tipo di legno hanno sicuramente proprietà che danno un riscontro anche in campo acustico e audio, se utilizzate nel giusto modo.
Mi chiedevo solo se questo fosse il caso, non ho davvero idea di che differenza possa fare la asta di un potenziometro.
Sui distanziatori sono già più possibilista, nei limiti della sensatezza che può avere quel tipo di tweaking ..
Dirty Harry
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 16.06.11

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 10:14
@grazianux ha scritto:Bah, coglioni, magari no ..
La fibra di carbonio e quel tipo di legno hanno sicuramente proprietà che danno un riscontro anche in campo acustico e audio, se utilizzate nel giusto modo.
Mi chiedevo solo se questo fosse il caso, non ho davvero idea di che differenza possa fare la asta di un potenziometro.
Sui distanziatori sono già più possibilista, nei limiti della sensatezza che può avere quel tipo di tweaking ..
Ma dai... ma come si fa solo a pensarle certe cose... l'asta di un potenziometro... dry
Tra poco, prima di ogni ascolto, l'irrinunciabilità di riti propiziatori di stampo tribale verrà statuita dal guru audiofilo di turno in virtù dell'indubbia influenza sul piacere d'ascolto, magari agevolata da fanciulle discinte che partecipano al rito suddetto... 
Comunque nel caso si verificasse quest'ultima circostanza - e solo in tal caso - fatemelo sapere, eh... cercherò di partecipare... roll

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 10:35
Il materiale dell'asta di un potenziometro non influisce sul suono, in quanto è solo un'appendice meccanica che serve a spostare il contatto strisciante all'interno del potenziometro stesso.

La domanda che uno dovrebbe farsi è questa: perchè dovrebbe influire sul suono solo ciò che il cliente può vedere? La qualità di un potenziometro infatti è data dall'insieme di tutte le parti che lo compongono, e di solito sono quelle che NON si vedono ad essere le più importanti.

In particolare, qui si ha la striscia di materiale plastico o carbonioso (la resistenza) e il contatto che si muove su di essa. Sono queste due parti (invisibili all'utente) che di gran lunga influiscono sulle prestazioni, non certo l'asta su cui si ficca la manopola.

Io credo che la logica possa spiegare tante cose, anche quando la nostra conoscenza dell'argomento è nulla.

Se dicono che è fibra di carbonio, potrebbe essere solo plastica nera vestita a festa. Per giustificarlo, dicono che è fibra di carbonio. Se è davvero fibra di carbonio, vuol dire che gli costava pochissimo applicarla in quel contesto. Se potevano usare l'alluminio, avrebbero decantato l'alluminio. Se gli costava di meno il cartone, avrebbero detto che è un cartone speciale specifico per l'audio. Del resto, se col cartone ci fanno le membrane degli altoparlanti, perchè non farci l'alberino del potenziometro?

Come fare colpo sul potenziale cliente? Facendo leva su particolari del tutto ininfluenti ma che scatenano le fantasie audiofile. Ad esempio, il fatto che il potenziometro sia poggiato su distanziatori in supercazzola, non elimina il fatto che i terminali del potenziometro stesso siano saldati normalmente alla scheda. E se l'intento era quello di smorzare eventuali vibrazioni (de che?), queste ultime ce le ritroveremo tra i piedi grazie ai terminali che - guarda caso - sono a diretto contatto con la striscia resistiva. E allora a che servono i distanziatori in supercazzola?

Di solito, gli argomenti dei cantinari audiofili sono i seguenti:

- trasformatore "su specifiche"
- circuiti stampati con piste in oro 24K
- condensatori per uso audiophile
- cablaggio van der caz
- componenti accuratamente "selezionati" (sì, poi fanno assemblare tutto in Cina)

E via cantando.

Ora però vogliamo avere il link di quell'amplificatore, please.

grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 10:35
Intendevo sulla definizione di coglioni....
Chi e' senza peccato scagli la prima pietra.....
Qualche anno fa un tipo che lavorava nel settore tecnico della sennheiser mi tratto' i driver della HD 600 con una sorta di lacca, che mi giuro', migliorasse alcuni parametri.
Probabilmente non fece nulla e mi ha solo fottuto soldi, ma avrei giurato che la cuffia suonasse meglio....



grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 10:48
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 10:52
Credo sia ancora in fase prototipale, e ho preso le notizie su un blog e non sul sito del produttore, ,per cui evito di scrivere nome e modello per correttezza.
Produttore che peraltro, a parte scelte originali, ma non e' certo lo.unico, e' sicuramente preparato e prodigo di spiegazioni (poi chiaro, ognuno porta la acqua al suo mulino).
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 11:11
Ok, grazie. grande sorriso

Vabbè, aveva quei pezzetti di legno, doveva giustificarli in qualche modo. wink
AndreaFx
AndreaFx
pesca
pesca
Messaggi : 702
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Milano (nord-ovest)

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 11:18
La fibra di carbonio cinese non costa una mazza. Con 15/20€ ti compri il manubrio di una MTB. Un'astina come quella costerà 5€ al metro a dir tanto.......però il carbonio è un materiale associato sempre ad oggetti costosissimi quindi "nobilita" l'immaginario.
Dalla foto però non mi sembra collegato ad un potenziometro ma ad un selettore ingressi.
Il potenziometro è quello nero, un 24 scatti prodotto in cina dalla EIZZ . Costo 40€ al dettaglio
Dirty Harry
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 16.06.11

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 11:19
@bandAlex ha scritto:Vabbè, aveva quei pezzetti di legno, doveva giustificarli in qualche modo. wink
laugh

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 11:21
Beh, ci ho rifatto le Cup di una denon in cocobolo, e ti assicuro, che non viene via gratis, anzi...
E che abbia proprietà acustiche e meccaniche peculiari ne son sicuro, ma utilizzato li, boh...
Dirty Harry
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 16.06.11

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 13:12
@grazianux ha scritto:Beh, ci ho rifatto le Cup di una denon in cocobolo, e ti assicuro, che non viene via gratis, anzi...
Beh... mi pare che il discorso sia diverso... per quanto a priori imponderabile...
@grazianux ha scritto:E che abbia proprietà acustiche e meccaniche peculiari ne son sicuro, ma utilizzato li, boh...
Appunto...

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 14:26
Beh, parliamo comunque di uno oggetto che a listino sta a più di 6000 euro e che per tutta una serie di ragioni, ha come target una ultranicchia, che oltre al bel suono e ricercatezza estetica cerca anche una attenzione ai dettagli che talvolta rasenta il manierismo....







scarecrow
scarecrow
mela
mela
Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 27.04.17

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 14:59
@grazianux ha scritto:Beh, parliamo comunque di uno oggetto che a listino sta a più di 6000 euro e che per tutta una serie di ragioni, ha come target una ultranicchia, che oltre al bel suono e ricercatezza estetica cerca anche una attenzione ai  dettagli che talvolta rasenta il manierismo....

Ma che manierismo, lo sanno tutti che per ruotare un potenziometro occorre una forza di almeno 5000 Nm, quindi con l'astina in carbonio si può agevolmente e con rapidità variare il volume d'ascolto.



grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 15:26
Non dovresti sottovalutare le accelerazioni laterali e la rigidità strutturale nei curvoni veloci...
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 17:47
Mi piace un "succo" questo thread...  grande sorriso grande sorriso grande sorriso
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 17:53
Scusate, questa è una perla giornalistica e non audiofila, però..............................

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Avete visto che combinano quei "geni" di Repubblica??? Cose da pazzi..............
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 18:00
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Quando il sole, tra 7 miliardi di anni diventerà una supernova inglobando il.nostro pianeta, probabilmente alcuni manufatti umani, particolarmente robusti, resteranno a testimonianza della nostra civiltà per razze aliene che dovessero trovarle e si dovessero chiedere se eravamo davvero fessi o giocavamo soltanto a sembrarlo..
Edmond
Edmond
Fragola
Fragola
Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 28.08.13

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 18:02
Per chi non lo conoscesse, Joao era lui....................

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dirty Harry
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 16.06.11

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 18:20
@grazianux ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Quando il sole, tra 7 miliardi di anni diventerà una supernova inglobando il.nostro pianeta, probabilmente alcuni manufatti umani, particolarmente robusti, resteranno a testimonianza della nostra civiltà per razze aliene che dovessero trovarle e si dovessero chiedere se eravamo davvero fessi o giocavamo soltanto a sembrarlo..
Poi ti lamenti se giudico quella audiofila emblematica della coglioneria umana... sly

--


"Un uomo dovrebbe conoscere i propri limiti..."
grazianux
grazianux
mela
mela
Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 10.02.16

Perle audiofile - Pagina 4 Empty Re: Perle audiofile

il 8/7/2019, 19:19
Ahah si, sono i controsensi della vita...
Ma uno che ha da spendere 205000 dollari per sta roba può definirsi un coglione in senso letterale?
Ahah.
Io credo che le esagerazioni e le stranezze siano da perculare, sempre col sorriso e senza offendere, o almeno cercando di non farlo, le altrui posizioni, ma ormai di sensato in questo hobby c' e' rimasto poco, e mi ci metto pure io, nel mio piccolissimo...
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum