Condividi
Dirty Harry
pesca
pesca
Messaggi : 976
Data d'iscrizione : 16.06.11
040818
Diciamo subito che erano maggiori le aspettative che nutrivo sulle quotazioni del contenitore di Hi-Fi 2000 destinato ad ospitare l'ultima fatica di Alex... dry
AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 <a href=AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 Hi_Fi_2000

Non penso ci siano molti commenti da fare sui dati di cui sopra...
Sulla cifra complessiva richiesta - molto elevata - incidono ben 1450 euro di lavorazioni: sulla loro entità e sulle possibili giustificazioni lascio a voi il giudizio, che rischierebbe essere assai tranchant se espresso sotto forma di personale opinione. Ora, ciò che mi ha lasciato abbastanza infastidito è stata la richiesta di più di 21 euro per foro sui dissipatori, francamente inaccettabile, anche scontando la buona fattura del lavoro (che potrebbe avere senso dove gioca l'estetica, cioè sul frontale esposto al possibile pubblico ludibrio).
Per cui, eliminata dal novero delle richieste - almeno ritengo - quella di forare i dissipatori (al limite vediamo cosa escogitare per chi non sa proprio a che santo votarsi...) rimane la richiesta di 1023 euro per le altre lavorazioni sul cabinet.
Dal preventivo di Alex del pannello frontale richiesto a Front Panel sembra - attendo il documento ufficiale - che il preventivo si aggiri intorno ai 640 euro.
Un'altra cosa che non ho gradito è stato lo sconto abbastanza modesto sul kit, pari al 15% per 935 euro complessivi di 10 cabinet spediti ovvero 93,5 euro per ciascuno degli interessati; lo scorso novembre in seguito al black friday spuntai il 20% su un singolo cabinet dissipante per un progetto che vedrò di realizzare nei prossimi mesi.
Insomma, ce n'è per alimentare le peggiori illazioni su simili comportamenti, veramente opportunistici... mad
Comunque, e tornando a noi, ricordando l'importanza del cabinet nel progetto complessivo del kit e essendo acclarato che - almeno questa è la mia sensazione - si tratti dell'evoluzione (dopo le realizzazioni dei più ambiziosi progetti precedenti) del Moby Dick di ogni appassionato ovvero la realizzazione ragionevole di un progetto basico fondato su una determinata filosofia ispirata al suono buono e senza fronzoli, il gioco vale la candela!
Vediamo se si riesce a contenere al massimo la spesa prevista, con l'incognita dei fori sui dissipatori e salva la conferma delle cifre da parte di Alex; alla riapertura di Hi-Fi 2000 cercherò di chiedere uno sconto maggiore, magari chiedendo di accludere - al posto di quelli da 10 mm. - gli ordinari pannelli da 3 mm., giustificando una lavorazione domestica.
In questa prospettiva chiedo una manifestazione di interesse dei futuri acquirenti, oltre me ed Alex.
Naturalmente, lo sfondamento delle 10 unità sarebbe un ulteriore argomento per chiedere sconti maggiori e, comunque, se questa è la giungla in cui gli audiofili devono vivere è bene - anche se non ci si voglia cimentare subito nella realizzazione - pensare a sistemare l'aspetto realizzativo di maggior importanza e criticità ...
flower


Ultima modifica di Dirty Harry il 4/8/2018, 14:08, modificato 1 volta
Condividi questo articolo su:diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Commenti

scarecrow
il 17/9/2018, 11:19scarecrow
@bandAlex ha scritto:
@Dirty Harry ha scritto:Sono d'accordo con Proteo...
Il logo, peraltro, mi ha ricordato l'inizio di Ratataplan di Maurizio Nichetti ...

Tu te lo ricordi quel film perchè sei vecchio.  bleh

Che poi fu l'unico film di Nichetti ad avere una certa risonanza. In bilico tra capolavoro (sopravvalutato) e dilettantismo pretenzioso, all'epoca non mi piacque granchè, ma è pur vero che ero un pischello che capiva poco dell'arte (e di tutto, in generale).


Io ero ancor più giovane, un bambino, ma ricordo quel film e mi piacque pur non capendoci....nulla:) men che meno mi ricordo dell'alberello laugh
Ad ogni modo, c'è anche la versione "tecnica" del logo, ammesso vi piaccia.
In tutto ciò fare il grafico non è il mio mestiere, siate buoni tongue

https://vectr.com/scarecrow76/a19zDeuao7.svg?width=768&height=768&select=a19zDeuao7page0
bandAlex
il 17/9/2018, 11:34bandAlex
@scarecrow ha scritto:Io ero ancor più giovane, un bambino, ma ricordo quel film e mi piacque pur non capendoci....nulla:) men che meno mi ricordo dell'alberello laugh

Anche perchè con il tuo alberello ha ben poco a che fare wink :

AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 29797719877_ecb677d1fc_m_d
Dirty Harry
il 18/9/2018, 08:33Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:Tu te lo ricordi quel film perchè sei vecchio.  bleh
E' sicuro!  laugh
@bandAlex ha scritto:Che poi fu l'unico film di Nichetti ad avere una certa risonanza. In bilico tra capolavoro (sopravvalutato) e dilettantismo pretenzioso, all'epoca non mi piacque granchè, ma è pur vero che ero un pischello che capiva poco dell'arte (e di tutto, in generale). 
Non era un capolavoro, ovviamente...
Ma, spesso i film, si rivalutano per le suggestioni che ingenerano e quello, pur nella sua ingenuità, aveva una certa dose di - pessimistica - veggenza su quella che sarebbe stata l'evoluzione della nostra società.
Varrebbe la pena di (ri)vederlo con il senno del poi... wink
dankan73
il 18/9/2018, 14:33dankan73
Le scritte come sono ora non mi piacciono molto trovo ridondanti quelle relative al'impedenza e anche specificare che si tratta di un ampli cuffia.
Sul mio provvederei a riportare il pannello superiore al colore argento rimuovendo la brunitura.
Mi piacerebbe una scritta incisa AF-N ma piú grande con uno spessore maggiore in outline per capirci e con il logo dell'alberello al centro sempre inciso e per le due prese due semplici frecce una verso il basso e una verso l'alto anche queste incise.
La mia opinione ovviamente serve solo ad aggiungere un pó di confusione bleh
bandAlex
il 18/9/2018, 15:01bandAlex
@dankan73 ha scritto:Le scritte come sono ora non mi piacciono molto trovo ridondanti quelle relative al'impedenza e anche specificare che si tratta di un ampli cuffia.

Quelle dell'impedenza come fanno ad essere ridondanti, se poi non sai qual'è quella ad alta impedenza?

Sul mio provvederei a riportare il pannello superiore al colore argento rimuovendo la brunitura.

Naturalmente questo esula dalle faccende del pannello frontale. Il pannello superiore potrebbe essere pure rifatto in alluminio chiaro, ma hifi2000 non lo prevede, e quindi si tratta di una scelta individuale con costi aggiuntivi.

Mi piacerebbe una scritta incisa AF-N ma piú grande con uno spessore maggiore in outline per capirci e con il logo dell'alberello al centro sempre inciso e per le due prese due semplici frecce una verso il basso e una verso l'alto anche queste incise.

Non si può tenere conto di tutte le preferenze. E il tutto deve avere un senso. Le frecce in alto e in basso che senso hanno? Certo che sono incise, tutte le scritte sono incise, poi possono venir riempite con inchiostro di qualche colore oppure lasciare solo l'incisione.

La mia opinione ovviamente serve solo ad aggiungere un pó di confusione bleh

Infatti...  grande sorriso

E mentre noi chiacchieriamo...

AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 42949971930_c111983895_m_d

AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 30889537058_484e68bfed_m_d

AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 30889536628_4146bc4370_z_d

AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 42949971650_1060e10b4d_z_d

Il pannello posteriore è ancora "grezzo", serve a testare le posizioni dei fori.
dankan73
il 18/9/2018, 15:05dankan73
Per me le freccie dicono verso il basso down e verso l'alto up per gente che capisce che le cuffie hanno impedenza diversa e vanno su buchi diversi mi sembra piú che sufficiente, sui burson manco ce lo scrivono. Magari solo una H e una L....
Anche perché nomal non dice nulla lo standard dovrebbe essere secondo specifica 120ohm
scarecrow
il 18/9/2018, 15:26scarecrow
@dankan73 ha scritto:Per me le freccie dicono verso il basso down e verso l'alto up per gente che capisce che le cuffie hanno impedenza diversa e vanno su buchi diversi mi sembra piú che sufficiente, sui burson manco ce lo scrivono. Magari solo una H e una L....
Anche perché nomal non dice nulla lo standard dovrebbe essere secondo specifica 120ohm

Frecce piuttosto che testo sono irrilevanti e privi di significato alcuno di per se; è il progettista, in questo caso Alex, a dirci quale il più opportuno range di utilizzo(in merito l'impedenza) dei 2 "buchi".
bandAlex
il 18/9/2018, 15:44bandAlex
@dankan73 ha scritto:Per me le freccie dicono verso il basso down e verso l'alto up per gente che capisce che le cuffie hanno impedenza diversa e vanno su buchi diversi mi sembra piú che sufficiente, sui burson manco ce lo scrivono. Magari solo una H e una L....

I burson sono i burson... questo è l'AF-N. Da quando in qua le scritte danno fastidio? Oltretutto il carattere è sottile e poco invadente.

Le frecce possono significare qualunque cosa. Da un punto di vista ergonomico sono un'incertezza. Anche "HIGH" e "LOW" sono equivoci. La dicitura "NORMAL" insieme ad "HIGH Z" non lascia spazio a dubbi. Ammesso di non sapere cosa significa "HIGH Z", la scritta "NORMAL" mi porta sulla strada giusta (infatti è l'uscita da usare nel 99% dei casi).

Preciso che la lettera "Z" non è casuale, ma è la lettera usata universalmente come indicazione dell'impedenza.

E non c'è alcuna associazione obbligatoria cuffia alta impedenza -> uscita HIGH Z, cuffia a bassa impedenza -> LOW Z.

Si può usare l'uscita HIGH Z quando una cuffia "preferisce" quella, ma ciò è indipendente dall'impedenza della cuffia stessa. Un altro motivo per usare l'uscita HIGH Z è per usarla come attenuatore: se ho una cuffietta particolarmente sensibile, userò quell'uscita perchè non mi costringerà a usare solo i primi gradi di rotazione del volume.
dankan73
il 18/9/2018, 16:44dankan73
Io non ho nulla contro le scritte e le tue sono sicuramente frutto di scelte attente ma forse troppo didascaliche...
Partivo dalla considerazione che su amplificatori di livello come violetric sennheiser burson ecc in genere non ci sono perché un prodotto moderno si confronta con i mercati internazionali tra cui russi e cinesi,e i grafici prediligono i simboli o limite il nulla.
Mettere le scritte come headphone amplifier e le impedenze dopo il grande studio di design che c'é stato per smarcarlo dal prodotto diy mi sembrano un controsenso. Spero che queste considerazioni non infastidiscano nessuno il forum si é sempre caratterizzato da una grande libertá di espressione e giudizio.
AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 Product_detail_x2_desktop_HDV_820_product_image_front_02
scarecrow
il 18/9/2018, 17:22scarecrow
@Dankan73 , ma L'AF-N è, appunto, un prodotto diy, e non dovrà confrontarsi con nulla e "nessuno" lo vedrà......
Quindi direi di procedere secondo i gusti che possano accontentare i più, senza fare considerazioni non pertinenti con la natura del progetto ;)
bandAlex
il 18/9/2018, 17:29bandAlex
@dankan73 ha scritto:Partivo dalla considerazione che su amplificatori di livello come violetric sennheiser burson ecc in genere non ci sono perché un prodotto moderno si confronta con i mercati internazionali tra cui russi e cinesi,e i grafici prediligono i simboli o limite il nulla.

Purtroppo io sono all'antica, che ci vuoi fare...   grande sorriso

E il lavoro della gran parte dei designer "moderni" non mi piace affatto. Spesso è inconsistente, o è troppo fantasioso, o è troppo elaborato, o è del tutto anti-ergonomico. Quello che prediligono i "grafici" mi è del tutto indifferente. Se i grafici prediligono il nulla, non vuol dire che il nulla sia la cosa migliore. Ci hanno fatto mandare giù apparecchi dall'estetica oscena, incomprensibili, solo per farsi notare e avere più chance di vendita.  

Permettimi di farti notare che non mi trovo, per fortuna, nella loro stessa situazione.  wink

La foto dello Sennheiser che hai messo, è proprio un esempio funesto: per me quel pannello nero è decisamente noioso, funereo. In una parola: brutto. E il fatto che manchino le scritte non lo rende elegante, secondo me: lo rende incompleto, e basta. La manopola del volume è sproporzionata rispetto al resto, mentre il selettore ingressi è di fattezza decisamente goffa. Un selettore ingressi senza indicazioni su ciò che seleziona, che si affida a dei led lontani chilometri dal selettore stesso, ritengo sia una sconfitta a livello di design ergonomico e funzionale. Con tutti i soldi che hanno, un designer che sapesse il fatto suo potevano permetterselo, credo.

Ma questo è solo un parere personale, ovviamente. wink
Dirty Harry
il 18/9/2018, 17:41Dirty Harry
@scarecrow ha scritto:Io ero ancor più giovane, un bambino, ma ricordo quel film e mi piacque pur non capendoci....nulla:) men che meno mi ricordo dell'alberello laugh
L'intuito è stato buono...
Diciamo che "l'alberello" faceva parte di un episodio, purtroppo, emblematico dell'affermarsi di una mentalità predatoria che spingeva il protagonista a rifugiarsi nelle fantasie animate (il mitico Gundam...).
@scarecrow ha scritto:Ad ogni modo, c'è anche la versione "tecnica" del logo, ammesso vi piaccia.
In tutto ciò fare il grafico non è il mio mestiere, siate buoni tongue 

https://vectr.com/scarecrow76/a19zDeuao7.svg?width=768&height=768&select=a19zDeuao7page0
Ma sai che, effettivamente, è migliore la versione tecnica e capisco, nella sua rappresentazione, perché il nostro valente progettista ci si sia ingrifato... roll
Sai com'è... ormai si interessa poco ad altri argomenti... bleh
Spero, ovviamente, che non segua il suo esempio e che il tuo pseudonimo serva a spaventare solo i passeri e non il genere femminile dei volatili... wink
Dirty Harry
il 18/9/2018, 17:54Dirty Harry
@bandAlex ha scritto:
AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 30889536628_4146bc4370_z_d
Niente male...
Effettivamente la versione "tecnica" dell'alberello non starebbe male nel frontale e lo nobiliterebbe.
Non sono d'accordo sull'inutilità dell'indicazione delle scritte e riscatterei la banalità dell'indicazione della funzione dell'apparecchio con un The (con l'articolo volutamente maiuscolo) headphone amplifier, unicamente per motivi di orgoglio... smokeing
Proteo
il 19/9/2018, 16:13Proteo
@Dirty Harry ha scritto:
@bandAlex ha scritto:
AF-N: parliamo del cabinet - Pagina 7 30889536628_4146bc4370_z_d
Niente male...
Effettivamente la versione "tecnica" dell'alberello non starebbe male nel frontale e lo nobiliterebbe.
Non sono d'accordo sull'inutilità dell'indicazione delle scritte e riscatterei la banalità dell'indicazione della funzione dell'apparecchio con un The (con l'articolo volutamente maiuscolo) headphone amplifier, unicamente per motivi di orgoglio... smokeing

Bella l'idea del "The"...
Però, secondo me, meglio senza logo.
bandAlex
il 19/9/2018, 18:47bandAlex
Il terzo pannello di test ha confermato la correttezza delle posizioni dei fori del pannello frontale, mentre per il posteriore devo apportare una leggera correzione ai fori delle RCA.

Ora preparo i file da inviare a HiFi2000, compresi quelli relativi ai fori dei dissipatori. Quando @Dirty Harry riterrà opportuno si metterà in contatto con la ditta per chiedere se possono fare un pannello frontale "stretto" disegnato con le caratteristiche che avete visto in foto. Se dicono di sì, allora si potrà procedere. Se invece dicono che non si può fare, allora avete queste due alternative: 1) procedere con il pannello di larghezza normale (in tal caso fornirò un nuovo disegno a @Dirty Harry) oppure 2) far fare il pannello a Schaeffer. E' chiaro che dovrete mettervi d'accordo e prendere una decisione.

Entrambe le versioni del frontale NON prevedono il logo centrale, perchè HiFi2000 probabilmente non potrà gestire il formato HPGL, e comunque mi sembra di capire che la maggioranza preferisca un pannello senza logo.

Dal momento che io farò fare comunque per i miei esemplari un certo numero di pannelli da Schaeffer con il logo, chi lo preferisce potrà contattarmi e avere un pannello in tale versione. Naturalmente chi si fa fare il cabinet completo da HiFi2000 non avrà convenienza, in quanto si troverebbe a pagare un pannello frontale in più.

In ogni caso, credo che questa sia la soluzione ottimale per procedere, che consente a tutti di scegliere liberamente che tipo di frontale avere.
Dirty Harry
il 20/9/2018, 00:36Dirty Harry
Quando ricevo i file contatto subito l'azienda e decidiamo il da farsi...
password
il 20/9/2018, 17:59password
Alex, sono in cammino questi files? bye
bandAlex
il 21/9/2018, 09:53bandAlex
@password ha scritto:Alex, sono in cammino questi files? bye

Questo fine settimana preparo tutto, quindi presumo che da lunedì @Dirty Harry avrà tutto il necessario.

Inoltre, metterò sul forum tutte le indicazioni e le cose necessarie per il cabinet.
Dirty Harry
il 21/9/2018, 10:12Dirty Harry
Attendo fiducioso per mettermi all'opera... captain
bandAlex
il 24/9/2018, 12:28bandAlex
Ho inviato a @Dirty Harry i file che servono ad HiFi2000. Attendiamo ora la risposta, vediamo se si può procedere con il pannello "stretto", e che opzioni abbiamo, con i relativi costi.

In particolare, la lavorazione prevede:

- pannello frontale come da ultimo disegno ("stretto", senza logo), pannello da 150 x 83 x 6
- pannello posteriore forato per le RCA di ingresso e la presa di alimentazione
- foratura dei dissipatori, che prevede n. 3 fori ciechi filettati M3 profondi 6 mm per ciascun dissipatore (del terzo foro ne parliamo poi)

Dirty Harry
il 25/9/2018, 15:12Dirty Harry
Inviata la richiesta...
Domani telefono per informazioni dirette...
Stay tuned...
cool
Contenuto sponsorizzato
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum