Condividi
Andare in basso
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Audinst HUD-mx2, jumpers

il 4/4/2019, 17:08
Ciao a tutti. Possiedo da anni il dac-ampli in oggetto e volendo fare delle prove di ascolto con diverse cuffie sia dinamiche che magnetoplanari vorrei capire una cosa: è previsto da manuale che l'utente possa aprire l'apparecchiatura per agire su due jumpers in modo da ottimizzare l'amplificazione per i range di impedenza cuffia da 16 a 300 ohm oppure da 300 a 600 ohm. La domanda, di carattere elettronico, è: posso provare ad ascoltare una cuffia da 32 ohm con il settaggio da 300 a 600 ohm senza danneggiarla? E' solo una questione di ottimizzazione del rendimento oppure si può bruciare qualcosa? Se dovessi scommetterci i miei ultimi due euro direi di no altrimenti sarebbe ben specificato dal costruttore, ma chiedere non costa nulla e un domani la vostra risposta potrebbe togliere il dubbio anche a qualche altro utente. Grazie!
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 4/4/2019, 17:16
Audinst HUD-mx2, jumpers Scherm10
password
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 4/4/2019, 17:33
Non si rompe nulla. Anche alcune realizzazioni di Alex prevedono questo settaggio e non crea problemi. Si prova e si valuta come cambia il suono.
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 4/4/2019, 17:39
Grazie per la risposta velocissima. Per entrare, ma non troppo blink , nel discorso tecnico... cosa si va a cambiare elettricamente spostando i ponticelli?
password
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 4/4/2019, 19:52
Credo che ponticellando cortocircuiti una resistenza di carico. Alex sarà più preciso.
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 4/4/2019, 23:42
Ok vediamo se si fa vivo... è superimpegnato in questo periodo  blink
Oggi ho scoperto un altro particolare: una volta lo facevo sempre funzionare con l'alimentatore esterno salvo poi scoprire accidentalmente che funziona anche solo con la tensione che arriva dai contatti 1 e 4 del cavo USB. Il manuale dice che l'alimentatore serve per utilizzo con cavo ottico (giustamente...) ma anche nel caso che l'alimentazione via USB sia insufficiente o instabile. Così oggi ho provato a coprire con del nastro adesivo i contatti di alimentazione del maschio USB che entra nel PC per vedere se funzionasse solamente con l'alimentatore esterno e invece non va: oltre ai contatti di segnale devono essere attivi anche quelli di alimentazione USB pur con fonte esterna (che fornisce 15 V!), sapreste dirmi come mai? credevo che funzionando anche solo con i 5 V USB avrei potuto escludere quella sorgente sfruttando unicamente i 15 V esterni in modo da valutare eventuali variazioni sonore... (così tanto per fare delle prove, non esiste un'esigenza reale)
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6167
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 5/4/2019, 15:15
@the Crimson King ha scritto:Grazie per la risposta velocissima. Per entrare, ma non troppo blink , nel discorso tecnico... cosa si va a cambiare elettricamente spostando i ponticelli?

Normalmente, se l'ampli non prevede trasformatori di uscita (nel qual caso l'impedenza di uscita è data dalla presa sul secondario utilizzata per il jack cuffia), per modificare l'impedenza è sufficiente una resistenza messa in serie alla cuffia. Naturalmente, essendo la cuffia stereo, ci saranno due resistenze in serie, una per canale.

Nell'AF-N ci sono due jack separati: un normal, che è collegato direttamente all'uscita dei finali (con impedenza vicina allo zero), e uno high z che è sempre collegato all'uscita dei finali ma con interposta una resistenza da 120 ohm (una per canale).

Negli amplificatori che non prevedono due jack separati per i due valori di impedenza si adotta un commutatore, oppure, più semplicemente, un interruttore a due vie che cortocircuita o meno le resistenze in serie. Oppure ancora, in alcuni casi si mettono dei ponticelli (la soluzione più scomoda) che svolgono la stessa funzione dell'interruttore.

A meno che non si commuti da alta a bassa impedenza durante il funzionamento con il volume molto alto e con una cuffia estremamente sensibile e delicata, è quasi impossibile fare danni passando da un'impedenza a un'altra, anche mentre si ascolta musica.
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6167
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 5/4/2019, 15:56
@the Crimson King ha scritto:Ok vediamo se si fa vivo... è superimpegnato in questo periodo  blink
Oggi ho scoperto un altro particolare: una volta lo facevo sempre funzionare con l'alimentatore esterno salvo poi scoprire accidentalmente che funziona anche solo con la tensione che arriva dai contatti 1 e 4 del cavo USB. Il manuale dice che l'alimentatore serve per utilizzo con cavo ottico (giustamente...) ma anche nel caso che l'alimentazione via USB sia insufficiente o instabile. Così oggi ho provato a coprire con del nastro adesivo i contatti di alimentazione del maschio USB che entra nel PC per vedere se funzionasse solamente con l'alimentatore esterno e invece non va: oltre ai contatti di segnale devono essere attivi anche quelli di alimentazione USB pur con fonte esterna (che fornisce 15 V!), sapreste dirmi come mai? credevo che funzionando anche solo con i 5 V USB avrei potuto escludere quella sorgente sfruttando unicamente i 15 V esterni in modo da valutare eventuali variazioni sonore... (così tanto per fare delle prove, non esiste un'esigenza reale)

Il ricevitore USB di solito si accorge che il dac è stato attaccato ad un host (pc, notebook, o altro) proprio grazie ai +5V del bus USB (VBUS). Se viene isolato il VBUS, il ricevitore non si accorge di essere stato collegato e rimane inattivo.

La tensione di +5V (così come il GND) sono parte dello standard USB e non possono essere eliminati.

Quando si collega un eventuale alimentatore aggiuntivo al dac, l'elettronica interna fa in modo che l'alimentazione dello stadio analogico e del chip dac sia presa dall'alimentatore e non dal bus USB.

Contrariamente a quanto credono in molti, finchè i +5V della USB sono sufficienti, non ci sono grandi vantaggi nell'usare un alimentatore aggiuntivo. Nei dac dove è particolarmente curato questo aspetto, è del tutto eliminata la possibilità di alimentare il dac tramite la USB: è obbligatorio usare un'alimentazione aggiuntiva (di solito integrata nello chassis del dac stesso).
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 5/4/2019, 19:08
Alla faccia della spiegazione esaustiva! Grazie Alex!
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 6/4/2019, 18:35
Fatto degli ascolti con la T50rp mk III. l'impressione abbastanza netta è questa: settando l'ampli da 300 a 600 ohm (nonostante l'impedenza della cuffia sia 50, ma sensibilità 92 db) il volume si abbassa ma aumenta la "piacevolezza" del suono. Uso questo termine fra virgolette poiché non lo so definire facendo riferimento a parametri ben precisi, ma provo a descrivere. Per esempio in un brano rock la batteria invece che essere quasi sulla stessa linea della voce, si sposta più in là, come se fosse ora possibile collocare il suono non solo dietro alla cantante, ma ad una distanza più precisa. Inoltre il suono assume contorni più definiti, è più limpido e incisivo come se indossando degli occhiali le lettere di una parola fossero messe meglio a fuoco. Ora chiedo a voi, perché altrimenti non imparerò mai, quali sono i parametri che ho chiamato in gioco in questa descrizione? Dinamica? Velocità ai transienti? Ne cito due che ho letto più volte ma che non ho mai saputo associare alle corrispondenti sensazioni uditive, ditemi voi...
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 10:52
@the Crimson King ha scritto:settando l'ampli da 300 a 600 ohm (nonostante l'impedenza della cuffia sia 50, ma sensibilità 92 db) il volume si abbassa ma aumenta la "piacevolezza" del suono

Ho sbagliato, il volume qui si alza, fermo restando il suono "migliore"
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6167
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 12:51
Nell'Audinst HUD MX2 l'impostazione dei jumper non cambia l'impedenza di uscita, ma il gain dell'amplificatore. Quindi si tratta di una cosa ben diversa dal cambio di impedenza di cui ho parlato qualche post più in alto.

Spostando i jumper nella posizione "300-600 ohm" si aumenta il gain dell'ampli, come descritto nel riquadro da te riportato, di 1.5 volte. Purtroppo alcuni costruttori ingenerano parecchia confusione legando concettualmente il gain al valore di impedenza delle cuffie, ma sono due cose del tutto diverse.

Dal momento che una cuffia ad alta impedenza (300-600 ohm) di solito è meno sensibile, la descrizione del gain più alto viene associata a tale impedenza, e viceversa con il gain più basso. Ma ciò è fuorviante, e spinge l'utilizzatore a settare il gain in base al valore di impedenza della propria cuffia. Nella maggior parte dei casi ciò può essere giusto, in altri può esserlo di meno.

In alcuni casi basarsi sulle indicazioni del costruttore non va bene: ad esempio la HE6 ha circa 50 ohm di impedenza, e quindi seguendo la regola del costruttore si dovrebbe impostare i jumper sulla posizione 16-300, ma la HE6 ha una sensibilità bassissima e quindi serve il gain più alto possibile che corrisponde però alla posizione 300-600. Il risultato è che la HE6 si sentirebbe pianissimo. Il discorso è valido probabilmente per qualunque ortodinamica, a parte forse la Ananda che è molto sensibile.

Quindi come vanno impostati quei jumper? Se il livello è sufficiente e la manopola del volume per un normale ascolto va tenuta verso ore 10-13, allora non c'è bisogno di spostare nulla. Se invece la manopola va tenuta troppo chiusa, verso ore 8, allora si devono portare i jumper nella posizione 16-300, altrimenti, se troppo aperta, nella posizione 300-600.

E' chiaro quindi che quei jumper non hanno nulla a che vedere con l'impedenza della cuffia. La dicitura corretta sarebbe stata "gain basso" e "gain alto". Tra l'altro, con l'ampli in oggetto la differenza è del tutto accademica, visto che tra la posizione alta e bassa la differenza è dettata da un mero 1.5X.

Non essendoci differenze sostanziali (a parte il gain) tra le due posizioni, non si dovrebbero notare differenze all'ascolto passando da una posizione all'altra, a parte il volume leggermente più alto o basso.


Ultima modifica di bandAlex il 7/4/2019, 14:45, modificato 1 volta
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 14:30
@bandAlex ha scritto:Non essendoci differenze sostanziali (a parte il gain) tra le due posizioni, non si dovrebbero notare differenze all'ascolto passando da una posizione all'altra, a parte il volume leggermente più alto o basso.

Povero me! Autosuggestione psicoacustica?!
Ok posso vendere tutto, vhf mos cuffie lettore. Mi basta un walkman con cuffiette anni 80  cry
bandAlex
bandAlex
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 6167
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 14:49
@the Crimson King ha scritto:Povero me! Autosuggestione psicoacustica?!
Ok posso vendere tutto, vhf mos cuffie lettore. Mi basta un walkman con cuffiette anni 80  cry

Caro Marco, non ho dubbi che tu ci senta molto meglio di me. Ma come hai detto tu, la suggestione è potente, soprattutto dopo aver spostato dei jumper... frankie

the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 17:40
Sei molto gentile ma non tentare di giustificarmi Alex... Da oggi il mio secondo nome è "disdoro"
password
password
Golden Ears
Golden Ears
Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 03.12.11
Località : Roma

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 18:05
@password ha scritto:Credo che ponticellando cortocircuiti una resistenza di carico. Alex sarà più preciso.
Visto Alex è chirurgico, io ho raccontato una balla. baby
Pero questi ingegneri audio che spacciano impedenza di carico per gain...
the Crimson King
the Crimson King
arancia
arancia
Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 20.03.16
Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove...

Audinst HUD-mx2, jumpers Empty Re: Audinst HUD-mx2, jumpers

il 7/4/2019, 19:06
Una balla, non esagerare! era un parere, hai detto "credo che..." non l'hai mica sbandierata come verità assoluta
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum